Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Tipo di cortocircuito – VG

Lauritzen Corporation: questa settimana, gli aspiranti dell’azienda hanno dovuto correre con attrezzature minime e competere in diverse esercitazioni.

La matricola di Tone Damli Aaberge è esausta per lo spettacolo di sabato e si ritira prima della fine delle prove. Segue Robin Marcussen.

Inserito:

– Ora ho finito, come dici nel programma del sabato.

La competizione è agguerrita e il Kompani Lauritzen di quest’anno si avvicina al finale di stagione di quest’anno. Dopo aver trascorso una notte in territorio ostile, le speranze sono state catturate e hanno dovuto mostrare la loro concentrazione e forza di volontà in un duro interrogatorio.

Al termine dell’interrogatorio, ai partecipanti è stato chiesto di camminare, senza sapere dove o quanto lontano andare. Per Tone Damli Aaberge (34), la marcia senza fine ha cominciato a erodere l’anima.

Damley ha detto a VG che ha deciso di ritirarsi prima di iniziare la carriera.

– Negli ultimi giorni mi sono sentito così male che la mia testa lo voleva, ma il mio corpo non ha funzionato.

La 34enne descrive l’intera esperienza di “Kompani Lauritzen” come una relazione che ha sempre voluto lasciare.

Ritiro: il tono Damli Aaberge dice di non essersi pentita per un secondo di aver scelto di dimettersi.

– Tipo di cortocircuito

Dopo diverse settimane di dure prove, Damley non conosceva davvero il famigerato seminterrato di cui tutti parlavano tranne lo spettacolo di sabato.

– Ho avuto un mal di testa pazzesco. Stavo prendendo freddo ed era come se il mio corpo non fosse più appeso. In qualche modo è stato una specie di cortocircuito, dice Damley.

READ  Cooperazione criminale di successo! Recensione del libro: Camilla Lackberg e Henrik Fixius: "The Rationalist" - VG

– Questi sono casi difficili e siamo solo persone normali che non sono addestrate al massimo livello e non abbiamo i requisiti di base che hanno coloro che vogliono arruolarsi.

Subito dopo le dimissioni di Damley, l’artista Robin Markusen, 27 anni, ha scelto di fare lo stesso. Dice a VG che ha fatto diversi giri con se stesso e dice che era stanco e aveva poca motivazione per così tanto tempo.

Ho pensato se me ne sarei pentito o se sarei stato felice dei miei sforzi e di ciò che ho vissuto, e poi sono arrivato facilmente alla conclusione che sarei stato molto felice, dice Markusen.

Marzo: durante questo viaggio, Robin Marcussen ha scelto di dimettersi e lasciare il campo di Citizensmoen.

Nel programma della scorsa settimana, il 27enne non stava guardando la linea di partenza per un allenamento “Bobstress” e ha pensato di ritirarsi, ma dopo una conversazione con il capitano, ha scelto di continuare.

– Sicuramente la lettera del capitano è andata a me e abbiamo convenuto che dovevo finirla e poi potevo pensarci.

Dice che l’unica cosa che si è prefissato come obiettivo è superare il periodo di arruolamento. Secondo Markusen, vincere non era affatto qualcosa che contava.

– Volevo mettermi alla prova e provare cose pazze che non avevo mai sperimentato prima. Questo era tutto ciò che volevo.

fattore di stimolo

Il colonnello Dag Otto Loritzen e Christian Odegaard credono che Markusen abbia tutte le ragioni per essere orgoglioso di ciò che sceglie di farsi da parte. Lauritzen descrive Markusen come un “catalizzatore” per altri aspiranti.

Torna a ‘Civil’: Robin Markusen in Another Showbiz Series – al Friday Night Spellemann Award, qui con il collega artista Sondre Justad.

Le quattro speranze rimaste alla fine sono riuscite a completare tutto ciò a cui erano state esposte, ma c’è stato un momento di nervosismo sul fatto che il 31enne Marius Schjelbeck sarebbe stato in grado di entrare a far parte della Compagnia Lauritzen’ e ricevere il cappello arancione, quando ha bussato fuori con un ampio margine la peggiore concorrenza.

READ  Chrissy Teigen: - Rompere il silenzio:

Ma anche Skjelbæk è riuscito a farsi strada.

Berrett: I restanti quattro partecipanti alla fine sono entrati a far parte della Lauritzen Company.

Il resto dei partecipanti è stato preparato e pronto per le finali. Gli altri sono: Marius Schjelbeck, Emily Neering (26), Emily Inger Mehl (28) e Ricky Isaacsen (27).