Home Blog Page 1719

Sanderberg | Berg è separato da Sheffield. Ecco cosa pensano gli esperti della sua prossima elezione

0

Sanderberg ha avuto una buona stagione per lo Sheffield United prima di essere infortunato questo inverno. Il club è retrocesso, ma il norvegese sarà vicino a cambiare club prima della prossima stagione.

Berge è stato portato a Sheffield nel gennaio 2020 per una somma record di 250 milioni di NOK, dal Genk belga.

Il 23enne si è gradualmente fatto un nome nel calcio inglese ed è stato collegato a club come Arsenal, Liverpool e West Ham. All’inizio di questa settimana, l’italiano ha riferito rivista Che il prezzo di Berge è sceso a circa 150 milioni di corone.

Ciò ha sorpreso Peter Mayer, l’esperto di Premier League di TV 2.

– È venuto per molti più soldi, quindi è molto sorprendente che pensino di rilasciarlo così a buon mercato, dice a Netavizen.

Leggi anche: Molti di loro hanno reagito perché “Nessuno rassicura Mbappe” – le immagini mostrano qualcosa di completamente diverso

Le prospettive sono buone

Myhre ritiene che potrebbero esserci diverse spiegazioni per il prezzo di soli 150 milioni di NOK.

– Spesso hai diversi motivi per abbassare il prezzo, e uno di questi potrebbe essere che hanno scansionato il mercato e hanno scoperto che non vale di più. Il suo stipendio, non sapendo quale sia, può essere molto alto nel torneo, quindi devono liberarsene. Potrebbe anche avere alcune clausole nel contratto che li costringono a venderlo.

Leggi anche: Il PSG vuole assicurarsi Celin Bizet – fare un’offerta concreta per Vålerenga

Le probabilità sono buone per Berg di continuare in Premier League, ma poi devi assicurarti che il suo corpo sia a livello. Potrebbe non essersi infortunato molto prima, a parte l’infortunio a lungo termine che ha ora, quindi deve essere un giocatore attraente.

– Cosa dovrebbe cercare, se sarà la Premier League?

Prima di tutto, ha bisogno di tempo per giocare e può diventare rapidamente più difficile in uno dei grandi club. C’è una grande differenza tra diventare un pezzo importante e venire dalla panchina per fare la differenza. Se arriva in un club sulla via della promozione e vince un certo numero di partite, dovrebbe essere felice, continua Mayer.

È stato menzionato il Liverpool e recentemente il club è diventato noto per aver rapito giocatori da club retrocessi, per soldi a buon mercato. Gli esempi includono Andy Robertson, Jenny Wijnaldum e Sheridan Shaqiri. Potrebbe succedere di nuovo rapidamente, afferma l’esperto di TV 2.

La possibilità aumenta, il costo per il giocatore diminuisce. Questi club non potrebbero essere esposti a un tale investimento, ma Berg dovrebbe pensare da solo a questa situazione qui. È attraente, ovviamente, andare in un grande club, ma è importante anche giocare.

L’amore della Liga

Il Siviglia era tra i tifosi più famosi di Berg e il 23enne è stato considerato all’inizio della sua carriera al Genk. Peter Wieland, esperto di Fiasat per la Liga, ritiene che l’interesse sia ancora vivo e che il Siviglia potrebbe essere una buona partita.

– A Siviglia serve un giocatore come Sander Berg. C’è sempre bisogno di un giocatore come Sanderberg nei grandi club, semplicemente per il tipo di giocatore che è, l’età che ha e il fisico che ha. È abbastanza chiaro, dice Veland a Nettavisen.

Leggi anche: Berge ha pubblicato una foto di Ødegaard. Attira l’attenzione in Inghilterra

Continua:

Siviglia è anche un club dove ci sono spesso dei cambiamenti durante l’estate. Non tanto quanto prima, perché è diventato un club leggermente più grande, con il quarto posto e partite in Champions League per la seconda stagione consecutiva. Anche perché la pandemia di Corona significa che non ci sono molti soldi in circolazione e non molte persone che cambiano club.

