Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Nuovo software Xiaomi HyperOS per sostituire la ROM MIUI

Nuovo software Xiaomi HyperOS per sostituire la ROM MIUI

Xiaomi ha presentato il suo ultimo software, HyperOS, che è destinato a sostituire la popolare ROM MIUI in alcuni smartphone Xiaomi, Redmi e POCO. Il nuovo sistema operativo dovrebbe debuttare con la serie Xiaomi 14 e probabilmente funzionerà su Android 14.

Secondo i rapporti, la schermata di blocco di HyperOS presenterà varie opzioni di stile dell’orologio, caratteri e widget, consentendo una migliore personalizzazione. Gli utenti avranno anche la possibilità di personalizzare gli sfondi. Inoltre, il Centro di controllo del sistema operativo avrà un design dell’interfaccia utente più elegante, fornendo un aspetto più moderno.

La data di rilascio della ROM HyperOS è fissata per il 27 ottobre, anche se è importante notare che le modifiche viste nelle prime build del sistema operativo potrebbero differire dalla versione finale ufficiale.

Diversi dispositivi Xiaomi, Redmi e POCO sono elencati come idonei per il nuovo aggiornamento del sistema operativo. Per quanto riguarda la serie Redmi, si prevede che modelli come K40, K50, K60, Note 10, Note 11 e Note 12 ricevano l’aggiornamento. Anche la prossima serie Redmi Note 13, inclusi Note 13 Pro Plus, Note 13 Pro e Note 13, sarà probabilmente compatibile.

Per quanto riguarda i modelli POCO, si prevede che le serie F5, F4 e F3 ricevano il nuovo aggiornamento software. Sono idonei anche i dispositivi selezionati delle serie X6, X5, X4, M6, M5, M4 e M3.

Per Xiaomi, HyperOS sarà preinstallato sulla serie Xiaomi 14. Le serie Xiaomi 13, 12, 11 e Mi 11 dovrebbero ricevere l’aggiornamento. Anche altri dispositivi, come le serie MIX Fold, Fold 2, Fold 3, MIX 4, Civi e Xiaomi Pad 5 e 6, sono elencati come idonei per il nuovo sistema operativo.

READ  Fenomeno luminoso osservato da nord a sud - forse dovuto al lancio spaziale - VG

MIUI, in uso dall’agosto 2010, è una delle ROM più popolari con oltre 1,175 miliardi di utenti in tutto il mondo.

Fonti: GeezChina