Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Nuovo Kliss Sirena 68 piedi – 20 pezzi già venduti

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta su Motore Finansavisen.

Cannes, Francia: Sirena ha presentato la scarpa da 68 piedi su carta all’inizio di quest’anno. Il risultato non si è fatto attendere. Prima di vedere la prima barca a Cannes, il cantiere ha venduto 20 lotti. La forma rialzata e leggermente scomoda non ha spaventato gli acquirenti che desiderano tanto spazio e bassi costi di esercizio.

pepe del mondo

Mentre la maggior parte delle persone si riempie la bocca di champagne e le orecchie pendono dai venditori chiacchieroni, è possibile intrufolarsi e crearne uno proprio.

Opinioni su arredo, soluzioni, qualità ed eleganza quando sei invitato a fare un giro a bordo del Turkish Sirena 68.

Dopo aver letteralmente strisciato in alto e in basso, e il sole stava per sprofondare nel mare, così da poter concludere la giornata lavorativa con la coscienza pulita, i nostri colleghi hanno ingoiato tutto lo champagne che Siren offriva.

Ma anche lì l’acqua è buona con il caldo.

TRENDY: Il Sirena 68 ha un aspetto moderno e molte finestre grandi e piccole. Foto: Sirena Yachts

Le imbarcazioni da diporto e la produzione di imbarcazioni da diporto erano rare in Turchia. Chi poteva permetterselo acquistava barche importate. Altri che volevano una gita sul lago usavano piccole e semplici barche da pesca.

La barca a vela Caicco, una barca a vela con due o tre alberi costruita in legno, era la barca tradizionale in Turchia. Il giallo era usato sia per la caccia che per il trasporto. Ora i turisti hanno preso il sopravvento. Sono trasportati in giallo su viaggi brevi e lunghi da quasi tutte le destinazioni charter in Turchia.

Negli ultimi vent’anni la situazione è cambiata radicalmente. La Turchia è diventata un produttore dominante di imbarcazioni da diporto e yacht di lusso, alcuni dei quali sono ancora prodotti in legno.

Nel 2020, la Turchia si è classificata al terzo posto nell’elenco dei paesi che producono il maggior numero di yacht. Al salone nautico di Monaco, l’80 metri Tatiana è stato uno degli yacht più grandi. Tatiana è prodotta dalla compagnia turca Bilgin, che ha due navi gemelle in costruzione.

READ  Letizia porterà più giovani donne e accademie femminili

umile inizio

Sirena Yachts ha iniziato ad essere diversi altri cantieri navali in Turchia come subappaltatore. Nel 2008 Sirena, che ha investito in moderni edifici per lo stampaggio di imbarcazioni in plastica, si è aggiudicata un contratto con Azimut per la realizzazione di diversi modelli, tra cui Magellano 43, per il cantiere italiano.

Parallelamente, il cantiere insieme al designer tedesco Freres ha sviluppato una propria serie di barche a vela.

Utilizza l'intera larghezza della struttura: Sirena 68 ha un portello armatoriale nel seminterrato.  Ha grandi finestre e due bagni che condividono una doccia.  Foto: Serena Yachting

Utilizza l’intera larghezza della struttura: Sirena 68 ha un portello armatoriale nel seminterrato. Ha grandi finestre e due bagni che condividono una doccia. Foto: Sirena Yachts

Quando Azimut ha rescisso il contratto nel 2015, Sirenea ha iniziato a fiutare la sua produzione di barche a motore. Il risultato è stato Sirena 64, presentato in anteprima mondiale alla fiera di Dusseldorf nel 2017.

German Freires era ed è ancora nella squadra. Ha sviluppato tutti e quattro i modelli prodotti da Sirena – sia il corpo che l’esterno. Lo scafo di Frers è piatto sul fondo e ha una chiglia poco profonda. Dà molta portanza mentre la prua taglia le onde.

Il Sirena 68, lungo poco più di 21 metri e del peso di 40 tonnellate, è a 26 nodi con due motori Volvo da 900 cavalli. La velocità economica è di dieci nodi modesti, ma poi la barca non consuma più di 38 litri di gasolio all’ora. Il Sirena 68 è stato anche posizionato nella categoria di costruzione più alta, il che significa che la barca deve resistere a tutte le condizioni meteorologiche e ai venti di alto mare.

Una soluzione aperta: la cucina ha un layout funzionale e una posizione centrale tra il salone e il ponte posteriore.  Foto: Serena Yachting

Una soluzione aperta: la cucina ha un layout funzionale e una posizione centrale tra il salone e il ponte posteriore. Foto: Sirena Yachts

Nessun orizzonte in vista

Frers ha dato ai quattro modelli anche caratteristiche comuni sopra la linea di galleggiamento. Sono tutti alti e hanno finestre giganti. E tutti guardano un po’ indietro. Abbastanza stranamente, Frers non ha fatto le finestre a 68 piedi un po’ più grandi.