Allo stesso tempo, indica un’altra cosa che potrebbe avere un ruolo in un possibile passaggio alla Liga, ovvero la passione di Berg per il calcio spagnolo.

In fondo capisco chi vede le qualità di Sander Berg e penso che sia un giocatore in Premier League, e forse all’inizio penso che questo sia il posto per lui. Ma il fattore importante qui è che Sander Berg è sempre stato un grande sostenitore del calcio spagnolo. Penso che significhi qualcosa, se è così. Ora non sto prendendo alcuna informazione per suggerire che dovrebbe essere rilevante, ma se lo fa, penso che la buona volontà del giocatore di entrare a far parte della cultura, di imparare la lingua, e il fatto che abbia visto molto del calcio spagnolo, parlerà in suo favore.

Attualmente in Serie A italiana

Il Napoli è stato più volte citato, sia prima che dopo il trasferimento a Sheffield, facendo della Serie A una potenziale destinazione. Rolf Otto Eriksen segue da tempo il campionato, commentando in precedenza il calcio italiano per la Fiasat.

– Sono sicuro che Sanderberg ha le carte in regola per giocare in Serie A. È forte e saggio con la palla, quindi può essere un bel distributore di palla a centrocampo. La chiave è imparare la lingua, ha detto Eriksen a Nettavisen.

– Di quali club potresti aver bisogno di un berg?

Al momento non ci sono club privati ​​che immagino vogliano buttarsi dietro di lui. Dubito che club come Juventus e Inter siano pronti, ma club intorno alla classe del Napoli potrebbero sicuramente essere rilevanti.

Ecco come Berg ha risposto alle voci sulla Serie A di qualche anno fa:

Jens Petter Hauge ha fatto il viaggio da Bodø/Glimt all’AC Milan e alla Serie a gennaio e ha avuto problemi a giocare dopo un buon inizio al club. L’esperto di Serie A non è sicuro che possa aver avuto qualche influenza sulla selezione di Berg.

– Non ne sono sicuro, ma c’è sempre un rischio associato al trasferimento in un nuovo club in un nuovo paese. Come ho detto: la lingua è fondamentale in Italia, conclude.

Sorpresa del campionato tedesco?

Il campionato che, invece, è stato relativamente tranquillo quando si tratta di Sanderberg, è la Bundesliga. Nonostante il forte legame tra il calcio belga e tedesco, raramente sono emerse voci da quel fronte.

– In realtà è un’ottima spiegazione, che è l’economia. È difficile per i club della Bundesliga portare giocatori dalla Premier League inglese, a causa degli stipendi e delle commissioni di trasferimento per i giocatori. Anche 150 milioni di NOK sono tanti per il club della Bundesliga, a parte i grandi club, afferma a Netavisen l’esperto fiat della Bundesliga Evind Bisgaard Sandet.

Leggi anche: Mourinho svela il segreto criminale di Ken

Continua:

– In Bundesliga, al momento c’è un’economia sobria, ma le spese sono state gradualmente ridotte. Gli acquisti di giocatori sono stati praticamente assenti nell’ultimo anno e sono molti quelli che prendono giocatori senza contratto. Penso che il suo stipendio, non sapendo quale sia, potrebbe essere il più alto per la maggior parte delle persone.

Ci sono manganelli che potresti pensare di lanciargli?

Il club a cui penso subito è il Bayer Leverkusen. Dortmund, non è abbastanza bravo per giocare e nemmeno lì si adattava perfettamente allo stile di gioco. Conclude che l’Hertha BSC aveva un certo numero di norvegesi, ma aveva un buon centrocampo

Final Fantasy XIV stabilisce un nuovo record di giocatori su Steam

0

Final Fantasy XIV In una nuova ondata di popolarità. Il gioco di ruolo online di Square Enix dal 2013 ha stabilito un nuovo record anche per i giocatori su Steam 48.476 giocatori Hai effettuato l’accesso allo stesso tempo.


Final Fantasy XIV è un papavero. Foto: Square Enix

Questo numero batte il precedente record di 41.200, stabilito due settimane fa. Vale anche la pena notare che i giocatori del launcher di Final Fantasy XIV e quelli che giocano su console non sono inclusi nelle statistiche.

Final Fantasy XIV è diventato gradualmente sempre più popolare negli ultimi tempi. Tra l’altro Giochi per PC Indica che l’ultimo afflusso di giocatori arriva dopo «Asmongold»Ha deciso di testare il gioco.

Il suo profilo Twitch, come al solito per World of Warcraft sul suo canale, ha avuto oltre 200.000 spettatori quando ha provato Final Fantasy XIV questo fine settimana. Molti si sono anche lanciati nel gioco per seguire “Asmongold” nelle loro avventure, e ad un certo punto Apparentemente l’intero server è andato in crash.

In altre notizie su Final Fantasy XIV, Square ha promesso Un’altra grande espansione per il gioco questo autunno. L’Endwalker introduce nuove battaglie tra il bene e il male e presenta, tra le altre cose, più aree, un livello aumentato di vescovi, più aree di scavo e un nuovo raid.

Final Fantasy XIV è disponibile su PC, Mac, PlayStation 4 e PlayStation 5, con giocabilità su tutte le piattaforme.

Leggi anche: Final Fantasy IX trasformato in una serie TV »
Leggi anche: I giocatori di Final Fantasy XIV onorano il creatore di Raging Kentaro Miura »

Corona in Africa – Avvisi:

0

Ci sono stati molti avvertimenti. L’ondata di contagio che si sta diffondendo nel continente africano potrebbe avere conseguenze disastrose.

Ora, l’elevata prevalenza standard della variante delta sta sollevando nuove preoccupazioni.

La scorsa settimana, nei paesi africani sono stati segnalati poco più di 36.000 casi giornalieri di infezione. Da metà maggio è più che quadruplicato.

L’estensione della terza ondata dell’Africa è diversa da qualsiasi cosa abbiamo visto prima. Il direttore regionale dell’OMS per l’Africa, Machidiso Moeti, afferma che la diffusione violenta di specie infettive sta portando la minaccia a un livello completamente nuovo. dichiarazione.

– A differenza di tutto ciò che abbiamo visto prima

21 paesi africani stanno vivendo una terza ondata di infezioni. Secondo quanto riferito, Uganda, Congo, Namibia, Ruanda e Tunisia sono tra i più colpiti BBC.

La scorsa settimana, il Sudafrica ha rappresentato circa la metà dei casi registrati nel continente. Le infezioni sono aumentate drammaticamente nella provincia di Gauteng, che comprende Johannesburg e Pretoria.

Il Sudafrica è uno dei pochi paesi africani con test approfonditi e quindi si può dire di avere una panoramica dello stato dell’infezione e delle mutazioni che si stanno diffondendo.

Molti altri paesi non hanno accesso agli strumenti o alle risorse necessarie.

Scrive che il sistema sanitario in molti paesi è diventato sovraccarico a causa dello sviluppo guardiano.

Pertanto, la terza onda colpisce con più forza

Anche l’Agenzia africana per il controllo delle infezioni ha lanciato l’allarme sull’aumento dei decessi. Dei 55 paesi che monitorano, 21 hanno riportato un tasso di mortalità superiore alla media globale, nonostante l’insufficiente registrazione dei decessi correlati al coronavirus.

La scorsa settimana, il vicedirettore della sanità Espen Rostrup Nakstad ha evidenziato un calo dell’attività di viaggio e una popolazione giovane Possibili spiegazioni L’Africa è uscita meglio dalla prima e dalla seconda ondata di contagi.

– Ora è un po’ diverso, perché ora c’è il coronavirus in tutto il mondo, oltre al fatto che abbiamo una variante più contagiosa, che può anche portare le persone sotto i 50 anni a finire in ospedale, ha detto Nacstad Dagbladet.

Ha ricordato che gravi epidemie altrove potrebbero avere conseguenze indirette per la Norvegia, se emergessero nuove varianti virali che potrebbero portare a nuove ondate di infezione.

