Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Rosso Fiorentino Volterra – Gioielleria fiorentina del Rinascimento italiano

Per la maggior parte di noi, viaggiare in Italia è una questione di pasta, vino, gelato, estate e sole. Russi borbottando sui motorini mentre cammini tra le pietre e guardi fuori dalle vetrine, cercando un posto dove sistemarti con un paio di scarpe nuove, una maglietta nuova o uno specchietto al caldo.

Alcuni di noi pensano al parcheggio in un negozio di hi-fi italiano. Se non alla ricerca del buon suono, per pura curiosità. Questo può essere un peccato perché se sei interessato all’hi-fi otterrai di più dall’Italia rispetto a Sonus Faber e audio analogico.

Molto difficile da trovare fuori dall’Italia.

Ma questi sono effettivamente indicati nei paesi nordici. Rosso Fiorentino. Dato che nel 2015 abbiamo testato una coppia di altoparlanti chiamati Elba, la rivista, che non è completamente descritta, lo dobbiamo ammettere. Dopodiché, intorno a Rosso Fiorentino è tranquillo. Finora.

Negli ultimi mesi ho avuto due Volterra accese e spente in sala prove. I diffusori da pavimento appartengono alla seconda fascia del Rosso Fiorentino, Note, mentre l’ammiraglia del produttore fiorentino di diffusori è eccellente. Per amor di informazione, mi affretto a dire che Little Elba appartiene alla serie classica.

Qual è il punto di ingresso del Rosso Fiorentino?

Rosso Fiorentino Voldera. Foto: Lasse Svendsen

Il nome ben suonante deriva dall’omonimo pittore fiorentino. Chi ha dipinto l’altare de La Deposizione di Christo. Descrive come Gesù morì sulla croce dopo essere stato crocifisso. L’altare, dipinto nel 1521, era originariamente appeso al Duomo di Voldera, ma ora è ospitato nel Pinocchio Comunale della città, una galleria comunale.

Deposizione è considerato un capolavoro di Rosso Fiorentino, e l’uomo dietro i relatori – Francesco Rubenny, può essere accusato di aver alle stelle le sue ambizioni con Voltaire.

L’altoparlante, che si trova su un pavimento relativamente compatto, ha un design un po’ non convenzionale e una costruzione alquanto insolita.

Presentato da Rosso Fiorentino Voldera
Presentato da Rosso Fiorentino Voldera

Super Twitter

Con punte e protezioni per barquet, misurano più di 106 cm sopra il ripiano. In altre parole, il Voldera AudioVector è leggermente superiore all’R3 Arate e inferiore al Bowers & Wilkins 804D3.

Ma sono in sovrappeso. 40 kg non sono cose da poco per un altoparlante posizionato su un pavimento così compatto.

READ  Piccola Venezia: un piatto tipico di Trumansburg offre piatti classici italiani | Trumansburg

Poiché gli altoparlanti relativamente pesanti sono quasi come tre scatole separate, sono collegati tra loro. Nel soggiorno al piano di sotto nell’armadio, troviamo un basso da 20 cm con membrana nomex.

L’elemento del basso si trova in una camera a pressione, cosa molto insolita al mondo, dove “tutti” in una forma o nell’altra usano il foro bass reflex per estendere ulteriormente la mezza ottava del basso.

Qui, Francesco Rubenny sceglie una risposta dei bassi più morbida rispetto al limite massimo dei bassi e l’elemento dei bassi funziona solo da circa 38 Hz a 60 Hz. Richiede una membrana Nomex corrispondente a passaggio/midrange di 16,5 cm. In realtà si trova in una camera reflex di base, con una membrana strutturata con un tweeter a cupola da 28 mm – e – di nuovo un tweeter a banda piccola.

La piccola band si unisce al Twitter Dom Twitter, che è diviso a 2200 Hz. Il resto è guidato da due alti, che spostano la tripla risposta teorica a 100 kHz.

Nastro Rosso Fiorentino Volterra Twitter
Nastro Rosso Fiorentino Volterra Twitter. Foto: Lasse Svendsen

Bella fattura

Sebbene entrambe le gambe non sentano le alte frequenze, si può sperare che Francesco sia più interessante negli acuti rispetto a Rubenny Bass. I super alti, ma non il bass reflex, possono suscitare un po’ di scetticismo nei più scettici. Per nessuna ragione, il sound di una coppia Voltera è inevitabilmente sexy.

Dopotutto, trattandosi di un oratore italiano, realizzato a mano, costruito e costruito a Firenze, l’artigianalità è impeccabile. Il nostro paio di prova è dotato di pelle rossa sul lato, che è più costoso, ma possono essere offerti in altri colori. Anche impiallacciatura in legno di noce nazionale, e credetemi sono molto meglio nella vita reale rispetto alle foto.

Frontale in alluminio nero opaco imbullonato e incollato. Il lavoro dettagliato è bello da vedere e il Knuckle Test indica che gli altoparlanti sono ben disabilitati. Se pensi che gli altoparlanti semplifichino la vita, le coperture magnetiche in tessuto nero possono coprire la parte anteriore.

