Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Trump tratta duramente gli ebrei americani che votano per i democratici

Trump tratta duramente gli ebrei americani che votano per i democratici

Donald Trump si sta rivolgendo agli ebrei americani che votano democratico, cosa che tradizionalmente fa circa il 70% di loro. Foto: AP/NTP

Donald Trump accusa gli ebrei americani che votano per i democratici di odiare la loro religione e Israele. Il presidente Joe Biden risponde che Trump odia i latini.

Ogni ebreo che vota per i democratici odia la propria religione, odia tutto ciò che riguarda Israele e dovrebbe vergognarsi di se stesso, come dice Trump.

– Il Partito Democratico odia Israele, afferma il candidato repubblicano alle presidenziali in un'intervista con il suo ex consigliere Sebastian Gorka.

Democratici

La dichiarazione ha scatenato le proteste di organizzazioni ebraiche, democratiche e organizzazioni per i diritti civili come l'Anti-Defamation League.

Circa il 70% degli ebrei americani vota solitamente per il candidato democratico alle elezioni presidenziali, cosa che è accaduta anche quando Trump ha vinto le elezioni nel 2016 e quando ha perso contro Joe Biden nel 2020.

– Stereotipi così tossici e falsi che minacciano i cittadini non possono essere giustificati, afferma il portavoce del presidente Joe Biden.

odioso

Il leader della maggioranza democratica al Senato Chuck Schumer ha descritto la dichiarazione di Trump come ripugnante. Lo stesso dice il portavoce del Comitato nazionale democratico.

– Gli ebrei americani meritano di meglio di questi terribili attacchi di Trump, afferma Alex Floyd.

Un portavoce dell'organizzazione della campagna di Trump respinge queste critiche.

– Il Partito Democratico è diventato completamente anti-israeliano, antisemita e pro-terrorismo, dice Carolyn Leavitt.

Disprezzava i latini

Martedì il presidente Joe Biden ha risposto a Trump durante una visita elettorale in Nevada e Arizona.

“Voglio dire, questo ragazzo disprezza i latini”, ha detto Biden al canale in lingua spagnola Univision in un'intervista trasmessa martedì.

READ  Verso i 43 gradi in Spagna - VG

Biden ha sottolineato l'uso frequente da parte di Trump di quella che il presidente chiama retorica anti-immigrazione, sottolineando la presunta descrizione di Trump degli immigrati come “avvelenatori del sangue del paese” e i piani di Trump per deportazioni di massa se eletto.

-I latini sono stati preziosi per la mia vittoria nel 2020 e lo saranno anche adesso. “Sto lavorando duramente per ottenere i loro voti”, ha detto Biden nell'intervista.

L'81enne si è concentrato, tra le altre cose, sull'economia e su questioni come l'aborto e l'immigrazione per attirare voti latini. La responsabile della campagna di Biden, Julie Chavez Rodriguez, afferma che i voti della comunità latina negli Stati Uniti sono importanti per la vittoria dei democratici. Accusa Trump di avere un programma che lei descrive come “anti-Latinx”.

Nelle elezioni del 2020, Biden ha ricevuto due voti latini per ogni voto latino ricevuto da Trump. Ma alcuni recenti sondaggi d’opinione mostrano che questa distinzione sta ora iniziando a svanire.