Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Siamo ben conosciuti – Giochi NRK – Notizie sportive, risultati e programma di trasmissione

Leota è l’ospite del servizio di streaming internazionale DAZN, che possiede i diritti principali della Serie A in Italia ed è seguito da milioni di italiani ed europei ogni settimana.

Di recente, il loro pubblico ha conosciuto un norvegese, ovvero il giocatore della nazionale Morton Thorsby, che è stato ospite del progetto di Leota “Day Off”, dove si incontrano i profili della Serie A fuori dal campo.

– E ‘stato così divertente. Abbiamo avuto una buona giornata e siamo stati insieme per più di cinque ore. Siamo ben noti, ha detto Thorsby all’NRK.

– Plastica selezionata insieme

Quando il 26enne norvegese ha un “giorno libero”, non è una bomba accettare di concentrarsi su clima e ambiente.

– L’ho portata in una spiaggia a Genova, dove abbiamo raccolto la plastica insieme. Il Mediterraneo è alle prese con gravi problemi di plastica e inquinamento da plastica, quindi abbiamo trascorso una giornata insieme e abbiamo dato un’occhiata più da vicino al problema lì. Thorsby dice che abbiamo visto molta plastica quando eravamo lì.

Volto di celebrità: Diletta Leotta è una giornalista sportiva di profilo.

Foto: ALBERTO PIZZOLI/AFP

Leota non ha nessuno in Italia.

SU Instagram Ha 8,2 milioni di follower e Martin Ødegaard ha 3,5 milioni di follower.

Per molti anni è stato uno dei più importanti giornalisti sportivi che si sono occupati del miglior calcio d’Italia.

Anche Liota ne ha condiviso uno Immagine di Thorsby Sul suo account Instagram, e il programma avrebbe dovuto essere ben accolto dal pubblico.

Thorsby

Dilletta Liota ha pubblicato questa foto di se stessa e Morton Thorsby su Instagram. Questo post ha quasi 150.000 Mi piace.

Foto: Screenshot Deletaliota / Instagram

“La dedizione all’ambiente è l’affitto che pago per vivere su questo meraviglioso pianeta”, ha detto il giocatore norvegese nello show.

Sono contento che fosse in fila per il canale.

– Questo è un buon modo per fare luce sull’argomento. In Italia stanno iniziando a prenderlo molto sul serio ea vedere quanto è grande il problema. Ho avuto una buona risposta a quel progetto ed è divertente, dice Thorsby NRK.

– Sono stato insieme per più di cinque ore

Dice di avere un buon tono con un giornalista televisivo di profilo.

Hanno trascorso molto tempo insieme durante il giorno delle riprese.

– È stato divertente! Non penso che fosse un ambiente molto familiare per lei, penso che non avesse mai fatto un’intervista in un formato del genere prima, ma penso che le sia piaciuto molto. Almeno era molto gentile e bella, dice Thorsby.

NRK ha inviato una richiesta di colloquio a Leota tramite DAZN e la sua agenzia, ma non ha ricevuto risposta al momento della scrittura.

XVzll2efnFE

Nelle vicinanze: Diletta Leotta, qui con il leader della Fiorentina Rocco Comiso.

Foto: Luca Bruno/AB

Thorsby è preoccupato per l’ambiente e la lotta per il clima e il suo team norvegese ha notato la collezione.

Il 26enne è uno dei fondatori di quello che ora chiama il “Green Pack”.

– Green Pack è una soluzione per dare nuova vita a scarpe da calcio e divise da calcio. Il 99 percento di tutte le scarpe da calcio va sul terreno o è impossibile da riciclare, quindi ora stiamo lavorando con due partner per trovare una soluzione a questo problema, afferma Thorsby.

Questa collezione della nazionale ha chiesto ad altri giocatori di portare divise da calcio e scarpe da calcio extra dai club in cui giocano.

– Ho chiesto loro di consegnarcelo in modo che possiamo ridare loro nuova vita e riciclare ciò che non può più essere utilizzato. Una soluzione circolare è garantita per le divise da calcio, il che è molto importante, afferma Thorsby.

Calcio, Nations League, Svezia - Norvegia

Due partite: Morton Thorsby è noto per la sua lotta per l’ambiente, proprio come la sua lotta per la palla.

Foto: VEGARD GRØTT / BILDBYRÅN

– Com’è stata la risposta tra gli altri giocatori?

– Penso sia stato un bene, tutti capiscono che è solo un bene e vengono fuori solo cose positive. La risposta è stata molto buona e dice di aver già comprato molti vestiti e scarpe.

Finora ha ricevuto dei guanti da portiere dai suoi compagni di squadra norvegesi Ørjan Nyland e alcune scarpe da calcio da Alexander Sorlot e Mates Mர்ller Delhi.

Procurati scarpe e vestiti dopo le gare nazionali

Ma con così tante persone che usano le stesse scarpe per tutta la stagione, con l’ultima partita internazionale per la collezione di giugno che si conclude domenica, con la maggior parte dei giocatori che si prende una vacanza, Thorsby dovrebbe portarne molte di più.

Dice che dipende un po’ da cosa servono le collezioni. Alcune cose sono di ottima qualità e possono essere consegnate tempestivamente, ad esempio a persone che non possono permettersi di pagare, mentre altre potrebbero dover essere riparate per essere riutilizzate.

– Poi c’è la terza cosa, scarpe e vestiti che non sono in condizioni sufficientemente buone per essere riutilizzati. Riciclare le scarpe è una cosa, quindi otteniamo oggetti riutilizzabili. Se non può essere riutilizzato, va in luoghi in fiamme e luoghi che non vengono gettati direttamente nella natura, dice Thorsby.

READ  Thorpe ha corretto i progressi della Samptoria nel trofeo