Nastro Voldera Rosso Fiorentino
Rosso Fiorentino Voldera. Foto: produttore

Sono anche facili da posizionare. Non vicino alla parete posteriore, ma possono stare molto vicino ai bassi senza esagerare. Nella stanza che stavo ascoltando, con una moderata inclinazione delle scatole verso il divano, c’era equilibrio a un metro dal pavimento. Non richiedono molta potenza di amplificazione, ma per ravvivarli correttamente, è necessario avere Hegel H190 da 150 w, anziché H95 da 60 w. Un Devialet Expert Pro può essere più di 250, ma si adatta perfettamente. Ad esempio, anche amplificatori a valvole come il cristallino Octave V 70 SE andrebbero bene.

READ  L'ex difensore italiano Odi Preview fa parte della serie della Lazio contro la Juventus

Sembra caldo e gustoso

Le possibilità sono numerose, ma ci penserei due volte prima di entusiasmarmi per un po’ di lana e un amplificatore a valvole calde in un paio di Voldera. Non aiuta quando il triplo viene inizialmente amplificato e rollato, e aiuta ad avere un po’ di torsione e presa sui bassi.

A Voltora otterrai il meglio, che è diverso da un paio di Sonus Faber Olympic Nova III, ci vuole un po’ per abituarsi al suono morbido, caldo e molto confortevole. Con l’aiuto dei bassi leggeri e veloci da 18 cm nel Base Reflex Cabinet, la Volvo suona con una profondità maggiore rispetto al Dynamic Drive, colpendo il Nova III Bass.

Si potrebbe dire che il Voldera è migliore al contrabbasso perché esprime meglio il calore e la sottigliezza del suono, e il suono della batteria negli altoparlanti più a nord in Italia è il Nova III in una dinamica più potente.

L’anatra fredda di Al Jarro è un esempio dei toni profondi del basso di Christian McBright, che in realtà vibra nell’aria in modo da poter sentire il basso massaggiare il tuo corpo. Allo stesso tempo, non suona potente sul rullante e il grande tamburo nel Tire Straits Love Over Gold è ricreato con peso e profondità. Ma non ti ha schiaffeggiato come in Noah III. O un paio di Klipsch Cornwall in quel caso.

La forza di Voldera non sta nelle dinamiche esplosive, ma nella sua capacità di esprimere legno, struttura e profondità. Lì, ad esempio, La Boheme di Puccini è perfetta perché gli altoparlanti forniscono il suono delle registrazioni in un film sonoro organico con una rara capacità di creare sfumature sonore. Il suono della voce è riprodotto in modo particolarmente bello con una chiarezza di messa a fuoco che raramente viene apprezzata su questa pagina di costosi altoparlanti elettronici.

READ  O'Brien ha vinto il SuperG nazionale; Emma Resnick è terza per gli juniores
Prima del Rosso Fiorentino Voltera Alu
Prima del Rosso Fiorentino Voltera Alu. Foto. Produttore

Non avevo idea di quanto fosse importante il nastro, quindi l’ho chiuso e ho chiesto. Quindi il paesaggio sonoro è leggermente crollato e ha suonato un po’ più nitido ai bordi di registrazione alti dei soprani. Allo stesso tempo, i pupazzi di Jake Dijonet Butch & Butch di Up For It – una registrazione dal vivo con Keith Jared e Gary Peacock – suonavano in modo molto prominente nel video di chiusura dei Treble della band.

Quando finalmente ho raccolto le carte di plastica davanti all’organo, ho emesso subito un soffio di musica. Allo stesso tempo il rumore sembrava diventare più rilassato, naturale e leggermente arioso. Quindi la band Twitter ha sicuramente il diritto di vivere. Non è un acuti extra che aggiunge più potenza di 2200 Hz, ma aggiunge una grande dimensione alla musica e aggiunge tanto peso e profondità quanto le voci.

Il suono del pianoforte beneficia degli acuti della banda, che dona alle note un’esperienza fresca, senza peso e focalizzata.

Allo stesso tempo, coloro che suonano rock, heavy rock o rap o hip hop non sono sicuri se Voldera sia l’oratore giusto. Non hanno la stessa violenza raccapricciante di un paio di fantastici clip o altoparlanti JBL e non si divertiranno a suonare con voci sorde.

Rosso Fiorentino Voltera Bach
Rosso Fiorentino Voltera Bach. Foto. Produttore

Conclusione

Ma tutto sommato, ascoltare il bellissimo Rosso Fiorentino Voltera è stata un’esperienza mozzafiato. Forniscono musica su un morbido cuscino incastonato in una coperta di seta, senza nulla di lana o coperto. Lo fanno con un raro mix di suoni caldi, pieni e profondi, con un’eccellente trasparenza ed empatia. I Voldera sono altoparlanti facili da vivere. E se vuoi che la musica venga trasmessa nel modo più naturale possibile senza suonare troppo forte o tagliente, i rari gioielli italiani potrebbero essere l’altoparlante di cui non avresti mai pensato che ti saresti innamorato.