Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Oslo Borz si è conclusa | Finansavisen

Gli altri 24 sono Arctic Bioscience, Argeo, Arribatec Solutions, Atlantic Sapphire, Aurora Eiendom, Autostore, Ayfie Group, Borgestad, Flyr, Green Minerals, Hav Group, Ice Fish Farm, Kingfish Company, Kraft Bank, Linkity, Nordic Nanovector, Norse Atlantic , Norwegian, Nykode Therapeutics, PCI Biotech, Pexip Holding, Sikri Holding, Tekna Holding e Xplora Technologies.

Nel frattempo, giovedì un titolo è salito al “massimo storico”. Gram Car Carriers ha raggiunto il massimo storico di 159,30 NOK. Il titolo ha chiuso in ribasso dell’1,6% a 142,74 corone norvegesi.

Lerøy mira a raggiungere obiettivi elevati

Tra le società con peso positivo, segnaliamo Lerøy Seafood, che è in aumento di poco più di un punto percentuale nella giornata del mercato dei capitali. La società mira a raggiungere un fatturato di 50 miliardi di NOK entro il 2030.

Pareto Securities ha scritto che la guida al volume di 205.000 tonnellate entro il 2025 è in linea con le aspettative, mentre il loro obiettivo di riduzione dei costi di 4,6 NOK al chilo è più ottimista della loro stima.

Le azioni di Orkla, Mowi, Yara e Zalaris sono aumentate dello 0,7-1,3%.

Stock di volo, XXL molto rosso

In cima alla lista dei perdenti, la Norse Atlantic Airways ha perso il 17,6% a 5,67 NOK dopo aver fornito un risultato ante imposte meno 51,3 milioni di dollari nella prima metà del 2022. Ora il titolo sarà scambiato anche a New York. Il titolo è sceso di oltre il 60% finora quest’anno.

Ora, ovviamente, tutti sono terrorizzati da ciò che porterà l’inverno, ha detto a Finansavisen l’analista di Barreto Kenneth Seifertsen.

Anche Insorge Micro Power, Green Minerals e Campy sono scese a due cifre.

READ  Il grande investimento in Norvegia: l'auto che può fermare l'ansia da scala

XXL è sceso di oltre il 9% a NOK 5,15, ma senza una buona spiegazione da parte dell’analista di Kepler Chofro Markus Borg Heiberg quando Finansavisen ha chiamato, al di là del debole sentimento e dei tagli degli intermediari.

– Nulla di fondamentale è cambiato da ieri, ha affermato l’analista, che ha consigliato di vendere a un prezzo obiettivo di 5 NOK.

Horisont Energi ha corretto il calo del 5% dopo il forte rally di mercoledì, lanciato da Magnus Solheim a Fearnley e previsto un aumento di otto volte del favorito Øystein Stray Spetalen.

Aumenta di numero

In cima alla lista dei vincitori c’è Biofish Holding, che è in aumento di quasi il 15%. Inify Labs si è avvicinato di più con circa il 13%. Entrambi i titoli sono stati scambiati sei volte.

Exact Therapeutics è aumentato di oltre l’11% dopo aver riportato una perdita operativa di 26 milioni di NOK nella prima metà dell’anno, anche in basso volume.

Le azioni Navamidic sono aumentate del 10%, mentre Alterence Energy Solar ha guadagnato l’8,6%.

Teniamo anche conto del fatto che il candidato all’acquisizione Magseis ha aggiunto il 5,6%.