Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Test: OnePlus 10T – Digi.no


Carino: un must per OnePlus per i design. Il fatto che utilizzino la plastica sul retro non fa nulla. Una cosa in meno da rompere. Foto: dispari Richard Valmot

Non è così feroce come la nuova versione 10T del 10 Pro, che è stata lanciata all’inizio di quest’anno. Ma un po’ dipende da cosa stai cercando. Dal lato della fotocamera, non può essere confrontato e ha uno schermo HD leggermente più piccolo, sebbene entrambi abbiano una diagonale di 6,7 pollici. In termini di aspetto, i due telefoni sono abbastanza simili, ma ci sono alcune differenze nelle specifiche.

Prima di enumerare tutti i punti in cui il Modello T non raggiunge del tutto il Pro, dovremmo menzionare il prezzo. Sono poche migliaia in meno di un’allodola.

Nello specifico, 7890 NOK per la versione da 8/128 GB e 8890 NOK per la versione da 16/256 GB.

L’ultima configurazione ha in realtà quattro GB di RAM in più rispetto al modello Pro. Ma questo dovrebbe eccellere anche nei giochi. Come la versione Pro, il telefono ha il miglior processore di Qualcomm. Ma in realtà una versione leggermente aggiornata.

Ha ricevuto lo Snapdragon 8+ Gen 1. Ciò che garantisce il Plus è una migliore durata della batteria e una frequenza di clock leggermente superiore. Il nostro rapido test della nuova versione del processore mostra che si comporta molto meglio della versione Pro nella grafica di gioco, ma anche su attività ad alta intensità di CPU. Se sia significativo è probabilmente discutibile per la maggior parte delle persone. Probabilmente anche la durata della batteria sarà migliore.

Ricarica super veloce


Violento: un potente caricabatterie da 150 W. Ricarica il telefono in tempi record Foto: dispari Richard Valmot

Inoltre, questo telefono cellulare stabilisce un nuovo record di ricarica con un caricabatterie da 150 W! La tecnologia che lo rende possibile si chiama SuperVOOC Endurance Edition, o Voltage Open Loop Multi-step Constant-Current Charging.

READ  Gran Turismo 7 apporta modifiche dopo pesanti critiche da parte dei giocatori

Questo carica il telefono al doppio della potenza di molti caricabatterie per computer, facendo vergognare qualsiasi auto elettrica.

Dall’1 al 100 percento ci vogliono 19 minuti, ma sale al 28 percento dopo soli tre minuti e al 67 percento dopo dieci minuti. È “sbalorditivo” rapidamente e non può essere buono per le batterie, pRiver se ci sono due batterie in parallelo per distribuire la carica rapida.

Ma, afferma OnePlus, hanno sviluppato una tecnologia che conserverà l’elettrolito nelle batterie se si deteriorano a causa della ricarica rapida. Quello che chiamano l’algoritmo Smart Battery Health e la Battery Healing Technology sembrano quasi troppo belli per essere veri. Deve garantire che la capacità, che è di 4,8 Ah, non sia inferiore all’80 percento anche se le batterie vengono ricaricate rapidamente fino a 1.600 volte. Forse l’industria delle auto elettriche dovrebbe bussare alla porta di OnePlus?

raffreddare velocemente

Il Modello T è dotato di un raffreddamento migliore rispetto a qualsiasi altro modello OnePlus fino ad oggi. La cosiddetta camera di vapore a raffreddamento rapido significa che il calore viene rapidamente rilasciato dal processore attraverso otto canali di conduzione del calore. Il radiatore termoassorbente ha una superficie di 37.000 millimetri quadrati e utilizza una miscela di rame e grafite per condurre il calore. Il punto, ovviamente, è condurre il calore in modo efficiente senza occupare spazio, rendendo il telefono più spesso. I processori più freddi possono eseguire giochi ad alta intensità grafica più a lungo senza dover ridurre le prestazioni.

120 Hz

Lo schermo ha le stesse dimensioni, ma non proprio uguale alla versione Pro. La sua risoluzione è di 1080 x 2412 pixel. È abbastanza giusto per la stragrande maggioranza delle persone, tuttavia, poiché il Pro ha una dimensione di 1440 x 3216. È anche abbastanza piatto, mentre la versione Pro ha uno schermo che si curva ai bordi. Come previsto, ha una frequenza dello schermo di 120 Hz e scende a 60 Hz. Il tocco viene letto a 1000 Hz e ciò significa che il telefono reagisce alla velocità della luce a tutti i movimenti delle dita nei giochi.

