Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Padre di famiglia senza legami criminali – VG

Sparatoria: la polizia si è recata sulla scena in cui un tassista è stato ucciso domenica notte.

Si dice che l’autista professionista di 37 anni non abbia legami criminali ed è una delle oltre 50 vittime di sparatorie in Svezia finora quest’anno.

Inserito:

Il tassista ucciso a colpi di arma da fuoco a Göteborg sabato sera era un padre di famiglia di 37 anni che, secondo la polizia, non aveva nulla a che fare con l’ambiente criminale.

Testimoni hanno detto che deve aver appena fermato la sua auto dopo aver terminato il suo turno domenica alle 15:30 quando ha sentito diversi spari. Esprimere.

Diversi giornali svedesi hanno riferito che l’uomo è morto sul colpo.

– Ha parcheggiato la sua auto in un parcheggio e ne è stato investito, dice Peter Adelson, addetto stampa della polizia Aftonbladet.

Il giornale ha scritto che la polizia ha transennato la scena del crimine e stava conducendo indagini tecniche.

È stata anche avviata una perquisizione di cani e la polizia sta andando porta a porta nella zona per ottenere qualsiasi descrizione dei testimoni, scrive Aftonbladet.

Il problema: la Svezia ha un circolo sempre più vizioso di uccisioni a colpi di arma da fuoco.

triste record

La Svezia non ha mai avuto più morti per sparatorie quest’anno.

Con 50 persone uccise da sparatorie notturne in Svezia quest’anno, ha superato il precedente record di 47 morti per sparatorie dal 2020 mentre mancano ancora più di due mesi all’anno.

Un rapporto presentato dal Consiglio svedese per la prevenzione del crimine la scorsa primavera ha mostrato che la Svezia è l’unico paese tra 22 paesi simili in Europa con una tendenza crescente alle sparatorie mortali, scrive NTB.

READ  L'omicidio di Patrick de la Cerda: - Scoperta shock nella spazzatura:

Secondo il rapporto, l’aumento della violenza armata mortale in Svezia è effettivamente iniziato a metà degli anni 2000, ma l’aumento ha acquisito nuovo slancio nel 2013, riferisce l’agenzia di stampa.

“eccezionale”

Finora nessuno è stato arrestato per l’omicidio, ha scritto Aftonbladet domenica mattina.

Max Schneider, 84 anni, vive a Göteborg da più di 20 anni e la descrive come molto tranquilla.

– È terribile che sia successo qualcosa del genere qui. L’uomo più anziano aggiunge: “Prima stavi solo leggendo di come è successo altrove Esprimere.

Secondo il quotidiano, la polizia svedese definisce la contea di Bergsjon come una delle 61 aree particolarmente vulnerabili in Svezia, dove “i criminali hanno un impatto sulla comunità locale”, ha scritto Expressen.