Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Star of fame di “Grey’s Anatomy”: – Traumatic – VG

BISOGNO DI AIUTO: La fama è arrivata improvvisamente all’attrice Sandra Oh.

La feroce fama dopo “Grey’s Anatomy” ha costretto la star televisiva a chiedere aiuto.

Inserito:

– Ad essere onesti, è stato doloroso. Il motivo per cui dico questo è perché hai bisogno di molta privacy per fare il lavoro, dice l’attrice Sandra Oh (50) a Sunday Today.

È così che Oh descrive la fama che è arrivata quando ha ottenuto un ruolo nel popolare dramma medico Grey’s Anatomy. Ha interpretato Christina Yang nelle prime 10 stagioni della serie, ma ha smesso nel 2013.

Lo status di celebrità è arrivato rapidamente, e oh dice che ha dovuto trovare un buon psichiatra per affrontarlo, Secondo la CNN.

Quando perdi l’anonimato, devi costruire qualità per rimanere quello che sei. Sono passata dal non poter uscire, al dovermi nascondere nei ristoranti, al poter gestire tutte le attenzioni e le aspettative, senza perdermi, dice.

– Non sto scherzando, è molto importante. Dovresti essere in grado di tenere i piedi per terra. Questo è spesso fatto dicendo “no”.

Oh è stato recentemente visto nella serie di successo “Killing Eve” nei panni del personaggio principale Eve. È stata una sorpresa per lei. NPR scrive.

Colleghi: Sandra Oh e Jodi Comer sono i personaggi principali della serie TV “Killing Eve”

– Quando mi è stato offerto il ruolo per la prima volta, ricordo di aver chiesto al mio agente chi avrei interpretato, e poi ha detto: “Eve, interpreterai Eve”.

READ  La duchessa Meghan e il principe Harry hanno una figlia - VG

– È stato un momento molto importante per me, perché poi ho capito quanto fosse profondo il mio razzismo. Perché non mi sorprenderebbe che qualcuno mi offrisse un ruolo da protagonista?

Nuova serie: Oh interpreta Ji-Yoon Kim nella serie Netflix “The Chair”.

Ora si sta scaldando con la nuova serie Netflix “The Chair”, in cui recita anche lei.

Nella serie, vediamo Oh nei panni di Ji Eun Kim, una professoressa universitaria e la prima donna e minoranza a dirigere una facoltà presso la fittizia Pembroke University.

Durante la sua carriera, Oh ha ricevuto numerosi premi, tra cui due Golden Globe e 12 nomination agli Emmy.