Ha bisogno di un’azione immediata

L’Organizzazione mondiale della sanità ritiene che la diffusione della variante delta abbia contribuito al recente aumento del numero di decessi infetti e correlati al corona.

Il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus evidenzia anche misure di affaticamento, misure inefficaci e mancanza di vaccini, secondo il BBC.

Otto vaccini sono stati approvati per l’uso di emergenza dall’Organizzazione mondiale della sanità, ma le consegne in Africa non sono state eccessive. Solo 15 milioni di persone, circa l’1,2% della popolazione africana, sono state completamente vaccinate.

La maggior parte dei paesi africani ha ricevuto i propri vaccini attraverso il partenariato Covax. Questi provenivano principalmente dall’India, che ha bloccato l’esportazione di vaccini quando sono emerse esigenze precarie nel loro paese.

Lo ha annunciato a fine giugno il ministro degli aiuti allo sviluppo Dag-Inge Ulstein La Norvegia donerà 452.000 vaccini AstraZeneca ai paesi a basso reddito Attraverso la collaborazione Covax. Spedisce in Nicaragua, Uganda e Haiti.

– La terza ondata è arrivata con una gravità per la quale la maggior parte dei paesi non era preparata, quindi la terza ondata è molto brutale, ha affermato il direttore dell’Agenzia africana per il controllo delle infezioni John Nkengasong durante il periodo Conferenza stampa Finirà a giugno.

– Lasciatemelo dire francamente: non stiamo vincendo la battaglia contro il virus in Africa, quindi non mi interessa molto se i vaccini provengono da Kovacs o da qualche altra parte. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è un rapido accesso ai vaccini.

– Finmark da solo è più grande della Danimarca, quindi Finmark deve diventare ancora una volta un distretto indipendente

0

Tottenham, Antonio Conte | I commenti di Conte hanno dato fuoco alle voci sul Tottenham

0

– Scelgo sempre le situazioni più difficili, dice l’allenatore italiano.

Secondo diversi importanti media, Antonio Conte si sta avvicinando al suo lavoro come manager del Tottenham. L’italiano, che ha appena portato l’Inter all’oro in campionato, sarebbe in trattative finali con il club.

Il Tottenham è senza un allenatore fisso da quando Jose Mourinho è stato licenziato all’inizio di quest’anno. Ryan Mason ha guidato il club nelle restanti partite della stagione.

Leggi anche: Antonio Conte dovrebbe essere vicino all’accordo con il Tottenham: – Firmare un sogno

Suggerimenti per la missione del Tottenham

Conte è stato un allenatore di successo negli ultimi anni e in diverse occasioni ha risolto club in difficoltà. In una recente intervista con dazn Dice che non gli piace essere “comodo” come allenatore.

Molti credono che stia insinuando che il lavoro del Tottenham potrebbe essere allettante con questa affermazione, compreso il quotidiano inglese mail giornaliera.

Penso di essere una persona infelice. Dice invece che scelgo sempre la situazione più difficile.

Conte si è recentemente dimesso da allenatore dell’Inter. Secondo quanto riferito, l’allenatore dovrebbe essere stato frustrato dagli scarsi finanziamenti del club, che porterebbero alla cessione di diversi giocatori importanti.

L’obiettivo era un progetto triennale per riportare l’Inter all’ambizione e alla sfida per traguardi importanti. Il fatto che ci sia riuscito nella seconda stagione è molto soddisfacente, dice del suo periodo al Milan.

Leggi anche: Il proprietario dello United rompe il silenzio – fa più promesse ai tifosi

Conte non nasconde il fatto che essere un allenatore di alto livello è un compito difficile.

Sicuramente non è facile fare l’allenatore, soprattutto ad un livello più alto, perché le aspettative e le pressioni sono davvero in aumento. Devi imparare a convivere con queste situazioni e sapere che devi farlo da solo.

Quando gli è stato chiesto dove si vede tra cinque anni, ha risposto così.