READ  Norges Bank aumenta il tasso chiave - NRK Norvegia - Panoramica delle notizie da diverse parti del paese

Quando siamo nel salone non vediamo l’orizzonte. D’altra parte, c’è una buona visuale sia che siamo seduti nel soggiorno che al tavolo da pranzo. La vista dal posto di guida sul lato sinistro non è nulla di cui lamentarsi. Dal posto di guida c’è una porta direttamente sulla superficie laterale.

Due grandi schermi dominano il cruscotto. La sedia del comandante è comoda, ma se vuoi azionare il cambio, l’acceleratore, la prua e l’elica di poppa, devi alzarti.

Inoltre, probabilmente è meglio manovrare la barca dal pozzetto del cavalcavia. È completamente attrezzato e montato sul lato destro.

Mettere il sole a prua: davanti alla timoneria si può mangiare e prendere il sole.  Foto: Serena Yachting

Mettere il sole a prua: davanti alla timoneria si può mangiare e prendere il sole. Foto: Sirena Yachts

Nel posto di guida ci sono due posti e di fronte al posto di guida c’è un’area di seduta a forma di U. Ottimo per coloro che vogliono continuare il viaggio quando la barca è in arrivo.

Come puoi vedere, il cavalcavia è tirato fino a poppa. Per quanto riguarda le dimensioni della barca, è straordinariamente grande. Al riparo dal tetto, troverai una cucina completa con barbecue, lavello, fabbricatore di ghiaccio, frigorifero e zona pranzo per tutti i membri dell’equipaggio.

La parte posteriore è possibile utilizzare per i lettini. Un piccolo trucco è la doccia montata nella colonna centrale che sostiene il soffitto. Non pensiamo che sia intelligente avere il grado intorno alla superficie del Sole così basso.

Un sopralluogo dell’edificio l’aveva sicuramente bollato come “non accreditato”: se avessi inclinato la ringhiera, sarebbe stata ad almeno quattro metri dalla piattaforma della doccia.

LONG FLYBRIDGE: L'autista, che deve avere un certificato di skipper ricreativo, può spesso accompagnarlo quando l'imbarcazione è in viaggio.  C'è spazio per un portello dell'equipaggio a poppa sotto il pavimento del pozzetto.  Foto: Foto: Sirena Yachts

LONG FLYBRIDGE: L’autista, che deve avere un certificato di skipper ricreativo, può spesso accompagnarlo quando l’imbarcazione è in viaggio. C’è spazio per un portello dell’equipaggio a poppa sotto il pavimento del pozzetto. Foto: Foto: Sirena Yachts

produzione standardizzata

La lounge ha un design che amiamo. La cucina si trova a poppa e dispone di una panca aggiuntiva che si affaccia sulla zona del corridoio. Questo dà allo chef più spazio e può gestire sia il salone che il ponte posteriore dalla posizione centrale.

READ  - Impazzisci - E24

Troverete le scale che scendono alle camere da letto di fronte al corridoio. La soluzione standard sono tre cabine, ma ci si può infilare in una piccola cabina extra con letto a castello. Quello che ti manca è un piccolo salottino dove si aprono le scale. Le cabine sono abbastanza grandi, ma il passaggio tra loro e le porte è relativamente stretto.

Cor D. Rover era responsabile degli interni. Ha sviluppato tre soluzioni standard per materiali e colori. Nella barca che abbiamo visto c’era parquet sui pavimenti e tavole di rovere opaco di colore chiaro.

Puoi rendere la barca più scura con una vernice più brillante. Era tutto molto ordinato, ma senza le caratteristiche che abbiamo visto a bordo del nuovo modello della serie di yacht Princess of Princess di 72 piedi a cui puoi facilmente confrontare il Sirena 68.

Toptung: C'è un'altezza costante ovunque a bordo.  Gran parte del cavalcavia è protetto da tetti apribili.  Foto: Serena Yachting

Toptung: C’è un’altezza costante ovunque a bordo. Gran parte del cavalcavia è protetto da tetti apribili. Foto: Sirena Yachts

Successo

Serena Sales Manager, Ali Unger. Dice che occorrono una decina di mesi per costruire Sirena 68 ma conferma che il cantiere produce più barche in parallelo. Quindi i clienti non devono aspettare molto per ottenere una nuova barca.

Siamo concentrati sulla produzione e abbiamo i mezzi finanziari per non dover aspettare la domanda. È possibile e nel quadro che deve esistere per ottenere una produzione ragionevole e conveniente, ci adattiamo ai desideri dei clienti, dice.

Il successo di tutti e quattro i modelli Sirena le ha fatto venire il sangue ai denti. I turchi vogliono entrare a far parte del dipartimento dello yachting. Onger lo conferma, ma non vuole tirar fuori di più.