Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

ospiterà MIKA ESC – Melodi Grand Prix – Eurovision Song Contest – NRK

Ti garantiamo che ricorderai i successi “Grace Kelly” e “Relax, Take It Easy” che hanno raggiunto la vetta delle classifiche mondiali nel 2007. Ora è stato rivelato che l’artista dietro le canzoni di successo guiderà l’Eurovision Song Contest 2022, Michael Holbrook Penniman. , noto come Mica.

Ascolta “Grace Kelly” di Mika

Tre persone esperte guideranno l’International Eurovision Gala, a Torino a maggio. Insieme a Mica, incontriamo la cantante pop italiana Laura Pausini, diventata famosa, tra le altre cose, per la canzone. «Osare vivere» med Andrea Bocelli, e il personaggio televisivo Alessandro Cattelan, che ha guidato X-factor in Italia.

– Per una tripla! Si tratta di persone talentuose e professionali, dotate di un grande carisma. Spero di vederli fare qualcosa di più che parlare quando condurranno il live streaming a Torino, afferma Mandy Pettersen, esperta di Eurovision presso ESCNorge.

Esperta e grande fan, Mandy Pettersen di ESCNorge è molto soddisfatta dei presentatori di quest’anno.

Foto: privato

Dice che è molto importante scegliere gli offerenti giusti.

Dovrebbero completarsi a vicenda ed essere competenti in inglese. Non c’è niente di peggio che guardare una trasmissione di tre o quattro ore con presentatori di cui non capisci nulla!

Un grande onore

Mika non nasconde il fatto di essere felice di strappare l’onorevole lavoro.

Guardo Eurovision da quando ero un ragazzino. Tutta la famiglia si riuniva al Gran Finale. È un onore poter condurre queste meravigliose serate, afferma la cantante in un’intervista all’Eurovision Song Contest.

L’artista continua a dire che non riesce a credere che gli sia stato affidato questo compito.

xsl0vfzEUng

Mika guiderà l’Eurovision 2022.

Foto: STEFFI LOOS / AFP

Non è la prima volta con volti noti

A volte la scelta dell’ospite fa notizia in tutta Europa. L’anno scorso, lo Youtuber e truccatore, Nikkietutorials, è stato uno dei quattro presentatori, diventando la prima persona transgender a guidare un concorso musicale nei 60 anni di storia dell’Eurovision.

Engfield Brin e Morten Harkett

Morten Harkett e Engfield Brin nel 1996.

Foto: NRK

Quando il circo fece un viaggio a Oslo e la Norvegia doveva allestire lo spettacolo nel 1996, l’artista Morten Harkett e il file NRK Engfield Brain guidarono la grande festa.

È stato divertente e impegnativo. Questa è stata la prima volta che uno studio virtuale è stato utilizzato nel reparto di votazione e abbiamo dedicato molto tempo ad abituarci a questa nuova tecnologia, afferma Engfield Breen.

Nel 2010, Eric Solbakken, Hadi Nji e Nadia Hasnawi sono stati presentatori alla Telenor Arena e nel 1986 è stato Åse Kleveland a dirigere il pubblico durante la trasmissione.

– È stata un’esperienza molto piacevole. Probabilmente è la cosa più pazza e divertente in cui sono stato coinvolto, dice Eric Solbakken del lavoro di direttore del programma.

Nadia, Eric e Hadi.

Nadia, Eric e Hadi nel 2010.

Foto: Catherine Obedal/NRK

Ha un consiglio per Mika:

– Non importa quanto fosse preparato, non avrebbe mai potuto immaginare che il pubblico fosse tra le decine di migliaia di fan dell’ESC in una trasmissione del genere.

Non sono solo i presentatori famosi a fare notizia in tutta Europa. In passato, star come Justin Timberlake e Madonna fornivano intrattenimento durante la pausa.

Martedì 10 maggio prende il via l’Eurovision Song Contest. Successivamente, Norvegia, Danimarca e Islanda, tra le altre, andranno al fuoco per la prima semifinale direttamente da Torino, in Italia. Segue la seconda semifinale giovedì 12 maggio e la finalissima sabato 14 maggio.

Chi manda la Norvegia a Torino, avremo una risposta sabato 19 febbraio. Il palcoscenico è quindi pronto per le finali del Melody Grand Prix 2022 e verrà scelto il vincitore.

READ  Cultura e spettacolo, Kristen Hvam