Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Questo era il punto di partenza. Ora la bancarella del cibo è la stanza migliore di Maya Vardeberg.

La bancarella del cibo è decorata come il vecchio stile coloniale.

Ecco com’era la bancarella del cibo prima di essere rinnovata.

La mia stanza preferita: La bancarella del cibo era pronta per Pasqua. Ora è utilizzato per la conservazione degli alimenti e per la pace e la tranquillità. – Il seminterrato è l’ultima cosa che abbiamo ristrutturato. Ecco perché ora è uno dei preferiti.

da cosa dove: Maya Kristen Bratten Vardeberg, m_a_y_a_f_l_y_f_l_y su Instagram, Ringsaker

La nostra volta grezza: Vardeberg vive in una casa di tronchi risalente al 1890. Il seminterrato era un tipico seminterrato grezzo della fine del XIX secolo. Mi sono sempre piaciute le pareti spesse 120 cm e le travi in ​​legno grezzo sul soffitto.

La bancarella del cibo è stata dipinta, le piastrelle sono state posate sul pavimento e al suo posto sono state costruite delle mensole.

Molto è cambiato: Vardeberg ha dipinto tutte le pareti di azzurro. Le pareti sono dipinte con pittura di fondazione e il soffitto con pittura a olio di lino bianca. Suo marito, un falegname per hobby, costruiva scaffali vecchio stile, dettagli intagliati e archi. Le piastrelle per pavimenti vengono posate direttamente sul pavimento di cemento.

– Quello che mi piace di più della stanza è che ci dà l’atmosfera di un vecchio negozio di campagna. A volte facciamo colazione qui. È accogliente con spessi muri di mattoni e candele sul tavolo.

disegno speciale: La lampada sopra il tavolo è composta da un vecchio filtro per il latte e parte di una lampada a paraffina. La maggior parte dei decori sono materiali riciclati, personalizzati e raggruppati insieme.

Alla ricerca di antichi tesori: Il suo stile è vecchio stile e rustico. Vardeberg trova cose e oggetti vecchi in luoghi leggermente diversi. Principalmente a Finn, ma anche la mostra annuale di oggetti d’antiquariato e usati sulla nave vichinga ad Hamar. Ha trovato qualcosa nei suoi genitori che vivono in una piccola fattoria.

Il posto dove stare: Mi piace sedermi qui e divertirmi e guardarmi intorno. Disponiamo di cibi in scatola e secchi e cibi che non devono essere lasciati in frigorifero. È un po’ più fresco di quanto non lo sia a casa, ma non la temperatura del frigorifero.

I consigli di Vardeberg per uno stile rustico straordinario:

  • È preferibile utilizzare legno grezzo. Vetro e acciaio non si sposano bene con il vecchio stile. Diventa rapidamente moderno e cool.
  • Rustico e accogliente sono parole chiave importanti nella decorazione.
  • La filettatura del giunto diventa normale. Sta solo mettendo insieme ciò che combacia.
  • Scegliamo i colori in base a ciò che ci piace e troviamo in casa. Segui la tua strada. Non pensare a ciò che è moderno, ciò che gli altri hanno e ciò che gli piace.

I giornali Fenn e Shepstede fanno parte dello stesso gruppo.

A Vardeberg piace sedersi alla bancarella del cibo senza commissioni.
Lo spessore delle pareti è di 120 cm. appare sul bordo della finestra. La camera è ampia 12 mq.
La lampada è composta, tra le altre cose, da un filtro per il latte e da parti di una lampada a paraffina.