Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Porsche GTS è la “borsa da bere” dell’azienda Finanziano

Nell’infanzia dell’auto, guidare un’auto era considerato uno sport veloce e separato chiamato Grand Touring. Durante la corsa di prova della Mercedes EQS in Svizzera nel 2021, è stata l’occasione per provare come l’auto si guidava da sola su una pista di prova chiusa con lo stesso traffico dell’autostrada. La maggior parte dei produttori mostra concept car senza sterzo, pedali o scarico ronzante.

Svantaggio: c’è una tendenza verso le auto a guida autonoma e dispositivi come sterzo, pedali e cambio manuale alla fine diventeranno qualcosa di cui solo gli appassionati possono preoccuparsi. Rockenwald Johansson

Quella crescita non può essere fermata, ma dove sono le regole di guida per quelli di noi che vogliono davvero rombare su leve del cambio e pedali?

Punto di interruzione ottimale

Porsche ha una proposta sotto forma di modelli GTS. Marine Helkestven, PR Manager di Porsche Norvegia, inserisce la serie GTS tra S e Turbo nel portafoglio.

Controllo della temperatura: Margen Helkestuen, PR Manager di Porsche Norvegia, controlla la temperatura della Porsche 911 Turbo S al deposito dell’Autodromo di Vallelunga. Rockenwald Johansson

– Il modo in cui guidiamo un’auto cambierà drasticamente. Le auto a guida autonoma su cui puoi lavorare e fare colazione mentre vai in ufficio soddisferanno le esigenze di trasporto quotidiane.

Due parti: la Porsche GTS può essere utilizzata per combinare la guida attiva in pista con il traffico quotidiano. Rockenwald Johansson

Proprio come il cavallo è passato da fonte di lavoro a interessi sportivi e per il tempo libero, pensiamo che dovresti fare per coloro che sono interessati alla guida di un’auto, afferma Helgestoon. Precisamente dice che i modelli GTS raggiungeranno il crocevia ottimale tra le auto felici che puoi portare in pista e le caratteristiche pratiche che tornano utili sulla strada per l’abitacolo.

CAB Car: Porsche sta gradualmente ampliando la sua lista GTS e aggiungendo Panamera, dove puoi portare persone reali nel retro e fino a diverse unità di bagaglio. Rockenwald Johansson

Cassetta delle lettere verticale

Dalla metà degli anni ’60, la 904 GTS è stata uno dei modelli più popolari con tre personaggi di Porsche.

I prezzi dei modelli delle specie hanno lasciato da tempo il sistema solare, ma il Museo Porsche offre la 924 Carrera GTS, lasciando la chiave nell’accensione.

Breve lezione di storia: la Porsche 924 Carrera GTS del 1981 è dotata di quattro turbo da due litri, 245 CV, 0-100 km / h in 6,2 secondi e 250 km / h. Rosen Kargolov

Una Porsche è insolitamente adeguata, si trova sul lato destro del piantone dello sterzo, altrimenti non può essere regolata né in altezza né in lunghezza. La porta della luce si chiude con un clic secco e il portello nella finestra in perspex ricorda una cassetta delle lettere verticale, spinta fino all’esaurimento. Non c’è aria condizionata qui. Tuttavia, il cambio ha la prima marcia, cioè a sinistra e in basso.

Prezioso materiale museale

Il grande volante contro le cosce, il sedile è stato creato per qualcuno con dimensioni notevolmente compatte, e tutte le combinazioni di scritte uniche che puntano la Porsche moderna nella giusta direzione erano un sogno lontano quando si progettava questa vettura.

Direttamente dal Museo: Questa edizione della Porsche 924 Carrera GTS permette di fare un giro dal Museo Porsche per respirare sull’Ippodromo di Vallellunga. Rosen Kargolov

Considerando che il museo tornerà nello stesso formato che gli è stato dato, il ritmo del curriculum sarà molto moderato. Ad ogni modo, è un privilegio provare una parte della storia del motorsport in pista. Aiuta anche a spiegare quanto sia grande la differenza oggi con la 911 Carrera 4 GTS.

Suscita i sensi

Sebbene non sia autorizzato ad adornarsi con il suo nome, il Boxer-Six da tre litri con doppio turbocompressore posteriore eroga 480 CV e 570 Nm, che viene erogato su tutte e quattro le ruote tramite un cambio PDK a otto rapporti. I dati ufficiali vanno da 0-100 km/h in 3,3 secondi e una velocità massima di 309 km/h.

