Salute ed esercizio fisico | Stanco e assonnato? Ecco come dovresti adattare il tuo allenamento

0
2
Salute ed esercizio fisico |  Stanco e assonnato?  Ecco come dovresti adattare il tuo allenamento

Per molti, andare in palestra o andare a correre dopo una brutta notte di sonno potrebbe non sembrare normale. Nuovo studio Tuttavia, spiega che questa può essere davvero un'ottima soluzione, per essere più vigili durante il giorno successivo.

Stiamo parlando di esercizi di intensità moderata, che possono avere un effetto positivo dopo una notte completamente o parzialmente insonne. È un gruppo di ricercatori britannici che ha fornito i risultati.

Leggi anche: Strandberg ha impressionato i compagni: – Sono rimasto impressionato

Funziona meglio allora

Anche all'Olympiatoppen hanno una visione positiva dell'allenamento quando sei stanco, ma sottolineano che dovresti stare attento a ciò che pratichi.

– Sentiti libero di fare una divertente gita sugli sci, un giro in bicicletta o una corsa, preferibilmente all'aria aperta e alla luce del giorno. Questo probabilmente ti aiuterà a sentirti più a tuo agio in seguito, afferma la consulente di resistenza Edda Siobhan Svendsen.

Si rende conto di cosa preferirebbe non fare quando è stanca.

– Se dormi poco o male, potrebbe essere sensato evitare attività altamente tecniche o tattiche, poiché i tempi di reazione, la concentrazione e il processo decisionale potrebbero peggiorare quando ti senti stanco. Ciò significa che anche in questo tipo di sport il rischio di infortuni è leggermente più elevato se si dorme male. La forza e la resistenza sembrano essere influenzate in misura minore.

Quando dovresti annullare una sessione di allenamento?

-Ascolta il tuo corpo. Se hai il sonno leggero e ti senti molto stanco e irrequieto, potrebbe essere meglio dare priorità al riposo o a un breve pisolino piuttosto che spingerti oltre durante una sessione di allenamento. Ma nella maggior parte dei casi, un esercizio leggero ti farà sentire meglio e funzionerà meglio per il resto della giornata. Inoltre, l’attività fisica contribuisce ad un buon sonno, sia a breve che a lungo termine.

READ  Everton, Sheffield United | Il nuovo attaccante dell'Everton ha mostrato i suoi muscoli: - Hanno trovato l'oro

Leggi anche: Amund Skerry sarà l'allenatore capo del Kristiansund BK su base permanente

Consigli chiari su sonno ed esercizio fisico

Lo studio, che esamina la privazione del sonno associata all’allenamento, conferma che il sonno influisce sia sulla salute mentale, sul metabolismo e sulla capacità cerebrale. Si nota inoltre che si raccomanda agli adulti di dormire tra le sette e le nove ore per notte, e quindi circa il 40% della popolazione mondiale è priva di sonno.

Olympiatopin viene fornito con una chiara raccomandazione se ti alleni dopo la fine della giornata lavorativa.

– Se ti alleni la sera, dovresti terminare la sessione almeno 3 ore prima di andare a dormire, in modo che il corpo abbia tutto il tempo per calmarsi prima di andare a letto. Se hai un periodo di sonno scarso o molto scarso, potrebbe anche essere saggio evitare di pianificare sessioni di allenamento mattutine, in modo da poter invece dare priorità al sonno un po' più a lungo.

Svendsen sottolinea che lo studio si rivolge anche a persone che soffrono costantemente di sonno e talvolta soffrono di insonnia completa. Per coloro che trascorrono solo una notte dormendo meno, non c’è bisogno di gridare un avvertimento. Non abbandonare i corsi di formazione.

– È importante ricordare che è del tutto normale e innocuo trascorrere alcune notti con poco o nessun sonno e che le persone lo tollerano bene. Ma i problemi cronici del sonno sono ovviamente un’altra cosa e col tempo possono avere conseguenze negative sulla salute e sulle prestazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here