venerdì, Giugno 14, 2024

Nordic Semiconductor ha registrato un forte calo nel mercato azionario nonostante abbia registrato profitti record

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Nordic Semiconductor ha registrato un fatturato di 202 milioni di dollari nel terzo trimestre, in aumento del 36% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno.

Allo stesso tempo, l’utile prima delle tasse è raddoppiato, da 19,5 milioni di dollari nel terzo trimestre dello scorso anno, a 51,3 milioni di dollari quest’anno.

L’utile operativo ha chiuso a 49 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 19 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Secondo le stime di Infront, era previsto un utile operativo di 36 milioni di dollari.

-Questo trimestre stiamo ottenendo un fatturato elevato e un utile operativo record di nuovo, con maggiori entrate da Bluetooth e dal segmento “Internet of Things”, che hanno più che compensato il calo del fatturato per i nostri marchi (di proprietà), afferma il CEO Svenn-Tore Larsen in un annuncio in borsa.

Tuttavia, giovedì mattina il titolo è sceso di oltre il dieci percento nelle prime contrattazioni alla Borsa di Oslo, cosa che l’analista di Carnegie Oliver Pisani attribuisce a diversi fattori.

Notevole diminuzione del portafoglio ordini

Alla fine del trimestre, il portafoglio ordini era di 1,1 miliardi di dollari, in calo di circa 300 milioni di dollari rispetto alla fine del secondo trimestre.

L’analista Pisani ritiene che sia questo numero che contribuisce alla forte spinta del mercato del prezzo delle azioni.

Oliver Pisani della Carnegie University.

Oliver Pisani della Carnegie University. (foto: privato)

Il fatturato e il punteggio sono stati buoni e migliori del previsto. Ma il mercato attende con impazienza il portafoglio ordini, che è fortemente diminuito. Dice anche che anche l’elaborazione degli ordini impliciti è debole.

L’analista fa inoltre riferimento ai dati del report stesso, ma anche ai commenti del management nella presentazione trimestrale.

È l’incertezza che aumenta. Pisani afferma che la domanda di “immobili” è più debole e c’è incertezza per il settore mobile a causa di fattori macroeconomici.

Vede anche una guida per il quarto trimestre, in cui la società prevede che la società generi ricavi compresi tra $ 190 e $ 210 milioni, in quanto deboli, a causa delle sfide legate all’offerta, che la società ha anche affrontato nel rapporto.

Inoltre, c’è incertezza sulle prospettive sia per i prossimi due anni che per il 2024. Ci sono alcune aree in cui stiamo assistendo a una domanda debole di elettronica di consumo.

Nordic Semiconductor ha un valore di 28,4 miliardi di NOK alla Borsa di Oslo. La partecipazione è scesa di poco più del 50% rispetto allo scambio finora quest’anno. Folketrygdfondet è il più grande proprietario dell’azienda con il 10,3% delle azioni.

(Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o dei nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando link che portano direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o utilizzato in altro modo con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.

READ  Un motivo di preoccupazione - niente panico - VG

More articles

Latest article