Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Non avrai a che fare con i valori di Britney Spears – VG

WANTS OUT: La scorsa settimana, la pop star ha parlato per la prima volta della sua controversa tutela. – Voglio fare causa alla mia famiglia, ha detto durante un’udienza in tribunale. Foto: Eduardo Munoz / X01440

Il Bessemer Trust, un’agenzia di gestione che doveva rilevare parte della gestione degli interessi finanziari di Britney Spears, afferma che si sta ritirando dal lavoro.

Rapporti, tra gli altri New York Times.

Secondo i nuovi documenti legali, l’agenzia amministrativa sostiene che il “cambiamento delle circostanze” li ha spinti a ritirarsi dal sistema di tutela e che ritenevano che lo schema fosse volontario da parte dell’artista.

– [Vi] È stato informato che la persona sotto tutela si oppone allo schema e vuole porvi fine, ha detto l’agenzia nei documenti del tribunale, aggiungendo che vogliono ascoltare i desideri di Britney Spears.

La star era sottomessa Tutela dal 2008A causa dei suoi problemi di salute mentale. In pratica, suo padre, Jamie Spears, aveva molto controllo sulla sua vita finanziaria e privata.

Il Bessemer Trust è stato ufficialmente aggiunto come fiduciario finanziario per la Spears insieme a suo padre lo scorso autunno, ma non è ancora stato in grado di accedere a nessuno dei suoi beni, secondo il New York Times.

Voglio fare causa alla mia famiglia

La scorsa settimana ha parlato la pop star La prima volta sulla controversa tutela, Quando ha testimoniato contro suo padre Jimmy Spears durante un’udienza in tribunale.

– Tutto quello che voglio è avere i miei soldi e il mio amico potrà guidarmi con la sua macchina. L’artista ha detto che voglio fare causa alla mia famiglia.

READ  Questi stanno combattendo contro TIX nella finale dell'Eurovision - VG

Ha chiesto la fine immediata della tutela perché aveva paura di suo padre. Questo, tuttavia, era Il giudice l’ha bocciato.

13: Britney Spears è sotto stretta tutela dal 2008. Padre Jimmy Spears (a destra) è dominante. Foto: AP Photo/Nick Ut

Il movimento Free Britney, che si batte per liberare l’artista dalla tutela, ha ricevuto un sostegno crescente negli ultimi anni. Mercoledì scorso si sono svolte manifestazioni in tutto il mondo – Anche in Norvegia.

Judy Montgomery è la custode del personaggio principale dal 2019, mentre il padre ha la custodia della proprietà di sua figlia.

Britney Spears, secondo Il New York Times , Più volte ha cercato di uscire dallo stato di suo padre. La controversia è stata portata in tribunale in diverse occasioni.