Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– NRK Sport – notizie sportive, risultati e palinsesto

In quella competizione quattro anni fa, il podio era il seguente: 1. Casper Sterns, 2. Christian Blumenfeldt e 3. Gustav Eden.

Questa vittoria è stata una svolta per Stornes. Invece, ha iniziato a lottare con il suo peso.

– Nel 2019 ho perso molto peso. Ho lottato. Sterns ha detto a NRK che c’erano molte differenze tra il viaggio e il tempo e penso solo che il corpo fosse generalmente sbilanciato.

Si sarebbe rivelato essere solo uno di una lunga, lunga serie di problemi negli anni che seguirono.

– Dice che sono stato sfortunato.

Sabato era il numero 20 della Commissione Europea, ma l’ingresso nel campionato di quest’anno è stato il peggiore.

Bolla della muta e infortunio al ginocchio

La seconda metà della stagione 2019 è stata una buona stagione per Storns. Era molto tempo che non provava questa sensazione.

Nell’inverno del 2020, ha sofferto di un problema al tendine d’Achille e, mentre si avvicinava il momento dell’inizio della stagione, è arrivato Corona.

– Allora non c’era molto in cui competere, dice.

Uccello accidentale: Casper si gira. Qui dal Parco Olimpico di Monaco.

Foto: Anche Bjøringsøy / NRK

In bagno ad Amburgo nel 2021, la tuta non gli andava bene e ha perso il primo set.

Alla fine della stagione 2021, si è sovraccaricato il ginocchio ed è rimasto tre mesi senza correre.

– Poi si trattava solo di raccogliere ciò che riuscivo a fare prima dei Giochi Olimpici di Tokyo. Sono arrivato abbastanza in forma, ma quel giorno non mi sentivo come se avessi centrato l’obiettivo. Se non avessi avuto un infortunio al ginocchio quell’inverno, dice Sterns, avrei potuto avere maggiori richieste per fare meglio.

Finì all’undicesimo posto alle Olimpiadi.

– Mi dà fastidio ancora oggi, dice.

Pietre di Casper

Pesante: Casper Sturnes è sulla buona strada per il traguardo in EC.

Foto: Anche Bjøringsøy / NRK

Schiantarsi e colpire un muro di mattoni

Questa stagione è iniziata nel peggiore dei modi. All’inizio della prima Coppa dei Campioni a Quarteira, Sterns si ammalò e dovette fermarsi. Fortunatamente, è stato in grado di recarsi sulla Sierra per un campo in alta quota, per prepararsi alla competizione imminente.

Il modulo è tornato, ma non è durato a lungo.

– I miei compagni di squadra e io abbiamo avuto un po’ di gioco innocente litigando al limite prima di una sessione di cucito, e poi ho preso una gomitata proprio nella costola. Le cose sono peggiorate e ho capito di aver fallito, dice.

E così ha dovuto affrontare la competizione a Yokohama, in Giappone.

– Non ho avuto la possibilità di iniziare, dice.

Così, Arzachena a fine maggio è stata la sua prima gara della stagione, ma lì ha anche sofferto l’infortunio.

– Nell’ultimo giro in moto, ho colpito una pendenza, ho colpito un muro di mattoni dritto e mi sono rotto un braccio. Non è stata una stagione tranquilla per me, è stata molto dura, dice Sterns, aggiungendo:

– Era così pazzo.

Casper Sterns in ospedale nel maggio 2022.

GIPS: Casper Stornes dall’ospedale a maggio.

Foto: privato

Ne è uscito con un braccio rotto, una leggera ferita al polmone e alcune ferite.

Come ti motivi a perseverare?

– È stato difficile, ma so dov’ero. Quando accadono cose del genere, ho due o tre giorni in cui mi dispiace per me stesso. Ma dice che è facile motivarsi, ho molta motivazione interiore.

Usa la memoria come motivazione.

– Quest’anno non mi sono allenato bene prima, ho passato un ottimo inverno. Dice che l’obiettivo è tornare lì.

Pietre di Casper

Guardando avanti: tutti gli occhi sono puntati sui Giochi Olimpici di Parigi.

Foto: Anche Bjøringsøy / NRK

Mi sono rotto il braccio dieci settimane fa

Sabato, è balzato a un deludente 20° posto all’Olympic Park di Monaco. Prima di iniziare, ammetti che non ha la stessa fiducia in se stesso in questo momento.

– Avrei potuto avere più fiducia di poter vincere qui, se la stagione fosse andata bene.

Se Stornes fosse stato in buona forma, sarebbe stato considerato uno dei migliori contendenti per l’oro. I vincitori delle Olimpiadi Christian Blumenfelt e Gustav Eden non hanno partecipato a causa di Iron Man.

– Quando hai ripreso ad allenarti dopo l’incidente?

– Ero in piscina tre settimane dopo l’operazione, ma dopo ho potuto nuotare solo con il pugno. Dice che è stato molto doloroso.

Stornes si è allenato adeguatamente nelle ultime sei settimane ed era sicuro che avrebbe gestito bene il ciclismo e la corsa.

Ma il nuoto era la sua principale distrazione.

– Forse il peggio è nuotare. È qui che sento che ci vorrà più di una volta per rientrare. Non sono nella stessa forma di prima che mi rompessi la costola. Dice che allora ero in ottima forma.

ancora giovane

Il direttore sportivo Arild Tveiten ammette di essere solo convinto che Stornes avesse iniziato.

– Di solito è un favorito per la medaglia qui, ma poi ha avuto un grave infortunio a maggio. In realtà siamo solo contenti che sia tornato dov’è.

Arild Tveiten, direttore sportivo del triathlon

Abbiate fede: il direttore sportivo Arild Tveiten.

Foto: Anche Bjøringsøy / NRK

Lui stesso descrive il suo allievo come sfortunato e crede di essere stato fortunato.

– Non mi piace usare la parola fortuna, ma è stato un po’ fortunato perché è stato il primo a portare la vittoria ai norvegesi. Poi Christian e Gustav hanno fatto un passo avanti. Casper era un po’ più variabile. Un po’ in alto e un po’ in basso, ma aveva anche una buona svolta.

Il direttore atletico sottolinea però che è una questione di margine.

Quando tutti si allenano e stanno facendo bene, è molto difficile vedere la differenza. Dice che è un po’ una coincidenza che dovrebbe essere così.

Tveiten capisce che lo studente è ancora motivato, nonostante gli innumerevoli incidenti degli ultimi due anni.

– Sa che quello che ha fatto in allenamento appartiene a Christian, ed era decisamente migliore di Gustav prima delle Olimpiadi. Ma ci sono piccoli margini e potrebbe essere stato molto sfortunato in tutto quello che è successo, dice Teveten.

Conferma:

– E’ ancora giovane. Ha 25 anni ed esiste da molti anni. sarà buono.

La domenica alle 18.00 c’è la staffetta tripla mista e Puoi vederlo qui.

READ  Sport, snowboard | Ollycliffe ha scommesso tutto per una medaglia nella finale olimpica: - Non era lontano