Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Suggerimenti per la pizza fatta in casa – Cibo

A molti probabilmente mancherà il momento in cui puoi uscire per una pizza davvero buona in un ristorante privo di paure pandemiche.

Ma mentre le visite al ristorante sono attese da tempo, il tempo extra a casa potrebbe farti avere il nuovo pizzaiolo a casa.

Il proprietario del ristorante, chef e autore di “Pasta e pizza” Dag Tjersland ci ha dato i suoi migliori consigli per preparare la pizza adatta al ristorante a casa nella tua cucina.

Vedi le ricette della pizza in fondo all’articolo. Lì troverai anche una ricetta standard per l’impasto della pizza con la farina.

Diversi tipi di pizza

– Pizza interessante a casa, e ora che molti non hanno molto da fare, è molto interessante conoscere diversi tipi di pizza, dice Tjersland.

Proprietario di cucina e ristorante: Dag Tjersland possiede il ristorante italiano Baltazar e sa tutto sulla pizza perfetta.
immagine: Camila Nice

Molti di noi potrebbero imbattersi un po’ nello stesso schema ogni volta che la pizza fatta in casa è nel menu, ma lo chef ha molti buoni suggerimenti per ottenere una certa varietà.

-Puoi fare la pizza Sfincione, la pizza da strada palermitana, la pizza romana o napoletana, spiega.

Anche la base della pizza stessa può essere diversificata.

Puoi fare una base di lievito o fare la pasta madre per la pizza a lievitazione naturale, dice Tjersland.

Consiglia anche di utilizzare diversi tipi di farina.

– Sebbene la normale farina di grano norvegese sia la più disponibile, nei negozi norvegesi sono apparsi diversi tipi di farina, compresi quelli biologici che sono molto adatti, ha detto.

Perché una base pizza si chiami napoletana, uno dei presupposti è utilizzare la farina Tipo 00 o una miscela di questa e Tipo 0.

READ  Coronavirus - Annuncio del Coronavirus

– Tipo 00 farina italiana delle migliori qualità di vernice. Tipo 0 è il secondo migliore. Di recente ho provato varietà di grano norvegese biologico mescolato 50/50 con il Tipo 00 biologico con buoni risultati, suggerisce.

Leggi anche: Ecco le migliori novità Vinmonopolet di gennaio 2021

Il grano duro dona fragilità

Tjersland consiglia inoltre di utilizzare il grano duro per la pressatura dell’impasto.

Il grano duro è un tipo di grano duro disponibile anche nei negozi norvegesi. Personalmente mi piace usare il grano duro al bancone perché dà alla pizza una croccantezza diversa da quella che si ottiene con la farina normale, spiega.

Al fine di impostare l’impasto correttamente, Tjersland consiglia di conservare l’impasto in frigorifero per alcuni giorni.

“Mi piace molto conservare l’impasto in frigorifero su un vassoio per 2-3 giorni fino a quando il lievito o la pasta madre si sono un po’ ammorbiditi e hanno fissato il gusto”, dice.

Leggi anche: Tutte le nostre ricette di pizza, con e senza glutine, ruvida e liscia

Capovolgere la teglia

Quando si tratta del processo di cottura, ci sono molte possibilità.

Ci sono pietre per pizza che si possono acquistare per molti forni e spesso il segreto è che si scaldano bene. Suggerisce che se non hai una pietra per pizza, puoi capovolgere la teglia.

Tjersland sottolinea che i buoni ingredienti sono importanti tanto quando si prepara la pizza quanto in cucina. Per i migliori ripieni, lo chef ha i seguenti suggerimenti:

Ora che la stagione dei pomodori è finita, puoi ancora avere dei buoni pomodori in scatola. L’aglio buono, come quello rosso e spagnolo, è disponibile anche nei normali negozi di alimentari.

READ  Non riuscivo a credere con i propri occhi dopo il tempo di ristrutturare la casa

Portare a ebollizione i pomodori e l’aglio e girare la salsa di pomodoro con un frullatore a immersione. Per preservare la freschezza dei pomodori, è importante non cuocerli a lungo, altrimenti il ​​​​gusto dei pomodori può diventare rapidamente schiacciato.

Procuratevi un buon olio d’oliva, preferibilmente ligure o siciliano perché spesso sono un po’ più fruttati rispetto ad esempio. Toscana.

I formaggi caciocavallo e provolone sono eccitanti, ma un po’ difficili da trovare per la maggior parte delle persone. La mozzarella o altro buon formaggio è disponibile nella maggior parte dei negozi e può anche essere un’ottima esperienza grattugiare del parmigiano sopra la pizza su una grattugia appena prima di servire la pizza.

Leggi anche: Ricetta salsa di pomodoro per pizza e pasta

Ecco alcune ricette klikk.no per la pizza:

Marit Røttingsnes Westlie

Le basi per pizza sono ideali per la prefrittura e per metterle in congelatore. Allora sei pronto per le giornate impegnative.

Vedi la ricetta completa

650 g di farina di frumento

1 grammo di sale

15 grammi lievito fresco

4,25 decilitri d’acqua

1 lattina di pomodoro

1 cucchiaino di origano secco

1 cucchiaino di sale e pepe appena macinati

Mozzarella

Bacon

salsiccia al bacon

Rucola

Cherrytomat

Kai Nordrum

0,5 grani di lievito

3 dl di acqua tiepida

8 dl di farina di frumento setacciata

0,5 cucchiaini di sale

2 cucchiai di olio

10 fette di pancetta

6 pezzi di funghi

8 pezzi di olive nere

2 ss parmigiano, nerevit

4 dl di formaggio grattugiato

1,5 dl di concentrato di pomodoro

1 spicchio d’aglio

2 cucchiaini di origano

1 cucchiaio di basilico

bestiame

Questa è l’unica ricetta base per la pizza di cui hai bisogno. L’impasto dà una pizza rotonda – un fondo sottile.

Vedi la ricetta completa

4 dl di farina di frumento

1,5 dl di acqua

0,5 confezioni di lievito secco dry

1 cucchiaino di sale

3 cucchiai di olio

La migliore pasta

La peggiore esperienza gastronomica di Celebrity Chef: Arne Brimi ha reso la peggiore che abbia mai mangiato