Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Parmigiano: ecco come viene prodotto in Norvegia il formaggio con una crescita esplosiva

Questo articolo è stato originariamente pubblicato Financevision Premium 29.01.22

La Birmania è una strana città italiana per molti versi. Sebbene “tutti” conoscano sia il parmigiano che il prosciutto birmano, quasi nessuno ne sa nulla.

Questa è una bellissima, antica città italiana. All’incrocio curve case di pietra e strade. E la città è ricca da molto tempo. Ci sono molti rivenditori Rolex in città e ci sono molti negozi costosi e auto di fascia alta.

Su uno dei marciapiedi della città, la stampa della BBC cerca italiani con un’opinione sulla Brexit. Circondata da gelaterie, negozi di formaggi, venditori di prosciutto e caffè, la nuova Range Rover è parcheggiata. Al centro della zona pedonale.

Ovviamente.

Molto formaggio: lo yogurt viene strofinato a mano fino a quando non si rompe in piccoli pezzi, quindi si formerà uno yogurt fresco. Il lavoro è molto impegnativo fisicamente. Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Questa è l’Italia

Indipendentemente da ciò, l’italiano leggermente magro in jeans italiani, occhiali da sole costosi e scarpe di pelle affilate ha tempo per una chiacchierata sulla Brexit. La sua mano destra impacchetta la Range Rover e si assicura che sia pronta – inattiva. Il proprietario dell’auto si spara in un sigaro e difende ad alta voce la sua visione della Brexit. Non è niente. Questa è la Birmania. Questa è l’Italia. Perché preoccuparsi.

Views: Cristiana Capelli è la daily information manager di Formegiano Regiano, ma mostra come il formaggio dovrebbe essere girato giornalmente per due mesi con un bagno di sale.  Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Views: Cristiana Capelli è la daily information manager di Formegiano Regiano, ma mostra come il formaggio dovrebbe essere girato giornalmente per due mesi con un bagno di sale. Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Perché questa è la città di cui le persone sono orgogliose.

Il personale farmaceutico ha alzato le spalle quando gli è stato chiesto del vino della zona. Va bene. Ci sono altri che si comportano meglio. Birra italiana? Questo è per gli sciocchi.

La Birmania è prosciutto e formaggio.

Il parmigiano ha avuto una crescita esplosiva in Norvegia negli ultimi anni.

READ  L'agente italiano Juve dice di essersi rifiutato di vendere il suo centrocampista a Man City-Juvef.com

Un tempo, il formaggio era qualcosa che nei ristoranti italiani stava a secco, quasi in polvere.

Dall’essere una caratteristica divertente che abbiamo buttato nella pasta, o il coraggio di spolverare sulla pizza, i norvegesi hanno aperto gli occhi ai molti usi.

Per non parlare del fatto che il formaggio ha un sapore migliore quando è completamente asciutto dentro e fuori.

Indica anche che l’utilizzo è aumentato del 100% in tre anni. I norvegesi ora mangiano 400 tonnellate di formaggio all’anno. Ciò significa che in media ogni norvegese mangia meno di un chilogrammo di parmigiano all’anno.

Processo lungo: ci vogliono molti anni prima che il formaggio decolli fino a quando il formaggio è maturo e pronto per essere servito.  Il parmigiano sotto i tre anni spesso diventa amaro.  Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Processo lungo: ci vogliono molti anni prima che il formaggio decolli fino a quando il formaggio è maturo e pronto per essere servito. Il parmigiano sotto i tre anni spesso diventa amaro. Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Allora cos’è il parmigiano?

Il processo di creazione del parmigiano è laborioso e conservato. Questo può essere fatto solo in Birmania – come confermato da Pharmagiano Regiano – una federazione di agricoltori che mantengono il loro stretto controllo italiano sulla produzione.

265.000 mucche forniscono latte per il formaggio, che rappresenta il 16% della produzione totale di latte del paese. Cioè 1,3 vacche. Residente in zona.

In una mattina tranquilla, il sole splende sulla Birmania. Su una piccola strada di campagna fuori città, è completamente tranquilla, solo per essere interrotta da un ciclomotore che suona il clacson in un piccolo furgone.

Era molto tranquillo.

Ma non dentro.

Molto latte, molta attesa

All’interno di un edificio in mattoni bianchi, c’è un ritmo elevato. Un gruppo di italiani si muove in grandi vasi di rame. Sono stati catturati dalle 17:00. In vasche da tavola di grandi dimensioni, il latte viene lasciato riposare la sera precedente. Il resto del tempo il grasso scorre verso l’alto e ora viene rimosso e inviato alla produzione del burro.

