Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Rebecca arreda la casa per pochi dollari

DrUno è come entrare in un altro mondo. Rebecca Guttormsen (38) dà il benvenuto a KK nella sua casa quotata a Lillesand. Facciamo un giro per casa e usciamo in un giardino incredibilmente rigoglioso. Lungo la strada abbiamo superato una stanza un po’ affollata di cose e alghe, all’incirca circa un piccolo magazzino. Sentiremo perché gli scaffali sono pieni più tardi.

Rebecca dice di aver decorato l’intera casa elencata con cose che non dovrebbero andare insieme, ed è un ottimo mix di stile e colore. In questo modo metti la tua impronta personale su tutto.

A noi sembra che sia la casa che il giardino siano stati pianificati con cura, e questo nonostante questo mix. Tutto qui si adatta e fa un’impressione calda e amichevole.

Liv (32) è diventata la regina di Clearing su TikTok!


È stato ispirato dai genitori

– I miei genitori sono sempre stati amanti sopra la media della decorazione di interni e giardini. Quando sono andata via da casa, e ho ricevuto alcuni lasciti, ho notato per la prima volta come ho “ereditato” il beneficio, dice Rebecca e sorride.

Snuff il gatto ci guarda incuriosito. Lui e il cibo della mamma vivono in casa.

Usa e butta: - Rabbrividisco al pensiero di quanto sono pienamente utilizzabile nella spazzatura.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

Usa e butta: – Rabbrividisco al pensiero di quanto sono pienamente utilizzabile nella spazzatura. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

– Forse non vado bene come mamma e papà. Hanno ristrutturato una vecchia casa da zero. Ma divoro entrambi i programmi TV su interni e giardini, riviste di interni e account Instagram con consigli utili.

– Non sono particolarmente d’aiuto, ma posso almeno pennellare e dipingere un po’, ed è divertente raccogliere buone idee, suggerimenti e consigli. Inoltre, c’è sempre un aiuto con progetti più completi, se si presentano.

Rebecca viveva in un piccolo appartamento nel centro di Lilsan. Stava cercando qualcosa di più grande, ma si è presa il suo tempo e voleva trovare esattamente quello che voleva. Rebecca non è il tipo da fare niente a metà.

Cose che hanno una storia: - Mi piacciono le cose che portano con sé una storia, hanno vissuto una vita prima e possono continuare a vivere con me.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

Cose che hanno una storia: – Mi piacciono le cose che portano con sé una storia, hanno vissuto una vita prima e possono continuare a vivere con me. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

Quando questa casa era in vendita, mi sono innamorato della casa, del giardino, del balcone e della vista. È orientata alla soluzione e ha subito visto che c’erano molte opportunità qui.

Ha acquistato la casa elencata e si è trasferita a giugno 2020. Diversi oggetti e mobili erano inclusi nel carico in movimento. Tuttavia, la casa è grande il doppio di un appartamento e Rebecca voleva viverci prima di arredare di più.

“La cosa più divertente che so è che vai alla ricerca di un tesoro”, dice Rebecca e agita con entusiasmo le braccia

– C’è un’incredibile quantità di cose carine là fuori. Articoli di buona qualità e in ottime condizioni, spesso di ottima fattura. Molte generazioni possono trarne beneficio e godere di questo, e rabbrividisco quando penso a quanto sono pienamente utilizzabile nella spazzatura. Anche l’inseguimento in sé è eccitante e non so mai quali operazioni potrebbero emergere.

Cose con l'Anima: - Preferisco passare il tempo a trovare cose che posso amare un po' di più.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

Cose con l’Anima: – Preferisco passare il tempo a trovare cose che posso amare un po’ di più. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

Alla ricerca del tesoro più volte al mese

Rebecca è una bioingegnere che lavora al Kristiansand Hospital. Non ha una macchina, ma pensa che vada bene prendere l’autobus avanti e indietro. Poi ha più tempo per praticare il suo hobby. Controlla i social media, compra e vendi. Oppure va a nuotare per dedicarsi al suo hobby quando torna a casa.

Ci vuole molto tempo per dare la caccia agli affari di seconda mano, ma per Rebecca ha senso. Non principalmente per guadagno finanziario, anche se sono abbastanza sicuri di risparmiare migliaia di dollari su un acquisto usato.

È meglio trovare esattamente le cose che voglio e metterle insieme in un modo che funzioni per me. Preferirei non avere la stessa casa del vicino. Rebecca dice che preferirei passare il tempo a trovare cose che mi possano piacere un po’ di più.

– Ciò che è di moda e moderno ora non è importante per me. Amo le cose che hanno una storia, che hanno vissuto una vita prima e possono continuare a vivere con me.

Non sapevo cosa fosse il matrimonio quando ci sono entrato

Non sapevo cosa fosse il matrimonio quando ci sono entrato


Mezzo anno senza divano

Rebecca dice di aver vissuto senza un divano per sei mesi, ma ha finito per comprarne uno nuovo, per la comodità di stare seduta. Non vedi nulla di sbagliato nell’acquistarne uno nuovo, ma si attacca più facilmente alle cose vecchie.

Va a caccia di tesori almeno due volte al mese, preferibilmente con la madre che ha una macchina. Le donne visitano i mercatini delle pulci, i negozi dell’usato, le vendite di garage, le vendite di fienili, le vendite di immobili e persino i luoghi che vendono oggetti usati. Rebecca ama viaggiare e ci sono anche molti ricordi di viaggio nella sua casa. Trova anche oggetti sui social media, ha ereditato molto e i suoi amici le raccontano le cose che pensano le piaceranno.