– Vorrei fare più esperienze all’estero. Voglio lavorare anche in America.

firma del sogno

L’ex portiere del Tottenham e ora esperto di calcio di TV 2 Eric Thorstedt si sente positivo sull’italiano come nuovo allenatore del Tottenham.

Firmare il Tottenham deve essere un sogno. In termini di calcio e tattica, è fantastico e ha ottimi risultati da mostrare, ha detto Thorstedt a Netavizen.

Secondo The Athletic, Conte avrà un forte desiderio di portare Fabio Paratici come nuovo direttore sportivo al club. Fino a poco tempo, Paracci era il direttore sportivo della Juventus e in precedenza aveva lavorato con Conte quando era direttore del club.

Leggi anche: Aspettarsi che Odegaard cambi al Real Madrid dopo l’ingresso di Ancelotti: – Ora penso che sia finita

Il giornalista informato Fabrizio Romano ha affermato venerdì sera che Barracci è solo un lontano dettaglio dell’accordo con gli Spurs e che verrà agli Spurs indipendentemente dal fatto che Conte arrivi o meno.

Anche l’ex allenatore del Tottenham Maurico Pochettino è stato collegato al Tottenham, ma molti media affermano che l’argentino non tornerà al Tottenham.

Jennifer Lopez: – Un messaggio misterioso dopo il diluvio di voci

negli ultimi mesi La coppia Jennifer Lopez, 51 anni, e Ben Affleck, 48, sono stati sulla bocca di “tutti”. Sono passati ben 17 anni da quando la coppia ha avuto una relazione, e a quel tempo la coppia era considerata una delle grandi “coppie IT” di Hollywood, mentre Brad Pitt (57) e Jennifer Aniston (52) erano allo stesso tempo una coppia.

La stampa ha dato loro il nome di “Penifer”, e sono ancora citati in tutto il mondo. Tuttavia, nel 2004, è scoppiata la felicità e la coppia, che all’epoca era fidanzata, si è separata dopo due anni insieme.

Tuttavia, può sembrare che si siano ritrovati. Di recente sono apparse diverse foto di fotografi, Compreso dove si baciano.

Tuttavia, il famoso duo ha tenuto d’occhio come sono, fino ad ora.

50 e Favoloso: Il fatto che Jennifer Lopez abbia compiuto 51 anni non le impedisce di pubblicare foto e video sexy su Instagram. Video: Ingebjørg Iversen / Vedere e ascoltare
Mostra di più

– Non mi sono mai sentito meglio

In un’intervista con Zane Lowe alla stazione radio Apple Music 1, Lopez ha evidenziato quanto sia straordinaria la sua vita in questo momento, secondo Lui lei.

Tuttavia, non ha menzionato Affleck per nome, ma potrebbe sembrare che abbia un dito nella torta.

Turtle Pigeons: Jennifer Lopez non fa mistero di stare bene durante il giorno.  Sembrerebbe che Ben Affleck sia una buona ragione per questo.  Foto: Notizie Splash / NTB
piccioni tartaruga: Jennifer Lopez non nasconde il fatto che fa bene durante il giorno. Sembrerebbe che Ben Affleck sia una buona ragione per questo. Foto: Notizie Splash / NTB
Mostra di più

– Sono veramente felice. So che la gente si chiede come mi sento, cosa sta succedendo e se sto bene. Non sono mai stato meglio. E voglio che le persone che si prendono cura di me, perché io tengo a loro, sappiano che sono davvero arrivata a un punto della mia vita in cui mi sento bene da sola, rivela.

apparso insieme: Shakira e Jennifer Lopez erano sul palco durante lo spettacolo di rottura del Super Bowl, ma è stata l’undicenne a ricevere più attenzione. Video: NFL tramite AP
Mostra di più

E credo che quando arrivi per la prima volta in questo posto, accadono cose meravigliose che non avresti mai immaginato potessero accadere di nuovo nella tua vita. Questo è dove sono. E amo tutto l’amore che mi viene incontro ora. E voglio solo che tutti sappiano che è stato il momento migliore, il momento migliore della mia vita.

