Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

sci di fondo, toilette per sci |  – Finlandia Multe per un atleta dopo una gara di ciclismo sull’acqua

sci di fondo, toilette per sci | – Finlandia Multe per un atleta dopo una gara di ciclismo sull’acqua

PLANICA (Nettavisen): Gli atleti di alto livello devono seguire regole rigide quando si tratta di gestire accordi di sponsorizzazione in relazione a competizioni e incarichi con i media. Molti pattinatori hanno sponsor privati ​​oltre ai partner dell’associazione.

Per Perto Heivarinen, sembra che gli sia costato caro affrontare il suo sponsor in end zone venerdì.

Di conseguenza Giornale finlandese Elta Sanomat Deve aver consumato un prodotto alimentare prodotto dal suo partner. Il quotidiano non ha specificato di quale prodotto alimentare si trattasse, ma l’azione avrebbe dovuto comportare sanzioni.

La Federazione finlandese di sci deve quindi avere motivi per imporre una pesante multa di 3.000 euro all’atleta, più di 30.000 NOK.

Leggi anche: Uno sciatore italiano fatica dopo una caduta: – La pista è pericolosa

È chiaro come il giorno

Lo Stato islamico afferma che Jari Pekka Jobe, il responsabile commerciale del sindacato, è sorpreso dalle azioni di Hevarinen.

– Questo è successo e il caso è ora in preparazione. Le conseguenze di Perttu si leggono direttamente nel contratto sportivo. È chiaro come il giorno e non ci sono spiegazioni, dice.

Tuttavia, Jouppi è chiaro che in precedenza erano molto soddisfatti dell’atleta.

– Per questo mi ha molto sorpreso che Berto, che ai nostri occhi era un uomo molto sincero e grande, facesse una cosa del genere.

Il contratto per gli atleti finlandesi prevede la punizione per azioni che contraddicono le regole della federazione.

“L’esecutore è obbligato a pagare una sanzione contrattuale all’associazione per un importo di 3.000 euro per aver violato le regole per il posizionamento del prodotto. Il contratto prevede una multa contrattuale per ogni violazione separatamente.”

READ  Rod ha avuto un anno impegnativo: - Non vede l'ora di avere un po' di tempo libero

Leggi anche: La tattica ha scioccato Klæbo: è stato battuto da Hegstad Krüger

La Norvegia non ha sanzioni specifiche

Non è un segreto che gli atleti norvegesi abbiano litigato con la loro federazione a causa di accordi di sponsorizzazione personale, ma a differenza della Finlandia, la Norwegian Ski Association non impone le stesse sanzioni specifiche della Finlandia.

Il capo dello sci di fondo della Norwegian Ski Association, Espen Biervig, afferma che avrebbero avuto un colloquio serio con la persona coinvolta se si fosse trattato di uno degli atleti norvegesi.

– Se uno sponsor privato non è approvato dalla Federazione norvegese di sci, la reazione sarà un dialogo con l’atleta e una spiegazione che ciò non è accettabile. Non abbiamo stabilito sanzioni specifiche per chi infrange le regole, dice Bjervig a Nettavisen.

Dice che sembrano esserci procedure diverse nelle due federazioni.

– Se la Federazione finlandese di sci stabilisce delle sanzioni per infrangere le regole e c’è un’intesa tra gli atleti e le associazioni, certamente può funzionare bene, ma noi della Federazione norvegese di sci di fondo non abbiamo scelto questa direzione, afferma il gestore di sci di fondo.