La cucina è la mia stanza preferita ed è cinque volte più grande di quella che avevo nell’appartamento. Tuttavia, ho appena speso migliaia di dollari per ottenerlo nel modo in cui lo desideravo. Ho comprato un tavolo da pranzo usato, l’ho ristrutturato e, con il sedile integrato, sono molto contenta della zona pranzo, dice.

- C'è un'incredibile quantità di cose carine là fuori.  Rebecca dice che la roba è di buona qualità e in condizioni eccellenti.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

– C’è un’incredibile quantità di cose carine là fuori. Rebecca dice che la roba è di buona qualità e in condizioni eccellenti. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

la tendenza continuerà

L’antropologa sociale ed esperta di tendenze Gunn-Helen Øye è sicura che la tendenza al riciclaggio sia destinata a durare.

La cosa strana è che noi umani cambiamo tutto, dalle piccole cose (che valgono cento dollari) ai grandi mobili. Alcune persone comprano solo cose “usate” o riutilizzate. Contribuire a una società sostenibile è ora più forte che mai. E ora le persone di tutti i gruppi sociali stanno comprando materiale riciclato, dice Gunn-Helen Øye.

In termini finanziari, spiega, questo significa che otteniamo mobili, vestiti e cose per soldi molto economici. E per essere belli, e forse meglio, con cose che hanno una storia, che comprare un mobile nuovo, “cool”. Crea anche una certa comunicazione tra le persone. Potresti sentire piccole curiosità sulle persone e sui luoghi che visiti nella tua ricerca di offerte usate.

Possiamo riutilizzare le cose in giardino, casa, sport e vestiti. L’unica cosa che potrebbe non essere stata venduta è quello che abbiamo che è troppo vicino al corpo, come la biancheria intima, dice l’esperto di moda.

Questo vale anche per i prodotti che usiamo sul corpo come le creme. La maggior parte di noi ha un limite personale sia per l’acquisto che per la vendita. Ha senso e comprensibile quando pensiamo all’igiene.

Il parco dispone anche di offerte di riutilizzo.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

Il parco dispone anche di offerte di riutilizzo. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

Gunn-Helen Øye crede che la tendenza verso una maggiore accettazione nella mandria sia la spinta più potente per il riutilizzo, così come il fatto che stiamo testando ciò che gli altri hanno guadagnato a un prezzo molto buono. È fastidioso se butti qualcosa nel contenitore dell’associazione immobiliare, e poi capisci che puoi facilmente ottenere qualche migliaio di corone per questa cosa, con un piccolo annuncio su Finn.no. Pensare all’ambiente e alla sostenibilità è sempre più prezioso in tutte le fasce d’età.

– Il pericolo potrebbe essere che alcuni “comprano e lanciano” completamente, anche se si considerano verdi. Comprano un oggetto, o si vestono, lo tengono in mano per un breve periodo e lo rivendono. L’antropologo sociale dice che questo porta a un consumo eccessivo che non fa bene al nostro pianeta.

Lei stessa vuole vivere con pochissime cose, e le cose che possiede, ha una prospettiva a lungo termine su di esse.

Le cose mi seguono da decenni, con graffi e segni. Penso che sia bellissimo. Come la parola giapponese wabi, conclude Gunn-Helen Øye.

Per Rebecca, acquistare prodotti usati è più un hobby che un modo per risparmiare.  Foto: Marianne Otterdahl Jensen

Per Rebecca, acquistare prodotti usati è più un hobby che un modo per risparmiare. Foto: Marianne Otterdahl Jensen
Mostra di più

pulce d’oro

Rebecca dice che il “magazzino” in cui ci siamo imbattuti quando siamo andati al parco è pieno di affari di seconda mano che ha raccolto per un lungo periodo di tempo. L’idea è di vendere tutto ulteriormente attraverso l’account instagramloppegull. È molto lavoro e poco profitto, ma Rebecca continua a dedicare la maggior parte del suo tempo libero a questo, soprattutto perché pensa che sia divertente.

A volte mi innamoro delle cose che intendevo vendere, e allora devo restare qui con me. È anche una buona idea che gli acquirenti pubblichino le foto degli articoli che hanno acquistato da me, così vedo come sono disposti nella loro nuova casa, dice Rebecca.

Dice che sta pensando in modo non convenzionale, forse le cose possono essere usate per qualcosa di diverso dallo scopo previsto, forse possono essere dipinte o alcuni dettagli modificati. Spesso non ci vuole molto per finalizzare.

Anders ha oltre 300 piante

Anders ha oltre 300 piante


Trucchi per il rinnovo

Dice che ha tanti cuscini e che le coperte cambiano a seconda delle stagioni. Durante l’anno si scambiano anche coperte e soprammobili. Pertanto, appaiono come nuovi ogni volta che vengono estratti. Sia le piante verdi che quelle fiorite aiutano anche a creare un’atmosfera molto speciale per Rebecca, che ovviamente ha le dita verdi. Qui non c’è ginestra appassita, tutto sembra fresco e gustoso.

—Il mio miglior affare è questa sedia a rotelle, dice Rebecca, riferendosi a una sedia vintage di design italiano. Forse dovrò dare un po’ di più per questo, ma ne vale la pena.

È importante essere pazienti quando si desidera qualcosa. Se l’articolo non è stato trovato nel primo negozio di seconda mano, ci sono buone probabilità che appaia prima o poi. Acquista dal tuo cuore, dice Rebecca con un grande sorriso.

READ  Quasi Morto Race in TV Duel questo fine settimana - VG