Ma questa macchina è più che fatti interessanti. Gli ingegneri di Porsche hanno modificato molti piccoli dettagli che ispireranno l’esperienza unica di GTS. Ascoltando una canzone preferita su un buon impianto stereo, la 911 Carrera 4 GTS offre una sinfonia di registrazioni sensoriali, introducendo nuove melodie, sottigliezze e talvolta strumenti nascosti in frequenze impercettibili.

Danza della punta del piede

Il lato lungo del sentiero di Vallelunga è seguito da una veloce combinazione a S, con una pompa a metà tangente. La velocità sfiora i 200 km/he permette alla pompa Porsche di ballare per un breve secondo in punta di piedi. Il cuore dell’adrenalina riempie le radici quando il posteriore inizia ad allargarsi, ma le quattro gomme tengono bene l’asfalto e gettano la macchina nella curva successiva.

GORGLES E SLAMS: La Porsche 911 Carrera GTS fa un buon rumore con i tubi grassi quando si spegne il gas. Rockenwald Johansson

Prima che le sovralimentazione reinseriscano l’aria compressa nel boxer termoretraibile, il box PDK passa alle marce inferiori, dove esplode dalle pentole durante la frenata. I pedali, il volante e le leve del cambio costituiscono una combinazione meccanica, che trasmette una precisione di qualità che impressiona il tuo scopo, anche alla Porsche.

Piacere manuale

Quindi tutto funziona secondo l’obiettivo in pista. Ma dovrebbe essere un piacere sulla strada, e simile a quello con il tetto che scompare premendo un pulsante all’esterno.

Magia Meccanica: La Porsche 911 Carrera 4 GTS Cabrio ha un tetto che nasconde con un po’ di magia meccanica, lasciando andare la primavera italiana. Rockenwald Johansson

Un’altra importante differenza è che la scatola PDK è sostituita da un manuale a sette velocità e tre pedali sono selezionati a terra. Parti della rete stradale italiana danno l’impressione delle loro origini nell’impero romano, ricoperte di asfalto di varie dimensioni.

READ  - Come se fossero arrivati ​​il ​​Barcellona o l'Arsenal!

Boss-Smack

All’inizio, nonostante l’incredibile ronzio profondo, la modalità di gioco era molto ruvida e scomoda. Premendo leggermente i pulsanti Blessed Real si aprirà il dumper nello scarico, rendendolo più resistente.

Sblocca i sensi: la Porsche 911 Carrera 4 GTS Cabrio apre il tetto e l’olfatto e può far sapere ai ciclisti che arriverai prima piuttosto che tardi prima di recuperare il ritardo. Rockenwald Johansson

Le ripide pareti della scogliera soffiano il suono del boxer-sei attraverso uno dei tanti laghi, la brezza riempie la stanza aperta con il profumo degli alberi e l’uomo italiano ben vestito che trasmette il cane accoglie il cappello. Il contagiri raggiunge esattamente settemila giri, e quando si preme il pedale dell’acceleratore, i potenziometri si gonfiano con bassi smorzati, nessun generatore di suoni può essere sostituito. GTS senza dubbio ti farà ridere mentre rendi visibili i tuoi denti. Ma GTS è troppo bello per essere vero?

Lavorare con la soluzione

Secondo le idee attuali, è disponibile una Porsche Taycan GTS. Emette una specie di suono di motore digitale e suoni intorno alla pista con entusiasmo elettrico, ma c’è qualcosa nel motore a combustione interna che non è così facile da sostituire.

Difficile da cambiare: come tutti gli altri produttori, Porsche ora offre auto elettriche. La Taycan GTS è interessante, ma quando si tratta di emozioni, i modelli con motore a combustione interna tirano la paglia più lunga. Rockenwald Johansson

Per fortuna, Porsche sta trovando una soluzione a questo, e tutte le auto che vedete nelle foto funzionano solo con benzina sintetica, che non esce dal buco nel terreno.

Costruisci il tuo: Porsche produce già benzina sintetica senza perforare il terreno, quindi può estendere anche i boxer-sixer in futuro. Rockenwald Johansson

Attualmente, il volume di produzione è molto ridotto e il prezzo al litro è elevato. Ma è bene sapere che se l’elica è fatta correttamente e la guida con volante e pedali diventa un tempo libero, in futuro potrai sentire la pressione del turbo sul petto.