Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sony “Spartacus” sarà un servizio in abbonamento per i giochi

Sony “Spartacus” sarà un servizio in abbonamento per i giochi

Potrebbe essere un concorrente di Xbox Game Pass.

Un nuovo servizio di gioco per PS4 e PS5 competerà con il Game Pass di Microsoft e potrebbe rimediare alla carenza di hardware PS5 se lo streaming di gioco è abbastanza buono.

Sony e Microsoft sono due dei più grandi battle bar sull’attrezzatura da gioco, ognuna con le proprie console e un grande ecosistema intorno a loro. Ora l’ecosistema di Sony sta crescendo, secondo Bloomberg Prevede di lanciare un nuovo servizio di gioco per competere con Microsoft Game Pass su Xbox e Windows.

Se conosci Game Pass, il concetto è quasi lo stesso; Puoi iscriverti a una selezione di giochi vecchi e nuovi. Il servizio sarà disponibile su PlayStation 4 e PlayStation 5 e probabilmente apparirà in primavera, sostituendo PlayStation Plus e il servizio di streaming di giochi PlayStation Now.

Leggi anche

Questi sono i migliori servizi di streaming di giochi

Il servizio è attualmente in fase di progettazione con il nome “Spartacus” e Bloomberg annuncia che sarà disponibile su tre livelli, dove il livello base è praticamente quello che oggi si chiama Plus, con le consuete funzionalità online per i giochi che già possiedi. A questo si aggiunge il livello che include i giochi per PS4 e PS5, modelli sia più recenti che meno recenti, e infine il livello più alto che include lo streaming di giochi, quello che ora è PlayStation Now, oltre a demo e componenti aggiuntivi.

Ci saranno fino a 18 milioni di abbonati alla soluzione Game Pass di Microsoft, che funziona sia su console che su PC, con una serie di titoli di gioco da scaricare e installare gratuitamente – e in parte in streaming – al prezzo mensile di 125 corone. Il prezzo di PlayStation Now oggi è di 95 kr al mese o 595 per l’intero anno. A maggio di quest’anno Il servizio Sony ha raggiunto 3,2 milioni di utenti – Una certa distanza da Microsoft, anche se il servizio di streaming non è ora direttamente confrontabile.

I piani di Spartacus non sono stati confermati dalla stessa Sony.

Proprio come il resto del mondo tecnologico, Sony ha lottato per condividere l’accesso e portare sul mercato abbastanza hardware PlayStation. È passato più di un anno dal lancio della PS5 e non è ancora disponibile, ma viene venduta in lotti più piccoli alla volta, preferibilmente entro poche ore o minuti dalla disponibilità.

È anche difficile ottenere l’ultima generazione di Xbox da Microsoft in questo momento.

Una scarsa fornitura di hardware può rendere più conveniente lo streaming di giochi, in quanto non richiede hardware pesante a casa in ogni soggiorno. Invece, l’elaborazione viene eseguita centralmente nel servizio. Tuttavia, i ritardi nella consegna dei dati di controllo e delle immagini da e verso le console significano ancora che non tutti i giochi sono ugualmente adatti per lo streaming. Di solito, i giochi di auto impegnativi e i giochi di tiro possono presentare sfide.

Leggi anche

Sony PlayStation 5: PlayStation 5 fa la maggior parte delle cose

READ  Sembra che un mini sogno per iPad sia diventato realtà