Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Scienziati: la luna di Giove in Europa potrebbe contenere la vita

Di tutti i pianeti del nostro sistema solare, Giove è il più grande. Ha anche fino a 79 lune grandi e piccole che orbitano attorno ad esso.

Di queste lune, Europa è la quarta più grande, ma è leggermente più piccola della luna terrestre. Questi libri sulla luna hanno già attirato l’attenzione dei ricercatori con l’obiettivo di cercare la possibilità di vita al di fuori della Terra NRK.

“È davvero eccitante immaginare che la vita abbia una possibilità qui”, afferma l’autore senior dello studio Dustin Schroeder in un comunicato stampa.

Rispetto alla calotta glaciale della Groenlandia

A Nuovo studio Schroeder e il suo team di ricercatori della Stanford University hanno concluso che il nostro sistema solare ha le migliori possibilità di trovare vita sulla luna in Europa.

Questa immagine della NASA mostra la superficie ghiacciata dell’Europa. Foto: NASA/Reuters/NTB

Lo studio, pubblicato su Nature Communications, scrive che l’oceano sulla luna in Europa potrebbe resistere alla vita.

Sono giunti alla conclusione confrontando la luna con la calotta glaciale in Groenlandia.

L’Europa è ricoperta da gigantesche formazioni parallele simili a quelle viste sulla superficie del ghiaccio in Groenlandia.

I ricercatori ritengono che queste “creste di ghiaccio” della Groenlandia si siano formate quando pozze d’acqua poco profonde si sono congelate sotto la superficie e hanno rotto ripetutamente la superficie, formando infine queste creste.

I ricercatori ora pensano che la stessa cosa possa essere accaduta in Europa.

Può trasportare sostanze nutritive e far circolare l’ossigeno

Se fosse vero, i ricercatori ritengono che indichi che sacche d’acqua poco profonde dovrebbero essere, o potrebbero essere ancora, comuni nella spessa crosta ghiacciata della Luna che galleggia su una profondità oceanica stimata di 60-150 chilometri.

READ  Xbox: la nuova tecnologia di AMD fornirà FPS e risoluzione migliori

Queste sacche d’acqua possono aiutare a trasportare i nutrienti necessari per la vita nel mare salato. I ricercatori ritengono che questo flusso potrebbe anche aiutare con la distribuzione dell’ossigeno.

Sia i nutrienti che l’ossigeno sono necessari per la formazione della vita.