Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Recensione: Melodi Grand Prix – NRK 1

televisione: Stasera si deciderà chi riceverà un biglietto per Torino a maggio. Sarà il duo in maschera di lupo giallo, la canzone sul torshammer o forse una canzone pop in stile Elton John che rappresenterà la Norvegia in “Eurovision”? In breve tempo avremo la risposta.

Esaminiamo i contributi canzone per canzone.

Non essere arrabbiato per tutta la sera.

Oda Gondrosen: “Il martello di Thor”
Testi e musica: Morten Frank, Elsa Solzvik, Torger Rescivic, Oda Kristen Gondrosen.

Potresti essere stato molto negativo su Oda e Torshammer in passato. Ciò è dovuto principalmente al fatto che non sono stati tralasciati cliché e il messaggio molto chiaro può essere rapidamente visto come un po’ eccessivo. Tuttavia, il Gran Premio di Melodi non è uno spettacolo di ingegno. Batte i tamburi e fa lampeggiare gli effetti visivi. È molto eccitante, quindi continua e funziona relativamente bene quando accetti per la prima volta soluzioni abbastanza semplici. La stessa protagonista canta meticolosamente.

Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Northkid: “qualcuno”
Testi e musica: Helge Moen, Alex Charles, Sandra Laing e Jim Bergsted

Bilal Saab e Northkid hanno finora una canzone abbastanza buona, ma è davvero una semi-canzone relativamente semplice di cui questa competizione ha bisogno? Bilal canta brillantemente. La canzone arriva rapidamente al punto, il ritornello è bello e morbido. Ma tendi a superare gli altri elementi che si concentrano maggiormente sul circo e sulla scenografia? Avremo una risposta in poche ore.

Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Anna Lisa Komoji: “L’ape regina”
Testi e musica: Olly Okras, Alan Roy Scott, Elspeth Reeder, Anna Lisa Komoji

Non dovrebbe essere così pieno di energia quando Anna-Lisa Kumoji è sul palco. In precedenza ha dimostrato di essere una cantante con una grande vitalità. Inoltre, possiede una voce che può spegnere la maggior parte delle persone. “Queen Bees” è un R’n’B debole con molta polvere da sparo e un ritornello abbastanza istantaneo. Forse è quello che serve per compiacere il pubblico questa volta? Almeno Anna Lisa ha abbastanza fascino e influenza musicale.

READ  Amanda Knox: - Questo è ciò che Amanda Knox sta facendo oggi
Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Farida: “pericoloso”
Testi e musica: Farida Polsith Bennounis, Rasmus Simon Vidvik Thalog, Atl Petersen, Peter Neumann, Hana Dorothy Bestow

Farida si concentra su canzoni, effetti drop e fuochi d’artificio. “Dangerous” non è una canzone che si sporge in avanti e ti spinge dentro il petto, ma ha un nervo che ti dà un po’ su cui lavorare. Farida canta magnificamente quando trova per la prima volta un punto d’appoggio. Sfortunatamente, fatica di più ai record bassi. Anche se è improbabile che questo arrivi, adoriamo l’atmosfera da James Bond.

Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Sofie Fjellvang: “Fatto di vetro”
Canzoni e melodie: Sophie Velvang e Keitel Moreland

Sophie ha l’esperienza del Melody Grand Prix di Kettle Moreland. Si tratta di grandi emozioni e non c’è dubbio che Sofie abbia la voce per portare il peso. Non ha una lunga carriera da dimostrare, ma sembra essere relativamente sicura di sé sul palco qui. La forza della canzone sta senza dubbio nel grande ritornello, dal momento che Sophie riesce anche a mostrare tutte le sfumature della sua voce. In generale, questo non è un lavoro pionieristico. Ma non stiamo dicendo di no grazie ad alcune acrobazie vocali vecchio stile in competizioni come questa, giusto?

Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Froude Fasil con «Fiori neri»
Testi e musica: Frode Vasel, Benjamin Larsen, Niklas Rosström, Celine Alit Pedersen-Brevol

Frod ha chiaramente un debole per il rock barocco di Matthew Bellamy e Meuse. “Black Flowers” come barare dal naso del grande successo britannico, “Uprising”. Frode ha molta esperienza sia nel Melodi Grand Prix che in altre competizioni, che viene mostrata ancora una volta nella routine. È a tutti gli effetti un cantante molto abile. Sfortunatamente, qui c’è una mancanza di carattere e nervi.

READ  La star di Mary Poppins muore a 100 anni
Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Christian Ingbrigtsen: “Meraviglia del mondo”
Testi e musica: Christian Ingbrigtsen, Michael Hunter Ochs, Henrik Tala

Lo stesso Elton John ha elogiato Christian Ingbrigtsen. Non devi passare molti secondi nelle Meraviglie del Mondo prima di capire da dove Ingebrigtsen ha tratto la sua ispirazione. Questo sembra ovvio per Elton John al suo meglio alla fine degli anni ’80. Ingebrigtsen è un professionista a disposizione ed è un peccato che di tanto in tanto debba andare a lavorare così a buon mercato. Il testo è un cliché ironico. Ma non si può negare che si adatta bene all’orecchio.

Esaminiamo l'ultima canzone di Melodi Grand Prix con la canzone

Maria Mohn: “Volo”
Testi e musica: Maria Mohn, Einar Christiansen Fife, Jan Toure Saltense

Maria è andata per l’ultima possibilità. È chiaro che le persone hanno un debole per le persone e i paesi nordici. Maria le regala: grande pop, intriso di tecnica violinistica e melodie vocali ispirate alla musica popolare. Sono presenti anche elementi dello spettacolo, fiamme che danzano dal bordo del palco e immagini scure che accentuano il dramma della canzone. Maria canta bene, ma in breve diventa molto priva di fantasia.