Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Un aumento più contenuto dei tassi di interesse potrebbe spingere ancora di più i mercati azionari: – È probabile che i mercati siano duramente colpiti dai timori di una nuova chiusura

La variante del virus Corona Omicron ha causato turbolenze sui mercati nell’ultima settimana.

Il capo economista Kjersti Haugland di DNB Markets afferma che le notizie riguardanti l’omicron potrebbero avere un impatto significativo sui mercati in futuro.

È probabile che i mercati siano duramente colpiti dai timori di una nuova chiusura, afferma Hoagland.

Dopo la scoperta dell’infezione da omicron dopo a Tavola di Natale a Oslo, il governo ha introdotto diverse misure regionali nelle regioni di Oslo, procedure di ingresso più rigorose e raccomandazioni nazionali.

La variabile del virus ha causato incertezza sul fatto che la Norges Bank continuerà ad aumentare i tassi di interesse a dicembre.

La Norges Bank ha annunciato a novembre che il tasso di riferimento sarebbe salito dallo 0,25% allo 0,5% a dicembre. La decisione sul tasso di interesse sarà presentata giovedì 16 dicembre.

Crede nell’aumento dei tassi di interesse

Haugland sta ancora spingendo la banca centrale ad aumentare i tassi di interesse.

Omikron ha sicuramente aumentato l’incertezza, ma senza nuove informazioni nel prossimo futuro che indichino restrizioni più forti, riteniamo che Norges Bank aumenterà ulteriormente i tassi. Hoagland sottolinea che l’economia norvegese è molto buona in questo momento e la disoccupazione è più o meno la stessa di prima della crisi.

Ho formulato una riserva sul fatto che la Banca di Norvegia ritenga che questo sia il momento sbagliato per aumentare i tassi ora, perché sappiamo così poco delle conseguenze finanziarie di Omicron, nonché del fatto che abbiamo bollette elettriche molto elevate.

Haugland afferma che la prossima settimana ci saranno numeri interessanti sui titoli, ma questi sembrano obsoleti, ora che il nuovo fattore di incertezza è entrato nell’omikron.

READ  Notizie, Finanza personale | Fino al 70% di supplemento: progettato per ingannare i consumatori

Tuttavia, evidenzia il rapporto delle società della rete regionale della Norges Bank, che sarà presentato martedì della prossima settimana, come particolarmente importante in vista di una decisione sui tassi di interesse. È particolarmente interessata ai fattori che potrebbero portare a un aumento dell’inflazione in Norvegia in futuro e alla percentuale di aziende che lottano per fornire lavoro, che aumenterà i prezzi per i consumatori.

– Non è del tutto chiaro

Il gestore di portafoglio Christian Tonal di Alfred Berg Asset Management indica che la prossima riunione sui tassi di interesse negli Stati Uniti e qui a casa è cruciale per l’evoluzione futura del mercato.

– Ci si aspettava da tempo un aumento dei tassi di interesse, ma venerdì sono arrivati ​​dati deludenti sull’occupazione dagli Stati Uniti e in Norvegia abbiamo prezzi elevati dell’elettricità che influiscono sul potere d’acquisto, afferma Tonal.

210.000 nuovi posti di lavoro creati negli Stati Uniti a novembre. Si prevedeva in anticipo che negli Stati Uniti sarebbero stati creati 550.000 nuovi posti di lavoro.

– Se il previsto aumento dei tassi di interesse non si verifica, influenzerà i mercati, in particolare i settori popolari.

Il gestore di portafoglio Christian Tonal di Alfred Berg Asset Management ritiene che non sia del tutto chiaro se gli aumenti dei tassi annunciati da Norges Bank verranno attuati.

Il gestore di portafoglio Christian Tonal di Alfred Berg Asset Management ritiene che non sia del tutto chiaro se gli aumenti dei tassi annunciati da Norges Bank verranno attuati. (Foto: Michaela Berg)

I bassi tassi di interesse e l’ampio accesso alla liquidità sui mercati globali hanno stimolato per lungo tempo la propensione ad assumersi dei rischi da parte degli investitori. I livelli di prezzo storicamente elevati si aggiungono al rally al ribasso nei mercati azionari. La valutazione è particolarmente elevata nel settore tecnologico, dove l’aumento negli ultimi anni rappresenta una parte significativa del rendimento totale a livello globale, Finanstilsynet scrive nel suo ultimo rapporto.

– Date le ultime notizie che sono arrivate, non è del tutto chiaro se gli aumenti dei tassi di interesse annunciati saranno attuati, ha detto.

– Probabilità più alte di rialzo

Tunaal ritiene inoltre che lo sviluppo della nuova variante omikron influenzerà gli scambi nella prossima settimana.

– Come sembra ora, l’epidemia non è ancora finita ed è probabile che colpirà il mercato questa settimana, afferma Tunal, che crede che questa settimana sia pronta la scena per una nuova volatilità alla borsa di Oslo.

Dicembre è di solito un buon mese per il mercato azionario, quindi le probabilità sono alte per una continuazione del rally.

La leggenda degli investitori e braccio destro di Warren Buffett, Charlie Munger (97), ha descritto i mercati azionari di oggi come “molto esagerati e più folli di quanto non fossero durante il boom delle dot-com”.

– Capisco che lo stia dicendo, ma vale la pena menzionare il prezzo del mercato azionario. Alcuni titoli hanno un prezzo molto alto, mentre altri no. Le banche scandinave, ad esempio, non hanno tassi particolarmente alti. Nemmeno le tradizionali aziende industriali, dice Tunal.

Sottolinea che quest’anno ci sono stati buoni profitti nel mercato azionario e che i tassi di interesse sono a un livello che può tollerare aumenti dei prezzi. L’afflusso di capitali è stato particolarmente positivo per le società tecnologiche e le società che lavorano nel settore delle energie rinnovabili nell’ultimo anno.

– Tonal afferma che ci sono molte società in borsa nel 2021 in una fase iniziale di avvio, poiché non tutte ci riusciranno. (Termini)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando un collegamento che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.