Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Non spendere calorie su di esso – VG

Il discorso della fusione: Kjetil Rekdal, qui in conversazione con l’ex allenatore del Ranheim ed esperto di Adresseavisen, Svein Maalen, durante una sessione di allenamento a Lerkendal questa settimana.

TRONDHEIM (VG) Hanno vissuto un inizio turbolento, un inizio di stagione variabile e provengono da una prestazione molto umiliante lo scorso fine settimana. Il commentatore di Adressa è ora chiarissimo sulle conseguenze di un’altra sconfitta del Rosenborg.

Inserito:

– Se la RBK perde il 16 maggio, sono in corso turbolenze, ha detto Berger Lovedley a VG.

Pochi seguono il club di Trønder così da vicino come il commentatore Adresseavisen.

Collaborazione EditorialeScopri +

Guarda Elite Series e OBOS League in diretta su Discovery +

Ora crede che una sconfitta al Football Day, in una partita fatiscente per il Lerkendal contro il Sandyfjord, farà in modo che il dibattito si accenda sul fatto che il Rosenborg abbia l’allenatore e la gestione giusti.

Anche se pensa che Rekdal meriti sostanzialmente un’intera stagione per mostrare ciò che può ottenere a Trondheim.

– Così erano i meccanismi e i requisiti a Rosenborg, afferma Løfaldli e continua:

– Hanno avuto una stagione disperata, ma l’atto di apertura della serie è stato per il resto gradevole. Ma hanno perso 3-0 l’ultima volta. Può essere considerato un incidente sul lavoro e una brutta giornata di lavoro. Ma un nuovo giorno come questo sarà decisivo per l’atmosfera di Trondelag ancora a lungo. Poi arriva la polemica su allenatore e dirigenza. Ci vorrà del tempo per giustiziarlo di nuovo. Pertanto, la partita è cruciale per il Rosenborg ora a breve termine, dice.

READ  Ciclismo e sport | Tobias Foss è 9 ° nel riepilogo del Giro: - Stanchi e stanchi
Discorso chiaro: dal commentatore di Adresseavisen, Berger Lovaldi, qui raffigurato nel 2014.

dom brutale

Rekdal fa una smorfia e ride un po’ quando chiede a VG come la squadra si sia “leccata le ferite” dopo il 3-0 contro lo Strømsgodset lo scorso fine settimana. Il tecnico della RBK ha persino definito “vergognosa” la prestazione di domenica.

Christian Jausth, un esperto di Discovery e GTV, ha descritto i residenti di Trondelag come “piatti, grigio opaco e coca come sempre”. Il verdetto di Joseth sull’equipaggio di Rikdale era che sembrava pieno zeppo:

L’allenatore ammette di averlo preso molto sul serio.

La mia prima sconfitta in 22 round. bruciato selvaggiamente. Riguardava il modo in cui abbiamo perso. Dice che è stata una brutta esperienza.

Hanno passato la scorsa settimana a controllare, analizzare cosa è andato storto e rimettere in piedi parti di una squadra malata o infortunata.

Sebbene capisca ancora che ci vorrà del tempo perché la squadra non solo si difenda bene, ma giochi a calcio divertente e calpesti l’avversario, comprende l’avvertimento di Lovaldley.

Una piccola considerazione: Kjetil Rekdal, qui con l’esperto di Adresseavisen, Svein Maalen, durante una sessione di allenamento a Lerkendal questa settimana.

– Ecco com’è qui. Ma non spendo calorie per queste cose a tutti. L’unica cosa su cui mi concentro è completare una buona settimana di allenamento, essere pronto per la battaglia lunedì e perdere terreno con tutto ciò che abbiamo.

– Parlando delle conseguenze… non puoi controllarlo. Ma ho detto molte volte che l’impazienza intorno a noi è grande. Molti hanno difficoltà ad accettare il fatto che negli ultimi anni sia andata in discesa con il Rosenborg. Terzo, quarto e quinto posto. Hai perso il dominio. Non lo avrai più dall’oggi al domani, dice Rekdal.

READ  Vincitore della partita Matip - Il sogno d'oro del Liverpool si avvera - VG

La stabilità deve essere garantita

Prima dell’incontro con il Sandefjord lunedì, Rosenborg ha guadagnato pochi punti dopo cinque round.

Una vittoria, tre pareggi e una sconfitta garantiscono il tredicesimo posto in classifica, anche se con una o due partite giocate meno della metà delle squadre della Serie Elite. Non solo: anche in termini di gioco, ci sono chiare sfide per il grande club del Trondelag (vedi riquadro).

Allora, quando Rickdal diventa nervoso o impaziente?

Lui stesso afferma che questi sentimenti non sono suoi.

– Ma voglio che la mia squadra segni gol, giochi un buon calcio e si diverta molto lì. Le partite più divertenti sono quando ci sono due squadre che competono l’una contro l’altra e creano occasioni da gol tutto il tempo. Ma poi parliamo del livello di Manchester City e Liverpool.

Vogliamo arrivare al punto in cui possiamo concedere gol senza conseguenze sul risultato, ma ora dobbiamo garantire stabilità. Quindi dobbiamo fare un nuovo passo per riportare Rosenberg in cima. Ma è inverosimile dimostrare che sei in Europa come lo era ai tempi di Nils Arne Eigen. Abbiamo giocato cinque partite di fila e abbiamo mostrato qualcosa di positivo, qualcosa di negativo. Ecco a che punto siamo, dice Rickdal.

READ  Le Alpi, la fonte di Alexander Amudt | La fonte di Alexander era appollaiata sul podio a Kvitfjell

Nota! Tuttavia, non è solo la prima squadra a soffrire dei risultati durante la giornata. Con una vittoria e tre sconfitte, la RBK 2 è arrivata terza nella quinta divisione della Norwegian Tipping League con tre punti.

Vedi altre statistiche per la serie Elite su VG Live.