Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Omicron: – L’infezione aumenta

La nuova variante di Omikron è stata scoperta per la prima volta in Sudafrica e l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) afferma che “si sta diffondendo a una velocità mai vista con nessuna variante precedente”.

Nuovo record di infortuni

I tassi di infezione in Sudafrica hanno raggiunto un nuovo record questa settimana e il numero di nuove infezioni non sembra diminuire immediatamente.

La buona notizia è che ci sono meno ricoveri negli ospedali rispetto alle precedenti ondate dell’epidemia.

I ricoveri ospedalieri non stanno aumentando allo stesso ritmo drammatico delle precedenti ondate di infezioni, afferma Michelle Groome del National Institute of Infectious Diseases (NICD) in Sud Africa.

grave: Espen Nakstad parla dei tipi di problemi che Omicron può creare negli oceani. Video: Dagbladet. Giornalista: Annabelle Brun.
Mostra di più

Leggero aumento dei tassi di mortalità

– Stiamo assistendo a un aumento, ma c’è un aumento relativamente piccolo del numero di morti, continua.

Il ministro della Sanità sudafricano Jo Bhala ritiene che il minor numero di ricoveri sia dovuto alla copertura vaccinale del Paese, soprattutto tra gli anziani. Circa il 31 percento della popolazione è stato completamente vaccinato, ma la percentuale è del 66 percento tra gli over 60.

“Non pensiamo necessariamente che Omicron sia un virus meno violento, ma anche la copertura vaccinale e l’immunità naturale per le persone che hanno avuto precedenti contatti con il virus contribuiscono alla protezione”, ha affermato il ministro della Sanità Joe Bhalla.

– Ecco perché vediamo l’immagine di una malattia più lieve.

Circa il 44% della popolazione adulta in Sud Africa ha ricevuto almeno una dose del vaccino. È al di sopra della media tra i paesi africani, ma al di sotto dell’obiettivo delle autorità, secondo l’agenzia di stampa Reuters.

READ  Demolizione dei resti dell'edificio crollato a Miami - VG

La variante omikron è ora prevalente come lo era prima il delta. In Sudafrica, ora si verifica poco più dell’80% di tutti i casi di COVID-19 e Omicron si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo.

Nel suo rapporto settimanale sull’infezione da corona, FHI scrive che sebbene la variante delta sia ancora prevalente nella maggior parte del mondo con una prevalenza di circa il 99 percento, è salita molto rapidamente fino all’82 percento di prevalenza in Sud Africa.

Omicron: Direttore di Divisione presso FHI, Line Vold sulla crescente infezione della variante omicron nei comuni. Presentatore: Christian Vermeiros
Mostra di più

In Asia, sembrerebbe che la variante alfa sia ancora quasi arrivata. 1,4 per cento dei campioni. Da quest’estate, la variante delta ha dominato completamente in Norvegia fino alla fine di novembre, quando sono stati riscontrati anche casi di importazione e diversi focolai della variante omicron.

Il Sudafrica ha registrato mercoledì il più alto tasso di infezione durante la pandemia, a causa della variante dell’omicron che si sta diffondendo rapidamente nel paese.

Il ministro della Sanità sudafricano Jo Bhala ritiene che il minor numero di ricoveri sia dovuto alla copertura vaccinale del Paese, soprattutto tra gli anziani. Circa il 31 percento della popolazione è stato completamente vaccinato, ma la percentuale è del 66 percento tra gli over 60.