READ  Biden revoca le sanzioni venezuelane alla compagnia petrolifera italiana

C’è anche molto latte. 13,5 litri di latte per. Kilo Ast.

Il restante latte scremato viene poi versato in grandi ciotole. Quindi si aggiunge il caglio di formaggio dei vitelli, che è una miscela di enzimi che rendono lo yogurt denso alle proteine ​​del latte. Inoltre, il giorno prima viene aggiunto anche il siero di latte fermentato dei prodotti caseari.

Prima che il latte venga rotto in pezzi, c’è ancora altra attesa che il latte si congeli. È realizzato con un calcio lungo con una sfera di metallo. Lavoro fisico e pesante.

C’è odore di latte in tutta la stanza, mentre un italiano concentrato e ottuso vede tutto ciò che accade.

Presto il formaggio salirà dalle pentole, ed è qui che brillerà il maestro del formaggio.

Ma prima un po ‘del Cheese Master.

Ci sono molte storie sul capo casaro. Lavorano tutti i giorni durante tutto l’anno. Ovviamente non ci sono HSE o accordi di pensionamento qui. Il capo casaro lavora con contratti di un anno, pagando quanto formaggio produce, quanto latte viene utilizzato e quanto è buono il formaggio. Le mucche non frequentano i fine settimana, quindi il latte viene fornito sette giorni su sette. Ciò significa che il parmigiano è fatto la vigilia di Natale e il giorno di Capodanno.

Tutti quelli che lavorano con Parmesan hanno sentito parlare di boss del formaggio che si ritirano dal proprio matrimonio e fanno un turno al caseificio per assicurarsi che il formaggio arrivi a riva.

Il maestro del formaggio comanda

Cheese Master: Mirco Tone lavora tutti i giorni, durante tutto l'anno, per fare il vero parmigiano.  Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Cheese Master: Mirco Tone lavora tutti i giorni, durante tutto l’anno, per fare il vero parmigiano. Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Anche la lavorazione del formaggio è strana. Questo perché quando il formaggio esce dalle pentole è animale domestico e viene maneggiato con cura. Dopo che ogni base è stata divisa in due, salire con attenzione e posizionarla sugli assi. Il formaggio viene quindi contrassegnato con un codice scritto a mano. Quando la base di formaggio è pulita e pronta per la produzione il giorno successivo, il formaggio viene lasciato riposare. Viene quindi contrassegnato con speciali nastri di marcatura, che incidono la data e il numero.

READ  Trump ha erroneamente autorizzato il proprietario di un ristorante italiano dalla politica estera degli Stati Uniti

Si rilasserà di nuovo. Il famigerato maestro del formaggio decide per quanto tempo. Potrebbe essere un giorno. Potrebbero volerci tre.

Il formaggio viene poi buttato ritualmente in una grande pentola di acqua salata, si spegne la luce ed eccola, interrotta solo da un turno giornaliero, per due mesi.

Viene quindi prelevato e impilato in un magazzino separato.

Su panche di legno.

Nient’altro sarebbe inaudito.

Qui 40 kg di formaggio vengono lanciati come un pneumatico da camion. Gentle Kares è andato. Una buona gomma di parmigiano può sopportare un po ‘di battito quando non è martellata da martelli. Qualità per giudici sani.

Quindi dura da due a tre anni.

LIT DE PARMA: Delicious Foods Rip Foto: Honkon Sbø / Finansavisen

Lit de Pharma: i cibi deliziosi matureranno Foto: Honkon Sæbø / Finansavisen

Formaggio a pasta dura e pigro italiano

All’interno del centro della Birmania, la città è stata ripresa. È tardo pomeriggio e le caffetterie e le enoteche sono piene di gente.

In un ristorante, uno chef grasso macina il parmigiano. Movimenti bruschi prima di entrare nei ravioli del caseificio.

L’altro è un agitatore per gelato di 40 anni, in piedi come un snello italiano. Anche qualcosa di ripieno di parmigiano.

Fuori per strada, avvocati in completo doppiopetto marroni vanno in bicicletta, donne con i tacchi alti si allenano senza mettersi sui ciottoli e gli scolari italiani fumano sigarette e bevono caffè nei caffè all’aperto.

Il formaggio a pasta dura è servito ovunque.

Questa è la Birmania.

Guarda il video: Come cuocere la pizza bianca