Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Opinione, affari |  Dire di sì a The Whale significa mettere la balena al primo posto.  Usa la tua voce!

Opinione, affari | Dire di sì a The Whale significa mettere la balena al primo posto. Usa la tua voce!

opinioni Questo è un post di discussione. L’articolo esprime il punto di vista di chi scrive.

Se la risposta è sì, ti esorto a usare prima la tua voce. Raccontaci per cosa pensi dovrebbe essere usato Andøyfondet. Se pensi che il turismo sia importante ad Andøy, e se pensi che la caccia alle balene sia ora molto importante nel turismo, allora dovresti dirlo.

Ho risposto al sondaggio. Sia come direttore generale di God Streck che come individuo. Ho risposto che The Whale è un punto importante per l’utilizzo di Andøyfondet. Se lo stato deve contribuire a The Vale, il consiglio di amministrazione di The Vale afferma che una parte dei fondi deve essere utilizzata per l’istituzione.

Sono abbastanza grande da ricordare la fondazione di Hvalsafari 35 anni fa. Ha cambiato Andy. Abbiamo facilmente dimenticato com’era il turismo ad Andouille prima del 1988. Atle Haktun ha fondato Hvalsafari, dando ad Andoi un posto di rilievo nel turismo norvegese, nordico ed europeo. Abbiamo potuto vedere, e il turismo è diventato la forza trainante ad Andai, Västerelen e Nordland giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Funzionamento tutto l’anno

Ricordo vividamente una conversazione con un buon amico che stava cercando di gestire un negozio a Bleak. Ha detto: – Fidati di me, Sven. Ho provato di tutto. Nessuno gestisce un negozio qui.

Allora aveva ragione, ma poi aveva torto. I piloti di oggi sono donne appassionate, e sicuramente questo è il motivo principale per cui lo fanno. Ma non solo. Sono sicuro che gli operatori dei negozi di Bleik, Coop Marked di Dverberg, Nordmela Landhandleri og Kafe, Joker Risøyhamn e Åse Servicesenter vi diranno entrambi che luglio è diventato più importante del Natale. Grazie al lavoro di Camilla Ilmoni presso Andøy Reiseliv e Daniele Zanoni presso Hvalsafari 10 e 5 anni fa, ad esempio, ci sono visitatori di negozi e caffè sia di lingua olandese che italiana.

READ  Pininfarina con un'auto elettrica molto speciale

Il mio buon amico Svein Terje Gvalvik Eliasen ed io gestiamo Got Streck insieme. Quest’anno non festeggeremmo 35 anni senza quello che è successo contemporaneamente a Hvalsafari e alla nostra azienda. In molti modi, infatti, le persone dietro la fondazione di Havalsafari e God Strek sono state Adele Hagdun e Bart Porch Michelson, nello stesso anno. Ma ancora più importante: la serie positiva non sarebbe qui 35 anni dopo senza tutto quello che è successo nel turismo nella regione durante questi decenni. Qui il safari alle balene gioca davvero un ruolo importante. L’azienda e la loro offerta hanno cambiato non solo Andy, ma l’intero paese. Negli ultimi anni, questo è stato solo rafforzato dalle persone di talento di Whale2sea.

Mia moglie, Rita King, ha cambiato il luogo in cui viviamo a modo suo con la creazione di Alveland. Lo dice lei stessa: – Non avrebbe funzionato nemmeno nella versione pre-balena di Andy di Safari.

Quando Camilla Ilmoni ha avuto l’idea di The Whale otto anni fa, sono stata la prima persona con cui l’ha condivisa. Non potevo credere a quello che ho sentito. Per me è stato come ripetere il 1988. I fratelli Adolfsen (Christian e Roger), Ben Edison e figli, Arnljot e Andreas Hagen, salirono a bordo. Per la prima volta, tutti questi attori hanno collaborato a un grande progetto comune. Tutti avevano legami con Andy e avevano muscoli finanziari. Tutti applaudirono. La scoperta norvegese ha affermato che la caccia alle balene potrebbe diventare un “go-to”. Come Nordkapp e Lofoten. È un segno che non arriva facilmente da quella squadra.

Unico

Nel 2019, The Whale Architecture è stato disponibile per la prima volta alla stampa mondiale per offrire una nuova esperienza balena su Andy. Innovation Norway e tutti coloro che lavorano con il turismo nei paesi nordici non potevano credere a ciò che vedevano. Senza spendere un centesimo, The Whale è apparso su Lonely Planet, Forbes e The Mirror.

READ  Jeep in stile italiano

Ma con le pandemie, la guerra e l’incertezza nell’economia, anche i grandi progetti espositivi nazionali hanno sofferto. Ma la banda di The Vale non si è arresa. Ora si aspettano movimento. L’opportunità dovrebbe essere sfruttata. Sia anatre che parlamentari.

So che gli investitori vedono la balena principalmente come un progetto di sviluppo della comunità. È giusto e ragionevole che alla lunga possano fare soldi con The Vale. Le persone che vogliono ottenere il massimo da The Whale sono quelle che ottengono il massimo da Hvalsafari. Sono loro che gestiscono il turismo qui al nord. Tutti i soldi che ne derivano sono anatre e occidentali. C’è una buona ragione per usare la parte di Andøyfondet in The Whale.

Un luogo di incontro

Mi considero un amico di tutti i grandi proprietari di The Whale. Ma ho anche buoni amici che credono che Andøyfondet non dovrebbe essere usato per The Whale. Naturalmente, dovresti essere autorizzato a fare domande sul fatto che desideri più pernottamenti ad Andøy.

Per me la risposta a questa domanda è sì. E poi The Whale diventa un pacco regalo per la nostra isola. Ma dovremmo dire no a centri culturali e biblioteche a favore della caccia alle balene? No, il piano di Kjell-Are Johansen e del partito laburista di rendere The Vale un luogo di incontro per la gente del posto è un’idea buona e meravigliosa. Come gruppo influenziamo il modo in cui la balena si evolverà. Ma prima dobbiamo sistemare la balena. Quel treno sta andando adesso.

Mi congratulo con Andy e i politici del Nordland per il modo in cui hanno sostenuto The Vale finora. Con il contributo di Andøyfondet, spero arrivino anche le corone governative.

READ  Legalmente, ma l'aborto è molto difficile in Italia

Un’indagine del comune di Andøy ha rilevato che The Whale era l’unica società a cui è stato chiesto se volesse utilizzare i fondi di Andøy. Sono contento del sondaggio, ma cosa sarebbe successo se la domanda di altri meteorologi fosse stata semplicemente: sei a favore o contro la caccia alle balene?

Perché alle persone di Andværing non viene chiesto se vogliono spendere i 13 milioni di “Iniziative per Andøy II” del fondo Andøy? Il piano è stato approvato ed eseguito. Penso che questo sia un buon piano, così come la maggioranza del Consiglio comunale.