The Cup – The Real Chance – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

0
1
The Cup – The Real Chance – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

Per alcuni club, la Coppa di Norvegia è incentrata sui primi turni. Opportunità di creare una celebrazione pubblica contro la squadra di Divisione 1 o Elite Series più vicina.

Per alcuni, far saltare in aria una bomba trofeo può essere il momento clou della loro carriera, non ultimo dei quali è una grazia salvifica per le casse del club.

È stato fantastico per un giocatore di Strindheim di 17 anni incontrare il Rosenborg nel 2009. È stato ancora peggio per un giocatore di Ranheim leggermente più anziano perdere la testa e perdere contro Verdal al primo turno nel 2012. Sicuramente divertente per una squadra di terza divisione .

Per molti, ha a che fare con la possibilità di vincere qualcosa. Possibilità di alzare la Coppa del Re. Poi vai in Europa. Le chance sono molto maggiori in coppa, dove sei a sei partite da Olival.

Gol: il Molde è campione in carica dopo aver battuto Bodo/Glimt nella finale di coppa dello scorso anno.

Foto: Svein Ove Ekornesvåg / Svein Ove Ekornesvåg

Nonostante questo, non ho sempre avuto la massima priorità su un trofeo.

Molti hanno paura

Come giocatore, ho sempre sentito l’atmosfera all’interno della squadra durante le gare di coppa. All’inizio, è solo questione di affrontarlo tutto d’un pezzo. Giocatori che tirano quasi un sospiro di sollievo quando non devono giocare le prime partite. Mi ha infastidito così tanto che molti di coloro che consegnano merci durante i grandi giochi, non possono permettersi di allacciarsi i lacci delle scarpe per tali giochi.

Spesso qualcun altro deve uscire e fare il lavoro in questi giorni, ma questo probabilmente renderebbe il lavoro più facile se non fosse così. Devi uscire dalla tua zona di comfort, indossare i guanti da lavoro e avere il coraggio di fare il lavoro sporco lontano da una squadra delle serie inferiori.

Molti giocatori considerano i primi due turni della coppa come una delle peggiori partite dell’anno. Si sa che farebbe un po’ male nei duelli. Sai che la palla rimbalzerà e rimbalzerà su una superficie leggermente morbida. E sai che gli avversari giocano spesso il loro livello nelle finali di coppa.

Anche se le differenze tra le due squadre sono significative, questo può essere risolto molto rapidamente da tutti questi fattori mentali.

La coppa riserva sempre sorprese. Ecco quando Bratvage ha eliminato Molde al secondo turno nel 2018.

La coppa “solo”?

Quando arrivi al terzo e quarto round, Olival sembra ancora fuori portata per la maggior parte delle persone. Queste partite appaiono spesso di mercoledì o giovedì, tra due partite di serie. I preparativi non sono sempre buoni e scontati, la partita del prossimo fine settimana è chiaramente nella mente.

La sensazione all’interno dello spogliatoio, e praticamente in tutto il club, è che una sconfitta qui scompaia più velocemente di tre punti in tasca la domenica prima o dopo la domenica. “Sì, sì, era solo un trofeo.”

A volte questo si riflette chiaramente nella selezione della squadra. I giocatori di solito sono alleggeriti in queste nuove torri, quasi tutte testate per la prima volta. La maggior parte delle relazioni viene cancellata e la probabilità di vittoria diminuisce naturalmente di conseguenza. Una priorità ovvia per la maggior parte delle squadre, ma non dovrebbe essere il contrario per molte squadre?

Tre partite a settimana dovrebbero andare comunque bene, ma se dovessi scegliere, non dovresti mettere tutto nel piatto dove la probabilità di vincere qualcosa è maggiore? Non esiste una regola senza eccezioni, ma per molte squadre le partite di coppa dovrebbero essere considerate le più importanti della stagione e avere la priorità di conseguenza.

Tromsø

La sensazione: questi sono i giornali per Tromsø dopo aver perso la finale di coppa contro Hade nel 2012. “Qui dovevamo davvero celebrare la Tromsø Gold Cup. – Ma non avevamo un piano B”, dice la copertina nera di Nordley.

Foto: Jan-Morten Bjørnbakk/NTB

I dati sulle presenze in molte sedi mi danno la sensazione che gli stessi pensieri si stiano insinuando anche tra molti tifosi. Il terzo turno di coppa attira circa la metà degli spettatori rispetto alla partita di campionato della domenica successiva. Forse nemmeno quello. Difficilmente si inizia a sperare o credere nella trasferta di Oslo prima che inizi una potenziale semifinale.

Di solito è troppo tardi. Il trofeo di solito è storia per la tua squadra molto prima di quel momento. Certo, qui entrano in gioco molti fattori, ma ci si augura che lo stesso numero sbavante per un biglietto finale se fosse arrivato il momento, sarebbe arrivato anche nel terzo e quarto round.

più grande possibilità

Più di trenta partite della serie, di regola, il grano è separato dal grano, e attualmente ci sono alcune mazze che avanzano con la testa di un cavallo. Ma in coppa mancano solo sei partite alla trasferta di Ullevaal e un vero fine settimana fuori casa. Mancano solo sette partite alla Coppa del Re.

Questo dovrebbe motivare, dovrebbe ispirare. Forse una vittoria in coppa è anche l’inizio di qualcosa di più grande, ma l’invasatura è sempre sufficiente per realizzarlo?

Sfortunatamente, molte buone carriere finiscono senza un campionato o una coppa reale. Molte relazioni con i tifosi che durano tutta la vita finiscono anche senza un souvenir o un viaggio in Europa.

Sono stato fortunato. Ero lì. Indossa il completo blu scuro. Viaggio a Oslo. Pasta troppo presto la domenica mattina. Canzone del re. Coppa del Re.

Sono stato fortunato. Ero lì. Coppa del fine settimana con i miei compagni. viaggio in autobus. storie di rapinatori. Un lungo weekend nella capitale che non dimenticherai mai.

Entrambe le parti sono troppo allettanti per essere ripetute.

La strada è difficile, ma non impossibile. Devi crederci, devi dargli la priorità. Perché la coppa è la tua più grande occasione.

vincere qualcosa.

sperimentare qualcosa.

Da giocatore e tifoso.

READ  Infortunato al raduno della nazionale: mandato a casa - VG

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here