Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Premio Spellemann: – Premio Spellemann: – Estremamente epico

Venerdì, il più grande premio musicale norvegese, lo Spellemann, è stato assegnato al Sentralen di Oslo. In totale sono stati assegnati 28 premi.

L’attrice Gabrielle è stata tra coloro che sono potute salire sul palco per ricevere il premio. Ha vinto il Pop Category Award per l’album “Cut Me in Ten and Glue Me Together”.

toccato

Gabrielle è rimasta visibilmente colpita quando ha ricevuto il premio. Pensa che non serva un premio per essere un artista, ma pensa che sia “così bello” celebrare il duro lavoro.

– Per un tale “ecco il prezzo”. Penso che questo sia molto bello. Sarà più simbolico, ma è grande, dice Gabrielle a Dagbladet.

Quando le è stato chiesto cosa volesse dalla musica, si è presa il tempo per pensarci.

– Io stesso ho un rapporto molto forte con la musica degli altri. Possa un giorno cambiare per me. Metti insieme una canzone una mattina in cui senti che le cose non stanno andando come vorresti. Voglio essere qualcun altro anch’io. Sento che questo premio aiuta a confermarlo. Questa sensazione è così epica.

Marie Olvin, meglio conosciuta come l’artista Girl in Red, ha sorpreso una star internazionale quando ha ricevuto il Premio Spellemann per l’edizione di quest’anno. Immagini da NRK
Mostra di più

Ha ricevuto un generoso premio

Uno dei premi più interessanti è stato il premio Song of the Year. La scelta di chi avrebbe vinto il premio è stata divisa tra una giuria e chi avrebbe potuto votare il preferito.

Alla fine, Chris Holston ha portato a casa un generoso premio per la canzone “Smile in Your Own Mirror”.

– Sembra totalmente pazzo. Non mi aspettavo che accadesse, dice Holsten a Dagbladet.

– È così bello quando è una canzone che ho scritto io e con la mia storia, che ora è anche la canzone dell’anno. È pazzesco, continua.

Holsten dice che inizialmente non voleva che la canzone fosse pubblicata.

– Ho sentito che la canzone era molto personale, era molto chiaro come si sentiva il ragazzino e mi sono sentito un po’. Ma poi ci sono rimasto dentro, l’ho tirato fuori e ora ne sono molto felice, dice Holsten.

– Te ne penti mai?

– Non ce l’ho davvero, perché è stata una risposta assolutamente fenomenale sin dal primo giorno.

Quando gli è stato chiesto perché pensa che il Premio Spelman sia così generoso, ha risposto:

– Probabilmente perché lo guardo da quando ero bambino. Spellemann è il premio più generoso che puoi ottenere in Norvegia. Direi che ho una relazione sacra con Spielman.

– Molto delizioso

L’ultimo a fuggire e ad essere premiato durante la cerimonia di premiazione è stato “The Camel”, o Marcos Cabello Moll Moselle come viene effettivamente chiamato. Ha vinto il premio nella categoria hip-hop. Ha vinto il premio per l’album #Frikjent per la canzone “Creme De La Creme”.

L’album #Frikjent uscito nel gennaio dello scorso anno è stato ispirato dal fatto che è stato trattenuto per quattro mesi per un furto con scasso che non ha commesso.

Durante lo Spellemann Award 2018, il rapper è stato nominato nella categoria Breakthrough of the Year e Grammo Scholarship. Non nasconde la gioia di essere finalmente riuscito a vincere il premio nella categoria hip-hop.

Quando Dagbladet gli chiede come si sente quando vince per la prima volta il Premio Spellemann, la risposta arriva in contanti:

– è molto delizioso. Abbiamo lavorato duramente negli ultimi anni. Quando finalmente abbiamo un prezzo, è delizioso, dice “Kamelen” a Dagbladet.

Aggiunge che negli ultimi anni è stato molto in studio e ha lavorato sodo.

– L’album I Won Now è stato registrato sotto Halo e ci sono state cose nella mia vita che mi hanno messo in un posto leggermente diverso da quello che sono oggi. Tra le altre cose, sono stato appena rilasciato.

– Intendi molto?

– Assolutamente. “Kamelen” dice che vincere un premio in risposta alla polizia è un po’ carino.

READ  Bella Hadid: - Un omaggio a questo: