Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Norsk Toppfotball risponde a Leverod dopo Total Slaughter – VG

Numero uno: Ulrike Saltnis e Amal Pellegrino esultano dopo aver segnato contro Tromso. Terje Leverud ha dichiarato quanto segue per chiarire lo stato del calcio norvegese: “Bodo/Glimt è il numero uno, ma nessuno vuole trasferirsi a Bodø. Devi minacciare i giocatori lì”.

Terry Leveraud (66) ha ottenuto il sostegno per alcune delle sue opinioni dopo essere esploso e aver definito la serie Elite “semplicemente una stronzata”.

Inserito:

– Penso che l’iniziativa di Leverud sia positiva e che questa sia una discussione importante, afferma Kato Hogg, presidente di Norsk Toppfotball, l’organizzazione di interessi per i club di Eliteserien e Obosligaen.

— ma può sembrare che abbia la risposta a tutti i problemi, e nel mio mondo è raro che sia così, aggiunge.

Collaborazione EditorialeScopri +

Guarda Elite Series e OBOS League in diretta su Discovery +

In un’intervista con VG questa settimana, è arrivato il vecchio agente di calcio Fegato con il suo sermone contro il miglior calcio, Sulla base del suo rapporto sullo stato del calcio norvegese. Ha inoltre suggerito:

È paradossale che l’offerta decida al di sopra del massimo. Il Parlamento del calcio ha 130-140 grandi club che prendono le loro decisioni sul calcio professionistico. Liverud ha detto che il campionato dovrebbe essere separato dalla Federcalcio norvegese.

Ridurrà il numero delle squadre, da 16 a dieci, sia nelle Elite Series che nell’Obosliga. Liverud crede che concentrerà le risorse ei migliori giocatori e in questo modo creerà dei centri di potere.

Catone Haug chiede:

– È possibile per il Bundestag decidere quante squadre dovrebbero essere nelle Elite Series e nell’Obosliga?

READ  Ecco il sorteggio della UEFA Champions League

Anche per Hogg la risposta ovvia è “no”.

– È difficile capire che il parlamento federale dovrebbe prendere questo tipo di decisione, dice.

Vuoi discutere: Kato Hogg, qui come presidente del consiglio di amministrazione di Sarpsborg 08 nel 2017, insieme al direttore generale Espen Engebretsen (a sinistra)

Dobbiamo agire in modo che il calcio di alto livello abbia un maggiore controllo sulla propria attività. Dice che le decisioni nella vita di tutti i giorni dovrebbero passare di più a chi indossa le scarpe.

– Oggi è il fatto che vendiamo giocatori a meno di un decimo di quello che il Belgio vende ai giocatori. Dobbiamo fare qualcosa al riguardo. Altrimenti torneremo indietro.

Aggiunge:

– Accettiamo di non essere nel torneo? Se non lo accettiamo, dobbiamo agire per raggiungere questi obiettivi.

Finora segue l’argomentazione di Leverod, tranne per il fatto che Leverod crede che la Norvegia abbia già lasciato la retroguardia. Qui, ma non più.

– Per separare completamente la parte superiore dallo spettacolo, non ci credo. C’è molta dipendenza tra loro, dice Haug, e sottolinea che tutti i giocatori norvegesi iniziano larghi.

Il Liverpool pensa a 10+10 big. Cosa vuoi dire con questo?

Penso che la risposta stia da qualche parte tra dove siamo oggi e ciò che suggerisce Leverod, dice, e afferma che questa è una discussione importante da avere.

Decisivo: Terry Leveraud, qui a Montevideo, Uruguay nel 2018.

Leveraud suggerisce che NFF ed Eliteserien separino le due squadre.

I diritti delle divisioni senior sono attualmente gestiti da Fotball Media, che è di proprietà 50/50 di NFF e NTF.

READ  Jakob Ingebrigtsen ha vinto superbamente nella prima gara dopo l'oro olimpico - VG

Football Media è stato il risultato dell’aver accettato di non essere d’accordo. Hogg pensa che sia troppo tardi per essere d’accordo se tu sei d’accordo.

Evidenzia diverse cose che lo hanno stupito del miglior calcio:

  • C’è una divisione sportiva nel calcio norvegese e una divisione d’élite nella Federcalcio norvegese. Hogg crede che in pratica lavorino con la stessa identica cosa, tranne che si chiama club e nazionale.
  • Il livello degli stipendi è così basso che è difficile trovare buoni giocatori dall’estero. “Non credo che NFF funzioni molto con esso, e non ho visto alcun risultato”, dice Haug.
  • Una proposta “relativamente innocua” per testare un modello che permetta di trasferire l’attività calcistica a una società per azioni con proprietari esterni, è stata votata nel 2019 dal parlamento federale. “In realtà un cattivo esempio, perché è lì che è germogliato il miglior calcio di un’ora”, sottolinea Hogg.

Le cose vanno sempre più veloci, soprattutto nel miglior calcio. Dobbiamo girare più velocemente se vogliamo essere una nazione calcistica al top.

È una sfida che l’NFF sia sia un organo di gestione che di sviluppo. Un momento devi essere innovativo e pensare al futuro, e il momento successivo devi punire, dice Hogg.

Vedi più statistiche per la serie Elite su VG Live.