martedì, Luglio 16, 2024

Secondo quanto riferito, il nuovo Star Wars Knights of the Old Republic è stato posticipato a…

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic ha avuto problemi e ora è stato posticipato a tempo indeterminato. Sono i rapporti Bloomberg Martedì.

https://www.youtube.com/watch?v=lL-RfE-ioJ8

Una breve pubblicità è l’unica cosa che abbiamo visto di un remake di KOTOR.

Sony

Secondo il sito Web, lo sviluppo si è completamente interrotto e due delle migliori persone del gioco sarebbero state licenziate. Aspyr Media, responsabile del gioco, sta ora cercando di capire la sua prossima mossa e si dice che lo studio stia guardando a progetti completamente diversi.

Fonti che hanno familiarità con la situazione affermano che l’arresto dello sviluppo deve essere una sorpresa. Il team ha recentemente completato una demo del gioco ed era ottimista sulla via da seguire. Poi è arrivato il messaggio dall’alto che gli affari non erano ancora abbastanza buoni, e la settimana successiva sia il design director che l’art director sono stati licenziati e il gioco è stato sospeso.

Si dice che l’uso di tempo e denaro sia tra i motivi alla base della decisione. Inizialmente, l’obiettivo era di rilasciare il gioco alla fine del 2022, ma coloro che hanno parlato con Bloomberg affermano che il 2025 sarà più realistico.

Aspyr non ha ancora commentato questo problema.

Star Wars: Knights of the Old Republic Edition era È stato presentato per la prima volta a settembre. Il piano era quello di costruire il gioco del 2013 da zero, per ricreare la classica esperienza di gioco di ruolo con grafica e funzionalità moderne.

Un sequel di Fallen Order arriverà l’anno prossimo.
Star Wars Jedi: Survivor continua l’avventura di Cal Kestis »

READ  Nintendo World Series: versione NES classificata per età -

More articles

Latest article