– Prendi solo l’iniziativa

L’intervista era in occasione dell’uscita di “Cambia El Paso” da parte di Lopez, e Lopez ha spiegato oggi al Pitbull’s Globalization su Sirius XM che la canzone parla di cambiamento e di non aver paura di rompere.

Fai solo il passo, vai avanti e fai quello che vuoi fare. Se qualcosa non va bene, non importa cosa c’è nella tua vita, fai quel passo e balla. Ha detto che ballare è vita, gioia e felicità.

In un’intervista con Apple Music, Lopez ha spiegato che quando era nella Repubblica Dominicana dopo la sua separazione dal 45enne Alex Rodriguez, si è resa conto di essere in un posto in cui voleva registrare di nuovo musica.

Si presenta: Jennifer Lopez è uscita con un nuovo video musicale e si è presentata. Video: Sony Music / Red Carpet
Mostra di più

– Sto bene. Amo la mia vita adesso. Amo il mio posto. Amo la persona in cui mi evolvo costantemente. E quel tipo di gioia, quel tipo di felicità e quel tipo di amore mi ispirano sempre. Ha continuato, “Penso che alcune persone ispirino quando sono al verde.

A metà aprile, Lopez e Rodriguez hanno scelto di separarsi. La violazione è stata confermata in una dichiarazione al quotidiano Al-Youm, secondo quanto ha detto Persone.

“Ci siamo resi conto che stiamo meglio come amici e non vediamo l’ora di rimanere così. Continueremo a collaborare e sostenerci a vicenda sui progetti e sulle attività che abbiamo insieme. Ci auguriamo il meglio l’uno per l’altro e per i figli degli altri. Fuori di rispetto per loro, l’unico commento che abbiamo è ringraziare tutti coloro che hanno inviato le gentili parole e il supporto”, si legge nella dichiarazione.

Imbroglioni: È stata costellata di stelle nel film “Hustler”. Nel film vediamo sia Cardi B che Jennifer Lopez, l’ultima delle quali appare come artista sul nastro.
Mostra di più

La conferma è arrivata dopo che c’era stata una completa confusione sulla relazione tra Lopez e Rodriguez. A marzo, alcuni famosi media americani hanno scritto che Lopez e Rodriguez si erano lasciati e avevano interrotto il loro fidanzamento, Qualcosa che loro stessi hanno rifiutato subito dopo.

Tutti i messaggi sono imprecisi. Stiamo lavorando su alcune cose”, ha detto una dichiarazione dell’attore e professionista di baseball all’epoca.

Leggi anche: – Vuoi trasferirti a casa di Ben?

I politici del MDG chiedono alla Norvegia di interrompere la vaccinazione: ottenere una forte opposizione da parte dei compagni di partito e della comunità professionale

0

Susan Hart, MDG Politician, è stata eletta nel consiglio della contea di Rogaland nel 2019 ed è vicepresidente del comitato regionale, culturale e commerciale. Frederic Revfem

La politica della contea Susan Hart del Partito dei Verdi ha pubblicato una lettera aperta chiedendo al governo di interrompere la vaccinazione. Le accuse, che Hart ha incluso nella lettera, sono corroborate dal collegamento a un articolo di ricerca etichettato “carenze allarmanti e interpretazione errata dei dati”.

Inserito: Inserito:

La politica provinciale Susan Hart a Rogaland MDG ha scritto venerdì sulla sua pagina Facebook di aver inviato una lettera aperta al primo ministro Erna Solberg intitolata “La vaccinazione deve essere sospesa”.

Nella lettera, Hart ha espresso preoccupazione per la vaccinazione di massa dei norvegesi. Ritiene che la scienza non abbia avuto il tempo di fornire dati sufficienti sulla sicurezza prima dell’inizio della vaccinazione di massa.

Domenica pomeriggio, il post di Susan Hart ha avuto più di 350 condivisioni e 1.300 commenti. Sito di social network Facebook

Per dimostrarlo, ha indicato un articolo di ricerca che concludeva che le autorità dovrebbero riconsiderare la loro strategia vaccinale.

