Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Tutto in questa serie arriva con dolore – VG

Scene hot: Brianne Tju e Madison Iseman nei panni di Lennon e Margot nella serie.

Madison Iseman (24) e Brianne Tju (23) hanno tre ruoli principali nella serie horror “So cosa hai fatto l’estate scorsa”. Lo descrivono come divertente e qualcosa che a volte hanno fatto impazzire.

Inserito:

“Summer of Fear” era il nome del film del 1997 in norvegese. Jennifer Love Hewitt, Sarah Michelle Gellar e Freddie Prinze Jr. È stato tra gli attori che hanno creato un ronzio su un nuovo sviluppo nel genere horror.

Ora arriva un’altra copia di “So cosa hai fatto l’estate scorsa” su Amazon Prime. Lì, un nuovo gruppo di giovani attori esplora la storia di un gruppo di adolescenti di provincia che finiscono in un incidente mortale alla fine della scuola e un anno dopo sono inseguiti da un killer che afferma di sapere cosa è successo.

Guarda altre foto della serie nella galleria qui:

Madison Eastman interpreta le sorelle gemelle Lennon e Alison, mentre Brian Tjo interpreta l’influencer Margot.

Coordinatrice delle relazioni intime

Nelle clip della serie, puoi guardare gli attori nei cosiddetti “abbracci caldi” tra loro.

Hanno detto a VG che avevano un coordinatore intimo delle scene di sesso.

Onestamente, è stata un’esperienza molto positiva. Era la mia prima scena intima. È stato fantastico, e la parte migliore è che avevamo un modello, un regista e un fotografo. Ci hanno fatto stare bene, cosa rara, dice e continua:

Amici: Madison Eastman e Brian Tjo nella serie.

– È stato un piacere! È stato facile, e se continuerò a fare scene intime in futuro, spero che tutti si sentano così, perché mi sentivo completamente al sicuro.

READ  Morto il premio Nobel Dario Fu - NRK Culture and Entertainment

Maggiori informazioni sulla serie nella casella dei fatti di seguito:

Anche per Brian era la prima volta che aveva scene di sesso di questo tipo.

– Ci ha decisamente viziati un po’, e ha anche stabilito uno standard per come dovrebbe essere. Siamo molto fortunati. È fantastico lavorare con Madison ed eravamo circondati da donne di supporto, gentili e di talento, dice e sottolinea:

Come attrice, e soprattutto come donna sul set, dovresti sempre sentirti al sicuro. Dovresti sempre sentire di poter parlare. E se non puoi, usa un attore, come la coordinatrice intima Amber.

SJOKK: Madison Iseman e Ezekiel Goodman “So cosa hai fatto l’estate scorsa.”

argomenti difficili

Nel trailer della serie, molti giovani sembrano avere problemi. Sono stati menzionati l’abuso di sostanze e i disturbi della personalità. Alla domanda se gli attori si sentono responsabili per come gestiscono argomenti delicati, Madison ha risposto:

READ  - Non posso parlare della parola B - VG

– Assolutamente! Ci sono “avvisi di lancio” in alcuni episodi che entrano nei dettagli grafici su ciò che stanno attraversando i personaggi. Ma era importante per tutti noi rendere i personaggi reali e fragili e mostrare cosa stanno attraversando i giovani. Non eviteremo questo fatto. Stanno vivendo la vita reale.

Amici: Madison Eastman e Sebastian Amoruso a Mashhad.

Abbiamo sentito un’enorme responsabilità quando si è trattato di produrre questi temi molto reali e sapevamo che persone di tutte le età e di ogni estrazione avrebbero guardato la serie. Per Margot, ci sono alcuni cibi che possono essere motivanti, e ho pensato che fossero molto importanti, perché molte persone, uomini e donne, lottano con esso, dice Brianne e aggiunge:

– Quindi era importante per me fare qualcosa che sembrasse reale e riconoscerne il lato oscuro. Non volevamo renderlo interessante. Tutto in questa serie ha delle conseguenze. Non lo glorifichiamo, arriva con il dolore. Questo è qualcosa di cui sono molto orgoglioso della nostra serie.

Tutti sono in pericolo: Ashley Moore ed Ezekiel Goodman nella serie.

– Ehi ragazza

È così che Iseman affronta la sfida di interpretare i gemelli nella serie. Ammette che può essere difficile separare i ruoli.

– Era molto più tecnico di quanto pensassi. È praticamente il doppio di tutto: raddoppia il dialogo, raddoppia il tempo di registrazione. È stato divertente, ma sicuramente difficile a volte. Tutto sembra molto confuso. Ho ammesso che a volte mi sentivo come se stessi impazzendo.