Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Regno Unito: – Punito prima della riapertura:

Per la prima volta da gennaio, mercoledì il Regno Unito ha registrato oltre 32.000 casi di corona.

I tassi di infezione sono saliti alle stelle per cinque settimane consecutive, dopo che la variante Delta più contagiosa del coronavirus è diventata prevalente.

Di conseguenza, a giugno il governo ha deciso di posticipare di quattro settimane l’ultima fase del piano di riapertura. Il primo ministro Boris Johnson, durante una conferenza stampa lunedì, ha affermato che l’ultimo piano per rimuovere le restrizioni il 19 luglio è fermo.

Ha innescato reazioni.

Si apre: La Gran Bretagna ha riaperto i battenti e lunedì 12 aprile il primo ministro Boris Johnson andrà in un pub e berrà una birra. Video: AP
Mostra di più

“non protetto”

Il leader laburista Keir Starmer ha definito la decisione “ingiustificata”.

Tutti vogliamo rimuovere le restrizioni, aprire l’economia e vivere come al solito, ma siamo già stati qui molte volte. Non è ora che ancora una volta, invece di aprire con cautela e in modo controllato, miriamo a un’estate disordinata e confusa, ha detto Starmer in una sessione di domande e risposte mercoledì. custode.

Il presidente della British Medical Association (BMA) condivide l’opinione di Starmer, secondo un irlandese la rivista.

Il capo della BMA Chand Nagpol ritiene che sia “estremamente preoccupante” che Johnson continui “a tutta velocità” nonostante gli avvertimenti di ulteriori ricoveri e decessi.

Nagpaul chiede ai ministri di ordinare assorbenti igienici “in modo che la rapida diffusione dell’infezione sia controllata e più siano completamente vaccinati”.

– I piani del governo non corrispondono alle informazioni e alle opinioni degli ambienti scientifici e della professione medica, afferma il presidente dell’associazione.

Devi imparare a convivere con il virus

Johnson ha incoraggiato le persone a “imparare a convivere con il virus” e ad esercitare il buon senso nella vita di tutti i giorni.

READ  L'Autorità norvegese per le indagini sugli incidenti in merito all'incidente aereo in Svezia:

Quando verrà implementata la fase finale del piano di riapertura, tutte le norme legali relative a bende, restrizioni di raccolta e distanziamento sociale verranno rimosse.

Secondo le autorità Ultimi numeri ufficiali Più dell’86 percento della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose del vaccino. Circa il 65 percento delle vaccinazioni è completo.

Il ministro della Sanità Sajid Javid ha dichiarato a BBC Radio 4 che il numero di infezioni giornaliere raggiungerà le 100.000 ad agosto, se la riapertura fosse attuata il 19 luglio. Secondo le stime del professore di epidemiologia Neil Ferguson all’Imperial College, all’inizio dell’epidemia era un consigliere anziano delle autorità. Sky News duale.

Aspettatevi un aumento dei ricoveri ospedalieri

Il motivo principale per cui lo schema di riapertura completa è così vicino è che molti meno britannici devono essere ricoverati in ospedale rispetto ad altre ondate di infezione, con un numero maggiore di vaccinati.

Il principale consigliere scientifico del governo, Patrick Vallance, avverte che la pressione sul sistema sanitario potrebbe essere molto più elevata se l’infezione continua a diffondersi.

Il numero di ricoveri ospedalieri non sta aumentando così rapidamente come l’infezione, ma sta aumentando molto rapidamente in alcuni luoghi. Dovremmo aspettarci che questo continui, dice Fallas notizia.

Nota che i vaccini hanno indebolito il legame tra infezioni e ricoveri, ma il legame non è stato interrotto.

– Siamo nella fase di un’epidemia che è in aumento. Pertanto, dobbiamo agire di conseguenza, quando si tratta di limitare la diffusione dell’infezione.

alla fine rapporto settimanale Le autorità sanitarie britanniche hanno riferito che il numero di ricoveri e decessi è rimasto stabile.

READ  Israele continua ad avvertire del suo attacco a Gaza