Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Un amico animale salva 400 animali in Ucraina

L’occupazione russa dell’Ucraina ha costretto all’espulsione di milioni di persone. Molti hanno potuto portare in viaggio i loro amati animali, ma molti hanno dovuto abbandonare i loro amici a quattro zampe.

Ma l’amico animale Andrea Cisternino, che ha salvato centinaia di animali dalla strada, si rifiuta di lasciare la fattoria.

Andrea Cisternino è un fotografo di moda italiano sposato con la donna ucraina Vlad Vlad Shalutko. Si stabilirono in una fattoria e iniziò a salvare gli animali. Cani, gatti, mucche e polli hanno prima bisogno di aiuto per cavalli, anatre e altri animali.

Negli anni è riuscito a salvare 400 animali, scrive Canale degli animali.

Ma la sua attività ha subito perdite. Alcuni anni fa, il governo ha emesso un ordine per uccidere i cani senza casa e pagare coloro che hanno fatto il lavoro.

A seguito di tale decisione il pubblico ha aggredito l’attività di Andrea e dato fuoco al canile.

Ma Andrea ha rifiutato di arrendersi, e oggi il suo lavoro per gli animali è molto apprezzato.

Anche gli attacchi al Donbass del 2014 hanno insegnato ad Andrea una lezione. A quel tempo, la gente iniziò ad accumulare provviste e lui non comprò abbastanza provviste per gli animali.

Questa volta se n’è andato presto. Comprò rifornimenti in modo che durassero a lungo e quando le forze russe si avvicinarono all’Ucraina, Andrea era determinato a rimanere nella fattoria con gli animali.

Si rifiuta di lasciare la fattoria

Non lascerà 400 animali e non morirà in battaglia. Alla fine sarà lì per loro.

Molti incoraggiarono Andrea a lasciare la fattoria, ma lei rifiutò.

In un post su Facebook, Andrea ha detto che non avevano nessun posto dove andare con i 400 animali. Tutti i campi profughi in Ucraina sono pieni di gente, e cosa dovrebbe fare con gli animali?

Molti gli hanno suggerito di andare in Italia. Ma come poteva spostare gli animali nel mezzo dell’esplosione? E in Italia, dove dovrebbero essere gli animali?

Senza parole. Che campione! Il mio pensiero va a tutti coloro che sono stati colpiti dalla guerra. Sia animali che umani.

READ  Per la prima volta in 67 anni, "The Big Four" ha perso lo stesso giorno