Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Pane raffermo? Quindi puoi rendere questo idli uno dei preferiti

Il vecchio pane a lievitazione naturale non va mai buttato via. Può essere crostini, pangrattato, budino di pane, toast alla francese o panini al formaggio. Sì, può essere fermentato con acqua e zucchero fino al “kvas”, una bevanda acida e leggermente gassata molto rara nei paesi nordici. E se non hai il pane a lievitazione naturale, usi il pane che hai – stiamo ancora parlando di avanzi qui.

La mia preferita è l’insalata di pane italiana “panzanella”. Questa insalata è un ottimo uso per il pane a lievitazione naturale, poiché i crostini di pasta madre tendono ad essere un po’ duri e croccanti: possono fumare un ripieno se non stai attento. Ma siccome la Panzanella ha bisogno di fare del pane un condimento, i crostini sono assolutamente perfetti: un po’ croccanti, un po’ gommosi, un po’ succosi e buonissimi!

Le verruche hanno un sacco di buone conserve da prendere ultimamente. Molte enoteche ne hanno approfittato: l’inscatolamento rende facile servire snack con vino senza uno chef dietro di te. Un buon pane e una scatola di acciughe, sardine o cozze di un buon produttore possono essere tutto ciò che serve.

Ma quell’inscatolamento è particolarmente buono se lo usa in un piatto leggermente più grande. Ad esempio, a casa, potete servire la mozzarella fresca con qualche acciuga e una spolverata di prezzemolo tritato finemente, oppure un pezzo di pane tostato con schiacciata di avocado, qualche goccia di limone siciliano e gommosi filetti di sardine sott’olio. O l’insalata di pane nella ricetta di questa settimana. Perfetto per un bicchiere di vino! Spuntini così semplici possono mettere in risalto le caratteristiche del vino e, quando hai ben amalgamato il mix, puoi goderti l’esperienza di cibi e bevande che si completano a vicenda.

Faccio la mia insalata di roti molto tradizionale nel sapore e in altre parole molto italiana. Questi includono pomodori, basilico, capperi, cipolle, olio d’oliva e qualche mozzarella, formaggio fresco o parmigiano grattugiato.

Ma dal momento che conta come insalata avanzata, puoi mangiare quello che vuoi o sbarazzartene. Una bella variante è condire noci intere e olio di noci con cipolla tritata finemente e buon aceto di mele. Oppure puoi preparare un condimento bianco di panna acida e formaggio erborinato che è delizioso con uccelli, maiali, uvetta e datteri. Indipendentemente dagli ingredienti, la cosa più importante è creare una base dove poter sfornare del pangrattato croccante: è qui che avviene la magia!

Insalata di pane italiano con sardine

Ingredienti (per 2 persone)

1 scatola di sardine

2 pomodorini

1 spicchio d’aglio

8 ml di olio d’oliva

4 ml di aceto di mele

1 mazzetto di basilico

4 fette di pane raffermo a lievitazione naturale

4 spicchi d’aglio

Olio di semi di girasole

Sale e pepe

Burro per friggere

4 ms di congelamento

4 ml di latte intero

1 mazzetto di cipolla

1 insalata di cuori

10 pomodorini

1 cipolla

Avanzi: usa quello che c'è nell'insalata, non seguire la ricetta pedissequamente.  Foto: Ole Berg-Rusten / NTP

Avanzi: usa quello che c’è nell’insalata, non seguire la ricetta pedissequamente. Foto: Ole Berg-Rusten / NTP

processi

Tagliare i pomodorini a pezzetti grossolani e metterli in un contenitore adatto, ad esempio un litro. Aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato, il basilico, l’olio d’oliva e l’aceto di mele e utilizzare una frusta a mano per frullare il composto in un condimento liscio ed elegante. Sale e pepe.

READ  Calcio, Tottenham | Caso di frode che ha scosso l'Italia:

Aggiungere qualche spicchio d’aglio schiacciato, olio di semi di girasole e qualche goccia di sale e grattugiare in grossi pezzi di pane a lievitazione naturale a forma di ritardante di fiamma. Cuocere le fette di pane in forno a 180 gradi fino a quando non saranno completamente croccanti e dorate. Il tempo dipende dallo spessore dei crostini, ma di solito ci vogliono 15 minuti.

Amalgamare la ricotta fresca con il latte e sostituirla con spicchi di pepe tritati finemente. In alternativa potete abbinarlo alla crema di formaggio verde. Condite con sale e succo di limone.

Mettere i crostini in una terrina. Eliminare l’aglio e tornare al condimento di pomodoro.

Mettere un cucchiaio di panna fresca sul fondo di un piatto fondo. Guarnire con insalata di cavolo grattugiata, cipolle tritate, pomodori e crostini. Completate con le sardine e qualche foglia di basilico.