Lo studio a cui ti riferisci è stato pesantemente criticato e da allora è stato ritirato a causa di diversi errori che hanno influito sull’interpretazione dei risultati dello studio. Il cuore non pensa che questo cambi nulla.

Leggi l’intero caso con l’abbonamento

Trasformazione completa: Cristiano Ronaldo che si allunga

0
Cristiano Ronaldo si diletta nella sua foto 309 mentre si rilassa con una tazza.

I media italiani sono fiduciosi nel loro caso, la superstar portoghese Cristiano Ronaldo ha firmato un’estensione alla Juventus questa settimana.

Da mesi si legge e si decide che Ronaldo è in partenza dal Torino, ma ora firma per un altro anno fino al 2023. Si è parlato di un ritorno al Manchester United o allo Sporting Lisbona e più recentemente al Paris Saint-Germain. Ma le cose sono cambiate e il Manchester United è “pieno quest’estate” e il PSG si è concentrato su Lionel Messi e sulla battaglia per mantenere Kylian Mbappe.

Leggi: Guardiola punta un lungo dito nell’occhio del presidente della Liga

La Gazzetta dello Sport e Sport Mediaset scrivono che in settimana ci sarà un acquisto, e veloce. L’agente Jorge Mendes si reca oggi a Torino per un ultimo incontro.

Anche se si estende, non è certo che Cristiano Ronaldo sarà l’intera durata del contratto. – La vecchia signora sta facendo una mossa classica. Tuttavia, estendere gli stipendi è una strategia insolita per il 36enne, ma detto questo, con Ronaldo accadono molte cose insolite.

LEGGI: ​​Esperto di trasferimento: Manchester United molto vicino al prossimo mandato

Cryptoriking Dead: la ricchezza gigante può essere fumata

0

Quando il controverso e controverso miliardario Mircea Popescu (41) è morto improvvisamente alla fine di giugno, ha lasciato un’enorme fortuna in Bitcoin.

Si dice che sia stato preso dalla corrente mentre nuotava, al largo della costa del Costa Rica, secondo altri. New York Post, che cita i media locali.

Si ritiene che le enormi riserve di Bitcoin lasciate dai romani siano una delle più grandi al mondo possedute da un individuo.

Ora non è chiaro cosa succede ai valori giganti.

– Eddy 30000 Bitcoin

Un bitcoin attualmente vale poco più di $ 34.000. La valuta digitale, come è noto, ha registrato una crescita enorme negli ultimi anni.

Popescu è descritto come un pioniere delle criptovalute che ha piazzato decine di migliaia di bitcoin alla sua morte. Alcuni sostengono Si dice che siano state utilizzate ben 30.000 criptovalute.

Se le stime sono corrette, il suo bitcoin potrebbe valere l’incredibile cifra di 2 miliardi di dollari, circa 17 miliardi di dollari, intorno al picco di aprile.

Tuttavia, il prezzo è leggermente diminuito da allora. Se Popescu ha 30.000 criptovalute, oggi valgono 8,8 miliardi di corone.

controverso

Si dice che il miliardario tenesse le carte vicino al petto. Alcuni si chiedono se sia rimasto seduto di più.

Si dice che Popescu si sia fatto un nome negli ambienti crittografici per i suoi blog su bitcoin e altre criptovalute su varie piattaforme. Tuttavia, era una figura controversa, con molte delle sue trame ritenute razziste e sessiste, secondo l’Australia. News.com.

La ricchezza è in gioco

Cosa succede alla gigantesca fortuna di Popescu è ora una questione aperta.

“L’accesso ai presunti miliardi di bitcoin di Mercia Popescu sarà disponibile solo tramite la sua password, sia che li conservi digitalmente o in un portafoglio freddo come un portafoglio bitcoin fisico”, ha affermato Steve Ehrlich, capo della criptovaluta di Voyager, Steve Ehrlich. orologio di mercato.

