lunedì, Luglio 22, 2024

Segui dal vivo, intrattenimento | Le proposte architettoniche italiane possono dare forma al centro di Ås

Must read

Jolanda Alfonsi
Jolanda Alfonsi
"Specialista del web. Avvocato freelance del caffè. Lettore. Esperto di cultura pop sottilmente affascinante."

collina: L’anno scorso il comune di Ås ha partecipato al più grande concorso europeo di architettura al mondo, dove il comune, insieme ai proprietari terrieri locali, ha contribuito con un appezzamento di terreno nel centro di Ås.

L’argomento era la progettazione di parti dell’Ås Centre. Giovedì sera è stato scelto il vincitore e il suggerimento è stato “Uno, due, tre; semaforo rosso!”.

Dietro ci sono Luca Muselli, Angelo Reina e Davide Saccone dello studio di architettura UGO in Italia.

Verdetto della giuria

C’è stato molto interesse per la trama. 60 team di autori internazionali hanno contribuito con proposte per migliorare l’Ås Centre, creare un collegamento più stretto tra l’UMB Center e l’Ås Centre e avanzare proposte concrete per lo sviluppo e i contenuti del sito.

Una giuria internazionale composta da famosi architetti e progettisti ha selezionato la proposta italiana. Lo giustifica con il fatto che ha un approccio intelligente nell’affrontare la complessa situazione di Ås.

– Da un lato, la proposta riesce a creare un quadro per lo sviluppo dell’Ås Center e dall’altro mostra la consapevolezza che la pianificazione urbana oggi non riguarda la progettazione e il controllo, ma la risposta e l’adattamento a un futuro imprevedibile, dice nel verdetto della giuria.

Il progetto propone uno sviluppo per fasi in cui la prima fase definisce il sito e gli edifici esistenti e attraverso di essi definisce l’ambito per nuovi contenuti e attività ad Ås.

La giuria considera la mozione “Uno, due, tre; semaforo rosso!” Dimostra una buona comprensione delle circostanze, del contesto e dei bisogni ed è in grado di adattarsi a diversi scenari di sviluppo, pur mantenendo forza e carattere.

READ  Russell Brand: - Ovviamente è stata una settimana stressante

Suggerimento emozionante

Giovedì sera era presente il sindaco Johan Alnes alla selezione.

– Penso che sia stata vinta una proposta interessante. “Ora dobbiamo prendere le misure necessarie per attuarlo”, afferma.

La domanda ora è: chi sosterrà le spese? I proprietari terrieri si sono detti disposti a contribuire.

More articles

Latest article