Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Notizie, Finanza personale | Fino al 70% di supplemento: progettato per ingannare i consumatori

Dai un’occhiata prima di acquistare un pacchetto grande.


– Vivono confondendo i consumatori. Gran parte di questo è fatto per ingannare i consumatori facendogli credere che i pacchetti più grandi siano più redditizi, afferma Ron Nikolaisen dietro Gjerrigknark.com, a Nettavisen.

Il confronto dei prezzi dei diversi pacchetti sui giornali online al supermercato mostra che è possibile ottenere un notevole calo dei prezzi se non si controlla il prezzo per chilogrammo.

Ad esempio, abbiamo riscontrato un aumento del prezzo di oltre il 70% per un grande pacchetto di insalata italiana con carne a Rima 1000.

Leggi il test completo nella casella.

Il nostro confronto del prezzo per chilogrammo per lo stesso articolo mostra:

  • Circa 60 kr in più al chilo per imballaggi di grandi dimensioni.
  • Dal 40 al 73 percento di prezzo aggiuntivo per chilogrammo su diversi articoli.

insalata italiana

Le catene discount Rema 1000 ed Extra vendono insalata italiana Delikat con carne in due confezioni diverse – 180 grammi e 320 grammi.

Se scegli il pacchetto grande, verrà applicato un costo aggiuntivo di 57,13 øre. Il pacchetto grande costa il 73 percento in più.

D’altra parte, se guardi l’insalata di gamberi in Delikat, il prezzo per chilogrammo di confezioni piccole e grandi è quasi lo stesso.

Yogurt

Nikolaissen crede che le catene di supermercati traggano vantaggio dal fatto che la maggior parte delle persone non considera il prezzo per chilogrammo.

– Vivono confondendo i consumatori, tanto che le persone perdono la base di confronto, dice, aggiungendo:

– Ci sono altri che ridono fino alla banca.

READ  The Carbon Company guida Oslo Børs - E24 Positive

Sia nel Rema 1000 che nell’Extra, gli yogurt alla vaniglia e al mirtillo rosso ottengono solidi aumenti di prezzo rispetto alle confezioni più grandi.

– Non sospetto

Così risponde alle critiche Harald Christiansen, Direttore della Comunicazione di Coop Norvegia:

– Questo non è né sorprendente né in qualche modo sospetto, ma è il risultato del fatto che i clienti hanno ricevuto un’ottima offerta di Extra su un pacchetto più piccolo, dice Christiansen a Nettavisen.

Ritiene che sia giusto che i pacchi grandi di solito siano i più economici.

– Durante le campagne promozionali o le guerre di prezzo, capita di tanto in tanto che siano le confezioni più piccole, dalle quali i clienti acquistano più di altre, a ridurre il prezzo.

– No, non ipotizziamo

Dice che a volte succede con le perdite in Extra.

– Allora non sempre abbiamo la possibilità di ridurre il prezzo di tutte le varianti, dice.

D’altra parte, Christiansen pensa che non abbia senso che i piccoli pacchi siano così economici. Nega che speculano sul fatto che i grandi pacchetti siano molto apprezzati.

– Se questo è un quadro dei prezzi che si stabilizza nel tempo, esaminiamo sempre la possibilità di abbassare il prezzo anche per i pacchetti più grandi, dice e aggiunge:

– Questo può sembrare illogico a molti, ma per quelli di noi che gestiscono un negozio ha senso e ha a che fare con un’intensa concorrenza in cui i prezzi dei prodotti popolari vengono abbassati.

concorrenza dura

– Lavoriamo duramente ogni giorno per ottenere i prezzi più bassi. Alcuni dei prodotti sono in concorrenza molto intensa, o le campagne sono in corso, e quindi possono sembrare un po’ illogici in termini di cartellini dei prezzi, afferma TorkeI Fjørtoft, addetto stampa di Rema 1000 per Nettavisen, e aggiunge;

READ  Una città italiana ti darà 580.000 corone se ti trasferisci lì

– In questi casi il pacchetto con il prezzo più basso viene ulteriormente ridotto rispetto al prezzo normale. Altri pacchetti sono venduti al solito prezzo basso, afferma Rema 1000.