READ  Commento: il posizionamento della scheda grafica sta peggiorando

Il Modello T verrà fornito con Android 12 e una nuova versione 12 dell’interfaccia Oxygen 12.1. OxygenOS 13 arriverà entro la fine dell’anno. OnePlus garantisce altri tre aggiornamenti del sistema operativo e quattro anni di aggiornamenti della sicurezza. Così alla fine otterrà Android 15. Buono, ma non buono come Apple e Samsung.

fuori con interruttore


È finita: non dovrai più attivare il muto fisico, che è sempre stato il segno distintivo di OnePlus. Foto: dispari Richard Valmot

Una delle caratteristiche distintive di OnePlus finora è stato un interruttore fisico che consente di mettere il telefono in modalità silenziosa, o semplicemente vibrare, senza utilizzare l’interfaccia nel sistema operativo. Questo è qualcosa che hanno copiato dall’iPhone. Questo interruttore non è più presente nella versione T, e probabilmente con sgomento di molti, dato che è commercializzato come un telefono top di gamma e finora sono stati tutti interruttori reali. Il motivo è che hanno bisogno di tutto lo spazio per ospitare le batterie.

Un altro problema è che siamo abituati a una buona impermeabilità nei telefoni che vogliono definirsi i migliori modelli.

Ricchezza dell’antenna

Ricevere tutti i possibili segnali radio è importante per tutti i telefoni cellulari. Diverse bande mobili, Wi-Fi e Bluetooth devono essere gestite da molte frequenze diverse. Questo non può essere fatto tramite una singola antenna, ma il modello 10T ha un totale di 15 antenne. Inoltre, il telefono dispone di una tecnologia per ridurre le interferenze tra Bluetooth e Wi-Fi. Entrambe le tecnologie utilizzano la frequenza senza licenza di 2,4 GHz.

Uscire con Hasselblad

Non è passato molto tempo da quando OnePlus ha stipulato un accordo con Hasselblad sulla tecnologia delle fotocamere. Non possiamo fare a meno di chiederci quanto gli svedesi influenzino la qualità dell’immagine. Forse si tratta di dare qualche consiglio sul bilanciamento del colore. Ha anche dato a OnePlus la possibilità di apporre il logo Hasselblad sul telefono. Ma qui non c’è nessuno slogan. Pensiamo che fosse costoso.

READ  Huawei è tornato!

macchine fotografiche

Le fotocamere 10T non sono così potenti come la versione Pro. Ha una fotocamera principale otticamente stabile che assomiglia molto a 50 contro 48 megapixel. Il sensore è un po’ più piccolo e quindi ha un po’ meno pixel, ma non è molto diverso in un metro. La fotografia notturna, che deve essere aggiornata, non è impressionante. Difficilmente è dovuto al sensore, ma OnePlus ha bisogno di lavorare di più con il software.


Fotocamere: una fotocamera utilizzabile, una media e una OnePlus potrebbero risparmiare se non fosse per il fatto che questa fotocamera assomiglierebbe al suo fratello maggiore. Foto: dispari Richard Valmot

D’altra parte, l’ultragrandangolare è molto più modesto. È stato ridotto da 50 megapixel con un angolo di visione di 150 gradi, a 8 megapixel con un angolo di visione di 120 gradi. Probabilmente va detto che è un aggiornamento, perché 150 gradi è una buona cosa.

Inoltre, non esiste un teleobiettivo da 8 MP, che ha il modello Pro. Invece, abbiamo trovato una fotocamera macro da 2 megapixel, che pochi usano più del doppio.

Anche le capacità video non sono buone. Non puoi registrare video 8K, ma non è una perdita enorme. Ma vorremmo vedere più di 30 fotogrammi al secondo in 4K. Pro ne gestisce fino a 120.


Grado 7/10.

Più

  • prestazioni molto buone
  • Ottimo caricabatterie da 150 W incluso

meno

  • Questo non è un telefono con fotocamera premium
  • Telecamere deludenti