Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tottenham, Premier League | Nuno Espirito Santo è stato nominato nuovo allenatore del Tottenhamدير

Il supporto è stato fondamentale quando sono iniziate le voci sui portoghesi. Mercoledì sera, la data è stata confermata.

Lo ha annunciato mercoledì sera il Tottenham in un comunicato. Il portoghese ha guidato il Wolverhampton la scorsa stagione in Premier League, ma ha lasciato lì dopo la stagione.

Il nuovo allenatore ha firmato un contratto fino al 2023 con il club londinese.

– Prima di tutto, vorrei dare il benvenuto a Nuno nel club. Vorrei anche ringraziare i nostri sostenitori per la loro pazienza in questo processo. Hai parlato di tornare al nostro DNA originale e di giocare a calcio offensivo e divertente. Fabio (Paratici) e penso che Nuno sia l’uomo che può prendere questo gruppo di giocatori di talento e costruire qualcosa di molto speciale, afferma il presidente del Tottenham Daniel Levy.

Santo: – Gioia e onore

Fabio Paratici è stato recentemente nominato direttore sportivo del club di Premier League ed è la persona che si dice abbia guidato la ricerca di un nuovo allenatore.

Volevamo un allenatore che potesse soddisfare tutti i valori di questo club. Guarda cosa ha ottenuto Nuno nei lupi e vedrai la sua capacità di prendere un gruppo di giocatori e dare loro l’opportunità di evolversi e prosperare. Ora non vediamo l’ora di iniziare e speriamo che il club avrà un momento di successo, afferma Paracci.

Leggi anche: Tifosi del Tottenham arrabbiati per le voci sul Santo

La protagonista stessa non vede l’ora di assumere il lavoro.

Quando hai un gruppo di giocatori con molta qualità e talento, vuoi rendere orgogliosi i tifosi. Questa è una grande gioia e onore, sono molto felice e non vedo l’ora di iniziare. Non abbiamo giorni da perdere e dobbiamo iniziare subito questo lavoro, la guida inizia tra pochi giorni, dice Santo.

READ  Calcio, sport | I piani di Superliga affrontano una massiccia opposizione

Il portoghese prende il posto dopo Jose Mourinho, espulso verso la fine della scorsa stagione. Da allora, gli Spurs sono stati collegati a un certo numero di manager.

Persone come Julian Nagelsmann, Hansi Flick, Mauricio Pochettino, Antonio Conte, Paolo Fonseca e Gennaro Gattuso sono state collegate al lavoro all’inizio di quest’estate.

Fan critici

Tuttavia, quando la notizia che Nuno Espirito Santo era rilevante come nuovo allenatore del Tottenham non è stata ben accolta tra i tifosi del club.

Leggi anche: Spurs chiamato Gattuso. Poi queste immagini si sono diffuse su Internet

Diversi fan degli Spurs si sono rivolti a Twitter per esprimere la loro frustrazione per il fatto che Santo sembra avvicinarsi al lavoro. In breve tempo, l’hashtag #notoNuno è diventato il numero uno nella lista delle tendenze in Inghilterra su Twitter.

I tifosi degli Spurs erano preoccupati per lo stile di gioco di Santo, che molti pensano sia troppo difensivo e noioso.

Un fan ha scritto su Twitter, secondo il Daily Mail, che il club con i biglietti più costosi d’Europa non potrebbe in alcun modo assumere un manager difensivo e noioso come Nuno.

Altri tifosi ora credono che la lunga attesa per un nuovo allenatore finirà con un netto calo, mentre molti hanno minacciato di cancellare l’abbonamento allo stadio.

Non sono sicuro di Thorstvedt

Quando Nettavisen ha parlato con l’esperto di TV 2 Erik Thorstvedt della potenziale assunzione di Santo all’inizio di questo mese, ha detto quanto segue sul caso:

Leggi anche: Ecco come si gioca la Premier League 2021/2022

Ha fatto un ottimo lavoro al Wolverhampton, ma è un allenatore un po’ difensivo. Ora Daniel Levy ha chiesto se dovrebbero tornare nel DNA degli Spurs e trovare qualcuno che possa portare avanti la tradizione a cui gli stessi padroni di casa amano pensare.

READ  È finita in Baviera

Renderà gli Spurs duri e difficili da battere, ma non sono sicuro che sia appropriato. Thorstvedt ha detto che lo stile possessivo di Graham Potter, credo, si adatta meglio al DNA degli Spurs rispetto a Nuno Espirito Santo.

Quindi l’esperto di calcio ha pensato che l’allenatore del Brighton Graham Potter sarebbe stato un candidato migliore per le alternative disponibili in quel momento.

Corrisponde a quanto si dice sul DNA degli Spurs. Ha un certo stile di gioco. stile di possesso. Thorstvedt crede che se ci fossero stati attaccanti ragionevolmente buoni a Brighton, sarebbero stati in una parte molto diversa della classifica.