Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Una madre (24) e suo figlio (1) sono stati uccisi da un orso polare

Una madre (24) e suo figlio (1) sono stati uccisi da un orso polare

Martedì di questa settimana, una madre e suo figlio di un anno sono stati attaccati e uccisi da un orso polare.

Il tragico evento ha avuto luogo nella piccola e remota comunità dell’Alaska di Wells. Nel 2014, la popolazione era stimata in 149.

per me Cnn Un orso polare è entrato nell’insediamento e ha iniziato a inseguire gli abitanti.

La polizia in Alaska, chiamata Truppe di Stato, Lo scrive in un comunicato che un residente locale ha sparato e ucciso l’orso dopo l’attacco mortale alla madre e al figlio.

Camuffamento nella tempesta di neve

Sky Notizie Scrive che la madre e il figlio stavano uscendo dalla scuola locale quando è avvenuto l’attacco. Dovevano andare in una clinica sanitaria a 150 metri lungo la strada.

Si ritiene che la tempesta di neve e la scarsa visibilità abbiano impedito alla madre di vedere arrivare l’orso polare, poiché era “camuffato dalla neve”, secondo il poliziotto dello stato dell’Alaska Austin McDaniel.

Inoltre, Sky News scrive che le persone si sono precipitate nell’edificio scolastico quando l’orso è stato avvistato.

Si dice che il preside della scuola abbia tolto le tende per impedire ai bambini di assistere al brutale attacco all’esterno.

Si dice che diversi adulti siano comunque corsi fuori con le pale nel tentativo di spaventare l’orso.

– Era orgogliosa dei bambini

Ora le due vittime sono state identificate come Summer Miomik di 24 anni e Clyde Ongtwasrock di 1 anno.

Gli amici delle vittime stanno ora iniziando a ricevere penny sul sito di raccolta fondi GoFundMe.

READ  Battaglie intorno a un reattore nucleare: - Non progettato per resistere alle ostilità - VG

Summer era una madre devota della figlia di tre anni Avatia e di Clyde di un anno. Era gentile e amata da tutti a St Michael’s Village, la sua seconda casa in Galles. Una giovane mamma era incredibilmente orgogliosa dei suoi due figli piccoli”, ha scritto sul sito l’organizzatore Cynthia Hare.

Dice anche che il denaro raccolto aiuterà le famiglie Myomick e Ongtowasruk a superare i tempi difficili che ci attendono.

“Baby Clyde era così viva ed è stata una grande gioia per tutti noi. Summer è stata sopravvissuta dai suoi genitori, tre fratelli, tre sorelle, la compagna Clyde II e la figlia Avatia. Baby Clyde è sopravvissuta da suo padre Clyde II, i suoi tre Avatia, la sorella di venti anni, e i suoi nonni.

ucciso: L’incidente è avvenuto venerdì sera nel campeggio fuori Longyearbyen. Foto: NTB Scanpix
Mostra di più

Inviato per l’autopsia

Secondo l’Alaska State Troopers, l’attacco sarebbe dovuto avvenire vicino alla scuola della città.

Inoltre, è stato riferito che la madre e suo figlio sono stati portati all’ufficio del coroner statale per l’autopsia.

La CNN scrive che gli attacchi degli orsi polari sono molto rari. Si riferiscono a uno studio del 2017, pubblicato in Società della fauna selvatica:

– Dal 1870 al 2014, abbiamo documentato 73 attacchi di orsi polari selvatici, distribuiti in Canada, Groenlandia, Norvegia, Russia e Stati Uniti. Di conseguenza, 20 persone sono state uccise e 63 persone sono rimaste ferite.

Ucciso nel campo: Il cittadino olandese Johan Jacobs Cotte è stato ucciso venerdì sera da un orso polare in un campo alle Svalbard. Il governatore sta indagando. Immagine: Line Nagell Ylvisåker / Sil Schuuring / NTB Scanpix / Istituto Polare Norvegese. Reporter: Madeleine Liereng / Dagbladet TV
Mostra di più

Ucciso alle Svalbard

in ritardo come in Nel 2020, il cittadino olandese Johan Jacobus Cotte (38 anni) è stato ucciso da un orso polare In un campeggio fuori Longyearbyen alle Svalbard.

Era sdraiato nella sua tenda quando l’orso ha attaccato.

READ  - Hebdo al suo meglio - NRK Cultura e intrattenimento

La gente ha sparato all’orso polare sul posto prima che si dirigesse verso il vicino aeroporto. L’orso polare è morto per le ferite riportate.

Nel 2011, un ragazzo britannico di 17 anni è stato ucciso da un orso polare. Durante una gita scolastica sull’isola. Si dice che l’adolescente, come Kootte, sia stato aggredito in una tenda.