Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ricciardo ha confermato di aver finito di giocare alla McLaren:

I giorni di Daniel Ricciardo in Formula 1 potrebbero essere finiti. Ora il contratto con la McLaren è stato rescisso un anno fa.

Inserito:

Dopo un lungo periodo di speculazioni, mercoledì è finalmente arrivata la conferma sull’account Instagram privato di Ricciardo. Il popolarissimo australiano sta finendo alla McLaren, anche se inizialmente c’è un accordo che si estende alla prossima stagione.

In un video, conferma anche che continuerà per tutta la stagione in corso.

– Ho delle brutte notizie, ma voglio che tu le sappia da me. Questo è agrodolce, ma questo sarà il mio ultimo anno con la McLaren. Ci siamo impegnati molto per farlo funzionare, ma non ha funzionato. La squadra ha deciso di apportare modifiche l’anno prossimo. Alla fine ci siamo messi d’accordo sul fatto che questa è la cosa giusta, dice Ricciardo nel post su Instagram.

Un futuro incerto: Daniel Ricciardo.

Prima dei commenti di Ricciardo, c’era una completa confusione su chi avrebbe guidato l’auto insieme a Lando Norris alla McLaren l’anno prossimo. Il connazionale di Ricciardo, Oscar Piastre, è stato fortemente legato alla McLaren, ma durante il viaggio è stato annunciato come pilota alpino il prossimo anno.

Questo ha Piastri, che ha vinto la Formula 2 nel 2021 e la Formula 3 nel 2020, Anche negato.

– Comprendo che Alpine, senza il mio consenso, ha inviato un comunicato stampa che guiderò per loro l’anno prossimo. Questo è sbagliato e non ho firmato un contratto con l’Alpine per il 2023. Non guiderò all’Alpine il prossimo anno, ha scritto Piastri su Twitter.

READ  Serie A, nazionale | Esplosione di giocatori norvegesi in prima divisione: - Divertimento incredibile

Il direttore di Piastre è l’ex pilota della McLaren Mark Webber.

L’esperto di Formula 1 Henning Isdal non è sorpreso che le due parti stiano separando le squadre.

– Era come previsto. Ricardo non capisce ciò in cui è bravo. Penso che avremo la conferma che Piastre prenderà il posto nel fine settimana. Isdal dice a VG, che trova strano che l’Alpino sia stato in grado di perdere un grande talento come Piastri a causa di un concorrente, che ora è probabile che sostituirà il suo connazionale.

Leggi anche

Formula 1 nel 2023: questo è il rischio di rimanere senza lavoro

L’anello del pilota di Formula 1 2023 deve ancora essere annunciato. È improbabile che due uomini ottengano una fiducia costante – e uno …

L’ex pilota della Red Bull è stato un’enorme delusione durante la stagione di quest’anno, mettendo in campo prestazioni peggio Dal suo collega Norris. Lo stesso Ricciardo afferma che il dialogo con la squadra sul futuro va avanti da mesi prima della conclusione del contratto per rescindere il contratto con un anno di anticipo.

È stato un grande onore far parte della famiglia McLaren nelle ultime due stagioni, ha detto Ricciardo in un comunicato stampa preparato dall’Associated Press.

Isdal pensa che sia difficile spiegare perché Ricciardo non sia andato bene alla McLaren, ma ricorda che sia Norris che Ricciardo hanno affermato che l’auto di quest’anno è difficile da guidare.

Norris potrebbe essere stato più bravo ad adattarsi all’auto di quest’anno. È riuscito a cambiare il suo stile di guida. Ma penso che sia stato a scapito della McLaren. Ricciardo ha firmato un grosso contratto, dice Isdal, prima di continuare:

READ  Iuel pronto per le semifinali con Cry for SOS - Kloster fuma - VG

– È probabile che a molti mancherà Ricardo nel campo di partenza se non trova un nuovo datore di lavoro. È incredibilmente aperto e socievole nel modo in cui tratta i fan e il pubblico in generale della Formula 1. È un genere completamente unico con un’enorme base di fan. Abbiamo bisogno di persone come lui nello sport.

Al momento non è chiaro cosa riserva il futuro per il 33enne, arrivato dalla Renault in vista della stagione 2021. Ricciardo ha ottenuto la prima vittoria della McLaren dal 2012, quando ha battuto il compagno di squadra Norris a Monza lo scorso autunno. Tuttavia, quest’anno ha segnato solo 19 punti.

“Ho molti bei ricordi con la squadra, e penso a Monza in particolare”, dice Ricciardo, che afferma di non essere mai stato così entusiasta di guidare in Formula 1 di quanto non lo sia ora.

– Forse sta guardando agli Stati Uniti, dove Romain Grosjean e Marcus Ericsson sono diventati grandi in IndyCar? Allo stesso tempo, capisco che sia difficile smettere una volta che ti sei affermato in Formula 1. Dopotutto è la cosa più importante nel motorsport, dice Esdal, che segue da vicino questo sport su FiPlay per diversi anni.

Ricciardo ha otto vittorie in Formula 1. Sette di queste sono arrivate quando ha guidato per la Red Bull tra il 2014 e il 2018, mentre l’ultima è arrivata a Monza lo scorso anno.