– Aggiunge che non è chiaro se qualcun altro oltre a Popescu abbia accesso a questi portafogli.

– Rendi gli altri più preziosi

Sebbene i sopravvissuti di Popescu si stiano strappando i capelli ormai, alcuni credono che i bitcoin persi possano essere una buona notizia per altri che possiedono bitcoin.

La perdita potrebbe rendere più preziosi i bitcoin esistenti, perché il numero totale di bitcoin non supererà mai i 21 milioni, scrive orologio di mercato.

per me Financial Times L’investitore Anthony Pompliano ha scritto questo in un tweet che ha poi cancellato:

Potremmo non sapere mai quante persone mancano, o se lo sono davvero, ma lascia che ti ricordi ciò che Satoshi (fondatore di Bitcoin) disse una volta: “Le monete perse rendono gli altri un po’ più preziosi. Consideralo come una donazione per il resto. “

Gloria mondiale? I tifosi norvegesi sono più preoccupati per i diritti umani

0

Le partite di calcio di solito non sono luoghi in cui cerco persone che la pensano allo stesso modo. Ma guardare il dibattito televisivo sul boicottaggio della Norvegia alla Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar mi ha completamente fatto cambiare idea.

Ci sono due cose di cui gli italiani comuni amano discutere: il calcio e la politica. Pur essendo un italiano residente in Norvegia, devo ammettere che non sono proprio il primo, ma ho intenzione di vedere la partita di Euro 2020 Italia-Galles il 20 giugno. Ma l’ho perso perché la Federcalcio norvegese ha impressionato così tanto il pubblico.

Quella domenica, il canale di notizie pubblico norvegese ha trasmesso una conferenza straordinaria alla Federcalcio del 2022 sull’opportunità o meno di boicottare la squadra nazionale di calcio. L’impegno di base è straordinario e la discussione è durata diverse ore. Come previsto da molti commentatori, la proposta del sindacato di introdurre un approccio più morbido ha ricevuto la maggioranza dei voti. Il boicottaggio proposto era 362 meno di 121.

Tuttavia, il rischio di varie conseguenze era molto reale e la preoccupazione del presidente della Federcalcio norvegese, Derje Schwendsen, era chiara. L’associazione ha fatto un grande sforzo per convincere i club che il dialogo, unito a una spinta strutturata per le riforme, sarebbe stato più efficace nel promuovere il cambiamento che eliminare del tutto la concorrenza.

Ma il dibattito sul Qatar è stato così carismatico che ha mostrato un tale interesse e impegno che ho dimenticato di cambiare canale quando è arrivato il momento e la competizione è iniziata.

Giustizia in tutto il suo splendore

Avendo vissuto a Oslo per 13 anni, devo ammettere che non ho mai visto scambi così intensi ed emotivi.

Questa era l’essenza della Norvegia: le squadre di calcio non combattono per questo sport, ma piuttosto per i diritti umani, e quanto sia vergognoso e ipocrita dispiacere agli organizzatori o ignorare eventuali violazioni. Ospite.

I norvegesi sono gentili: raramente esprimono opinioni forti o si criticano a vicenda. Ma questa volta, di certo non hanno battuto Bush.

Vedere tifosi di calcio citare in giudizio per aver vietato alla propria squadra nazionale di partecipare a un evento è, dopotutto, la cosa più preziosa nel mondo del calcio, che è così allettante. Era l’epitome dell’idealismo, in diretta TV!

Mi è tornato in mente il ricordo della mia versione più giovane: una cosa per cui volevo stabilirmi in Norvegia, era l’innato senso di giustizia e solidarietà che avevo detto ai norvegesi, ma si è sviluppato raramente nella vita di tutti i giorni, il che mi ha reso molto frustrato.

Ma eccolo qui – in tutto il suo splendore. Le critiche alla FIFA da parte dei rappresentanti di 500 squadre di calcio sono terribili. Hanno accusato la federazione di “imbiancare violazioni dei diritti umani”, “corruzione”, “evitare attenzioni indebite” e “prendersi cura del denaro”.