Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Riceve critiche per aver bruciato l’arte di Banksy – NRK Cultura e intrattenimento

L’immagine di Banksy “Idioti” del 2006 ritrae il banditore di Christie’s che mette all’asta un’immagine incorniciata che dice “Non posso credere che voi sciocchi stiate davvero comprando questo” (“Non posso credere che gli sciocchi lo stiano davvero comprando”).

Il quadro è una critica al mercato dell’arte, ed è stato acquistato da Injective Protocol per 95mila dollari. Sono loro dietro lo stratagemma di bruciare l’immagine e poi vendere il file digitale dell’immagine per $ 380.000.

– Consideriamo questo evento come un’espressione artistica in sé, afferma il portavoce dell’azienda Mirza Uddin BBC.

NRK non è responsabile per il contenuto di terzi.

“Abbiamo scelto Banksy soprattutto perché lui stesso ha distrutto una delle sue opere d’arte durante l’asta”, dice.

Uddin si riferisce a quello che è successo quando l’opera d’arte “Girl with a Balloon” si è fatta a pezzi quando è stata messa all’asta da Sotherby’s nel 2018.

criptocont

La domanda di opere d’arte digitali o “arte crittografica” è cresciuta fortemente negli ultimi tempi. Secondo Forbes Il volume totale aggregato di tali opere d’arte, o token non fungibili (NFT), potrebbe raggiungere i 400 miliardi di dollari entro il 2025.

Tra gli artisti norvegesi che sono entrati in questo mercato c’è Pøbel, che ha bruciato l’immagine di “The Lovers” e poi ha venduto il file digitale insieme all’immagine.

Un NFT è un certificato di proprietà digitale che mostra chi possiede l’opera d’arte. La proprietà fa parte del codice digitale. Inoltre, l’artista può ricevere una parte dell’importo in caso di vendita dell’opera.

ottenere contanti

Sebbene Injective Protocol affermi che bruciare l’immagine di Banksy sia un’opera d’arte, non tutti sono d’accordo con esso.

L’autore Ossian Ward, che ha scritto un libro sull’arte contemporanea, tra le altre cose, non ne è impressionato.

– Questo è uno stratagemma per scommettere che cose del genere vanno con un sacco di soldi. Si può dire che tutto è arte. Ma bruciare un’opera d’arte di Banksy, e poi reclamarla, è diventato molto basso nella mia scala artistica, Lo dice alla BBC.

Quando l’opera “Girl with a Balloon” di Banksy ha colpito il martello nel 2018, è stata distrutta subito dopo essere stata venduta. Un distruggidocumenti è stato integrato nel telaio per cominciare quando la sala era una realtà.

Foto: Ben Stansall/AFP

Riceve supporto da Gabrielle Du Plooy di Zebra One, che afferma che la distruzione creativa dell’arte non è una novità.

“È sempre scioccante vedere un’opera d’arte distrutta, ma in questo caso l’intento sembra ironico”, ha detto.

Sebbene non ignori il fatto che stanno cercando di costruire sull’immagine originale.

– È possibile che abbiano cercato di inventare un commento sui collezionisti che lo acquistano. Sono gli idioti nella foto e hanno abbastanza soldi per bruciarli.

L’azienda dice che voleva solo costruire un ponte tra l’arte fisica e quella digitale.

READ  Premiere della stagione di 'Star Wars' - VG recensisce canzone per canzone - VG