Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Va contro Wild Gold in Serie A: – Benvenuto – VG

Due squadre stanno lottando per l’oro in Inghilterra, mentre Real Madrid, Bayern Monaco e PSG sono le migliori nei loro campionati nazionali. In Italia sono ancora coinvolte quattro squadre. Aperte le gare d’oro in Serie A.

Pubblicato:

Mancano dieci turni consecutivi alla stagione di Serie A, che è vicina e superiore: quattro squadre sono in lotta per lo scudetto e solo sette punti dividono le prime quattro squadre.

Al momento in cui scriviamo, il Milan è in testa con 60 punti, due punti di vantaggio sulla rivale cittadina e campione in carica dell’Inter, a una partita dalla fine.

Napoli con 57 punti e Juventus con 54 punti seguono nella battaglia per l’oro in campionato.

Serie A su VG+: Tutti i video e i concorsi della categoria Top italiano li trovi qui!

– Guardo la corsa all’oro con grande piacere. Nelle ultime stagioni, l’entusiasmo è stato basso. Ma la scommessa che otterremo ora è selvaggia, bella, benvenuta e tanto attesa in Serie A, afferma l’ex commentatore di Strive Ivan Prostod.

La VG+ Sport-Broadcast League ha preso una nuova piega dopo che il Milan ha esaurito con tre punti il ​​massimo della partita di domenica contro il Napoli:

Guerra per il trono

Negli anni ’90 e 2000 c’è stata un’altra battaglia tra Milan, Inter e Juventus nella battaglia per l’oro in campionato. Coinvolta anche la Roma. Ma dal 2012 la Juventus ha vinto nove ori consecutivi in ​​campionato, prima di conquistare il “trono” dell’Inter la scorsa stagione.

Dopo la stagione d’oro, ha perso pezzi importanti come l’attuale campione Ashraf Hakimi, Romelu Lukaku e almeno l’allenatore Antonio Conte, ma sembrava ancora un’opzione chiara per molto tempo. Ma il vero fallimento della forma l’ha improvvisamente ampliata.

READ  Meloni propone tasse più alte per le società energetiche in Italia

Forse assolutamente significativo il derby della Madonna, il derby tra Milan e Inter.

– Sono molto sorpreso dall’Inter, perché sembrava che stesse andando in “viaggio” contro lo scudetto. Ma la stagione del derby milanese è determinante perché sembra una svolta per entrambe le squadre, dice Prostodt a proposito del derby deciso da Oliver Giroud:

Come puoi vedere ora, è la Serie A che vale davvero per i primi quattro club in Italia, e in Europa è in gran parte diminuita uno dopo l’altro.

Il Milan è arrivato ultimo in Champions League con Atletico Madrid, Porto e Liverpool. Il Liverpool ha eliminato l’Inter dalla Champions League. Il Barcellona ha battuto il Napoli in Europa League, lasciando alla Juventus l’unica squadra rimasta.

Hanno giocato 1-1 contro il Villarreal all’andata, ma non erano affatto considerati i favoriti.

Tre di queste prime quattro squadre stanno lottando per la Coppa Italia. Milan e Inter hanno giocato 0-0 nella prima semifinale. Vittoria della Juventus contro la Fiorentina – fortunatamente – 1-0:

– La Juventus vuole una finale e vuole uno scudetto, e le squadre del Milan non si declasseranno mai a vicenda. Ma Prostod crede che la Serie A sarà sempre la più importante.

Le soluzioni di ritorno si giocheranno alla fine di aprile. Quindi rimangono cinque round consecutivi. Nella casella dei fatti qui sotto, puoi vedere il programma della competizione dei candidati al titolo per tutta la stagione.

Battaglia d’oro: Battaglia d’oro: Napoli (Lorenzo Inzine), Inter (Laudoro Martinez) e Milan (Oliver Giroud).

Buono e cattivo

Attualmente l’Italia ha lo sprint stagionale più interessante.

In Inghilterra, il Manchester City ha un piccolo vantaggio sul Liverpool con sei punti (è vero che gioca meno di una partita). Il Real Madrid è a otto punti dal Siviglia, secondo in Spagna.

Il Bayern Monaco ha un vantaggio di nove punti contro il Borussia Dortmund in Bundesliga, mentre il PSG ha un vantaggio di 13 punti in League 1.

C’è una differenza di sette punti tra la capolista Milan e la Table Force Juventus in Italia.

Uno dei motivi per cui la Juventus sta tornando all’improvviso dopo una stagione tumultuosa è che a gennaio ha acquistato Dusan Vlahovic:

Rolf-Otto Eriksen di Violet, da tempo seguace del calcio italiano, crede che abbia un lato inverso e uno negativo.

– In un certo senso, è rinfrescante. Combattere più squadre per lo scudetto fa bene all’interesse. Se è così, potresti dire che potrebbe non esserci una squadra che sta da sola ed è chiaramente la migliore. Puoi trovarlo in Europa, dice Erickson.

READ  Immancabile lo scontro tra Duchel e Conte a Chelsea-Tottenham

Il commentatore di Viasat ritiene che l’assenza di quell'”uno” sia un ingrediente in più che si aggiunge all’urgenza stagionale in Italia.

– Ciò che accomuna tutte e quattro le squadre che stanno combattendo è che tutte danno punti semplici, spesso contro avversari più deboli. Nessuno di loro può uscire ed essere la squadra che raccoglie i punti di cui ha bisogno per ottenere su base settimanale, dice Erickson:

– L’eccitazione è bella, e stare tra queste quattro squadre è bello. Penso che sia molto difficile prevedere chi sarà al primo posto dopo aver giocato in 38 partite.