Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ståle Solbakken contro FIFA in testa dopo la Coppa del Mondo: – Qualcosa di marcio

Ståle Solbakken contro FIFA in testa dopo la Coppa del Mondo: – Qualcosa di marcio

L’Arabia Saudita è l’unico candidato e probabilmente porterà a casa la Coppa del Mondo FIFA nel 2034. Il tecnico della nazionale Stahl Solbakken scuote la testa e lancia una sfida alle superpotenze.

Pubblicato:

L’Arabia Saudita ha tutte le possibilità di ospitare la Coppa del Mondo FIFA nel 2034. Ciò è diventato chiaro dopo che l’Australia ha ritirato la sua candidatura martedì.

Il premio ufficiale probabilmente non verrà assegnato fino al prossimo anno, ma la FIFA e il presidente Gianni Infantino non hanno altri candidati.

– Come previsto. Questo è qualcosa che era nelle carte da molto tempo, che loro (l’Arabia Saudita) otterranno la Coppa del Mondo dopo un processo a dir poco strano. Ciò dimostra quanto potere hanno gli alti funzionari della FIFA e dell’Infantino, ha detto a NTB il direttore della nazionale Stahl Solbakken.

E aggiunge: – Qui la questione è fabbricata dalla A alla Z, senza che vi sia alcuna forma di processo democratico.

– Una pillola marcia

Mercoledì, il capo del calcio Lise Clavines ha preso di mira la FIFA e il presidente Infantino in un’intervista con NTB. Ha sottolineato che non sembra esserci una vera competizione per assegnare le qualificazioni nel 2030 e nel 2034.

Claviness ha anche affermato che il presidente della FIFA “è stato molto attivo nel garantire che questo fosse il risultato”.

Il direttore della Nazionale Solbakken è altrettanto critico nei confronti del modo in cui sono state risolte le cose.

READ  Voci sulla Premier League, Premier League | Mercoledì voci sulla Premier League

– Non è difficile vedere che questo è completamente sbagliato, e non è difficile condannarlo. Dice che ciò che è complicato è comprendere questi meccanismi e spiega:

– Se la candidatura dell’Arabia Saudita ai Mondiali venisse votata e ci fossero 220 paesi membri, riceverebbe sicuramente 200 voti. Allora qualcosa è marcio.

Sfida chiara

Alla domanda su cosa fosse necessario per ripulire i processi decisionali e calcistici a livello internazionale, il presidente della Nazionale ha risposto che c’era bisogno di coinvolgere più leader del calibro di Lis Clavines.

Ha poi lanciato una sfida molto chiara alle nazioni calcistiche con un peso storico maggiore della Norvegia.

– L’ingresso in questo deve essere l’opposizione dei grandi e potenti paesi calcistici alla FIFA. Non ci sarebbe il Mondiale senza Brasile, Inghilterra, Germania, Spagna e Italia. Penso che sia qui la chiave. Queste cose devono andare insieme, dice Solbakken.

Martedì la FIFA ha annunciato che la candidatura dell’Arabia Saudita ad ospitare la Coppa del Mondo del 2034 dovrà essere sottoposta a un processo di valutazione globale secondo una serie di criteri specifici.

La FIFA ha affermato in un messaggio che il dialogo si concentrerà su settori prioritari quali infrastrutture, servizi, considerazioni commerciali, sostenibilità e diritti umani.

Il torneo verrà assegnato ufficialmente nel 2034 durante un congresso della FIFA, possibilmente alla fine del prossimo anno.

Pubblicato: