Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Pininfarina Battista stabilisce un nuovo record mondiale di accelerazione 100% elettrica

C’è già un nuovo re a 100 km/h quando il gioco si ferma. È di Pininfarina Batista, una supercar da 1.900 cavalli costruita esclusivamente con motori elettrici.

Non è passata una settimana da quando Rimac ha annunciato che il potente frigorifero era appena diventato l’auto elettrica di produzione più veloce al mondo e che un altro produttore aveva già battuto il record che deteneva dallo scorso anno. succederà Pinifarina Battista.

Nel 2021, AJ Frigorifero Rimac Ha stabilito un nuovo punto di riferimento per l’accelerazione da fermo a 100 km/h in 1,97 secondi e ha stabilito una velocità massima di 412 km/h su un giro nel nord della Germania. A quel tempo, ha attirato tutta l’attenzione per aver vinto due prestigiosi premi di produttori.

1914 CV di potenza con 4 motori elettrici sono stati responsabili del 50% di entrambi i record, ma l’aerodinamica bilanciata per fornire portanza e bassa resistenza al rotolamento ha avuto l’altra metà dei vantaggi.

Pininfarina Battista, 1900 CV con alimentazione elettrica e accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 1,86 secondi

Ora non era in Germania, ma sulla scena internazionale Doubai, dove la prima supercar 100% elettrica di un’azienda italiana, nata come body designer e studio, ha messo in cima alla lista il nome del creatore. Tuttavia, Batista è prodotto da Pininfarina Automobili, una nuova società creata esclusivamente per la produzione delle proprie auto elettriche, con sede non in Italia, ma a Monaco di Baviera, in Germania. L’auto è stata introdotta nel 2019 come un’importante innovazione che avrebbe stabilito il nome Pininfarina come nuovo produttore piuttosto che come fornitore di altri costruttori.

Come con il Rimac Nevera, il Pininfarina Battista Ha 4 motori elettrici, uno per ogni ruota, che danno un effetto totale al veicolo 1900 cv Con una coppia di 2340 Nm e una velocità massima di 350 chilometri all’ora. La capiente batteria da 120 kWh acquistata da Rimac garantisce un’autonomia di 476 km, ma per questo tipo di veicoli e test di massime prestazioni, questi valori servono a poco.

La sfida a Dubai era triplice. Accelerazione da zero a 100 km/h, tempo per raggiungere i 200 km/h e un metro per fermarsi a zero da 100 km/h.

La serata di Dubai è stata il caldo migliore per provare a battere il record di Riman Nevera con Pininfarina Battista
La serata di Dubai è stata il caldo migliore per provare a battere il record di Riman Nevera con Pininfarina Battista

In tutti i casi, i voti sono stati raggiunti in numeri mai raggiunti prima per un veicolo elettrico. Partendo da fermo fino a 100 km / h, Batista è riuscito a guidare Arriva a 1,86 secondi. Anche da zero, ma fino a 200 km/h ci sono voluti 4,79 secondi. Nel frattempo, in frenata fino all’arresto da una velocità costante di 100 km/h, il modello elettrico Pininfarina suonava appena 31 metri.

Per raggiungere questo obiettivo, Batista ricorre al proprio sistema di freni a disco Brembo in carbonio ceramico 390 mm su entrambi gli assi e pinze a sei pistoncini. Ma poiché la frenata richiede non solo buone ruote e grandi dischi, ma una stabilità di base per applicare tutta quella forza a tutti e quattro i pneumatici, l’auto utilizza Spoiler posteriore mobileche cambiano posizione in frenata per aumentare la resistenza dell’aria e stabilizzare le zampe posteriori che, a parità di forza fisica, sono quelle che rimangono con meno appoggio.

Le ali posteriori mobili forniscono portanza aerodinamica e bassa resistenza all'aria, ma sono essenziali per la capacità di fermarsi in soli 31 metri.
Le ali posteriori mobili forniscono portanza aerodinamica e bassa resistenza all’aria, ma sono essenziali per la capacità di fermarsi in soli 31 metri.

“Con la Battista abbiamo ottenuto prestazioni che hanno superato i nostri obiettivi. L’ottimale distribuzione dei pesi e la riduzione del baricentro sono alla base del risultato”, ha dichiarato Paolo Dell’Acchia, Product Manager di Pininfarina Automobili.

READ  Drogheria, finanziamento privato | Fino al 70% di supplemento: progettato per ingannare i consumatori

La combinazione di un telaio personalizzato, sospensioni modificate, pneumatici e distribuzione della coppia dei quattro motori elettrici consente alla Battista di essere un’auto elettrica da strada con L’accelerazione più veloce del mondo“, ha sottolineato.

Non è un caso che questo test si sia svolto a Dubai, dove clienti finanziariamente forti chiedevano il prezzo dell’auto, e questo tipo di auto era amato dai principali uomini d’affari dei paesi. Medio Oriente. Il prezzo di vendita è Pininfarina Battista $ 2,2 milioni Verranno prodotte solo 150 unità.

Continuare a leggere