Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Vålerenga, Eliteserien | Fagermo è bravo a quota 11 punti dopo 12 partite

Commenti Esprime il parere dell’autore.

Statistiche n Scienza e nella serie Elite può fornire speranza e fede a coloro che ne hanno bisogno. Come Dag-Eilev Fagermo e Vålerenga. Ma non per Kristiansund, ha preso due posti in fondo alla classifica. Il processo di trasformazione storica è l’unica cosa che può salvare il KBK dalla retrocessione

Da quando la massima serie norvegese è stata ampliata a 16 squadre nel 2009, nessuno è stato peggio del KBK dopo aver giocato dieci partite.

Anche Bran 2021 aveva quattro punti in più.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di The Norwegian Discussion

otto di Tredici squadre sono state retrocesse l’ultima dopo il primo terzo della stagione. Non era una squadra peggiore della KBK e aveva solo un punto in più di niente.

La posizione media del jumbo dopo dieci partite è di 5,15 punti e nel 2020 Alesund aveva tre punti.

Alla fine della stagione, Aafiq era ancora morto (11).

Leggi anche: Al tavolo lamentoso, Vålerenga in testa

Questo è La stagione più debole di qualsiasi squadra dal 2009, un punto peggiore del Sandefjord nel 2010. Due anni dopo, l’Aafk è tornato all’Eliteserien. Ora al settimo posto, a tre punti dal terzo, e la carota si chiama Europa.

Se Christian Mikkelsen e Kristiansund hanno bisogno di una luce nell’oscurità, potrebbe essere successo qualcosa.

VÅLEEREENGA è così Un altro tema importante alla fine della classifica, e in Vale, la crisi del 2022 è stata annunciata dopo 0-4 per il Rosenborg al nono turno. non diminuito. Se ti qualifichi dopo 12 partite, sarai sempre nei guai, soprattutto quando si tratta di medaglie, Europa e meglio.

READ  Corona, salute | La Norvegia può essere divisa in due parti: - Qui dovrebbe esserci spazio per sperimentare il comfort

Tuttavia, statisticamente parlando, non nella stessa misura.

Morten

Morten Pedersen di Valeringa, a est di Oslo. Ho lavorato come freelance presso Arbeiderbladet durante le ore scolastiche. Per Dagbladet nel 1986. Due periodi come corrispondente per Dagbladet a Londra. Il quotidiano online dal 2021. Editore ed editore di The Football Magazine – 4-4-3 Gatelagmagasinet.

Dal 2009, la squadra che è arrivata 14a è retrocessa dopo aver giocato 12 partite solo tre volte.

Kongsvinger 2010, Stabæk 2018 e Start 2020 sono le squadre che non hanno avuto successo.

Leggi anche: Tutti gli allenatori del Vålerenga sono arrabbiati

Nel 2013, il campione in carica Molde è stato l’ultimo con sei punti dopo 1-5 in casa contro l’Hogesund nel 10° round e 15° con 10 punti dopo il round 12.

Quando la stagione si è conclusa, Ole Gunnar Solskjær li ha portati al sesto posto.

una volta prima Il Vålerenga era dove si trova ora, al 14° posto dopo aver giocato dodici partite. Era il 2016. Era l’estate in cui Ronnie Della venne a Oslo e dovette assumere il ruolo di Kjetil Rekdal. Alla fine della stagione, si sono classificati decimi.

Dag-Eilev Fagermo ha esperienza di due casi simili, tra cui Odd 2011 e 2013.

Allora come oggi, era a capo di una squadra che aveva 11 punti dopo 12 partite.

Io 2011 TOK Fagermo Gharib al quinto posto, a un punto dal bronzo e dall’Europa. Due anni dopo, Odd è arrivato settimo dopo un inizio di stagione difficile. La differenza tra allora e oggi è ovviamente la maggiore pressione che hai esercitato come allenatore del Vålerenga, dove le aspirazioni e le aspettative raramente coincidono con la situazione reale.

READ  La testa può essere usata

Ma se i tavoli non mentono mai, lo saranno anche i numeri che stanno alla base dei tavoli con importanti ruote storiche di appoggio.

In questo senso, suona anche peggio di Vålerenga.

alla fine Alla fine della tavola troverai fatti storici che illumineranno la vita di tutti i giorni a Lillestrøm. Se possibile. In otto stagioni su tredici con 16 squadre, la squadra è stata la leader visto che ora abbiamo vinto l’oro in campionato.

Leggi anche: Geir Bakke è la mente di Åråsen

Il punteggio più alto nella serie a 16 club si trova dopo 12 partite nella stagione 2020 segnate da Bodø/Glimt (34), con una media di 27,8 e nel 2018 Brann è stata la prima squadra a segnare 30 punti in questo periodo della stagione.

Non hanno vinto l’oro in campionato.

Lillestrøm ha attualmente 30 punti.

Questo è per la cronaca: 56 punti prima che non ci sia più nessuno per cui giocare.

Qui puoi leggere gli editorialisti di Nettavisen