Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Vladimir Putin: – La vecchia foto attira l’attenzione

Per anni, l’ex capo fotografo della Casa Bianca Pete Souza ha fotografato i presidenti degli Stati Uniti in incontri con altre figure potenti.

Nel 1998, l’ex presidente Ronald Reagan ha fotografato con l’allora leader dell’Unione Sovietica, Mikhail Gorbachev. Una delle foto mostra Gorbaciov e Reagan durante un tour della Piazza Rossa a Mosca, dove erano presenti molte altre persone.

Ecco la foto che sta attirando l’attenzione ora, 33 anni dopo: l’uomo in camicia a righe, con una riga laterale e una macchina fotografica al collo, il presidente russo Vladimir Putin da giovane?

Ho ricevuto una lettera per posta

Nel 1993, Souza pubblicò Unguarded Moments con fotografie del suo periodo alla Casa Bianca sotto l’amministrazione Reagan.

“Dieci anni dopo, ho ricevuto per posta una lettera a caso da qualcuno che mi chiedeva se sapevo di aver scattato una foto a Reagan e Vladimir Putin, che poi è diventato presidente della Russia”, ha scritto il fotografo in Post di Instagram Martedì.

Ha fatto grattare la testa al fotografo.

– la spia

Nel 2009 è stato nominato fotografo dell’amministrazione Obama. Pochi giorni prima dell’insediamento presidenziale, l’agenzia di stampa statunitense NRP ha rilasciato un’intervista a Souza.

In una conversazione sull’importanza delle foto presidenziali e su come potrebbero cambiare nel tempo, Souza ha usato la foto di Mosca come esempio.

– Una volta che vedi l’immagine ora, pensi “Oh, è davvero lui”, ha detto.

– Ma cosa dovrei dire, scrive Souza su Instagram, aggiungendo che ha portato a grandi discussioni.

READ  Ucciso dopo un messaggio di testo spaventoso

Appena un mese dopo l’intervista al PNR, Souza ricevette una nuova lettera. Nella busta c’era una foto del 1998 con un anello rosso intorno all’uomo con la camicia a righe. Accanto c’era scritto “Spia”.

È noto che Putin lavorava nel servizio di intelligence del KGB a Berlino in questo momento

– Ho consegnato la lettera ai servizi segreti, ma non ha funzionato, scrive.

incerto

Le due lettere hanno scioccato il fotografo esperto.

Era da tempo che cercava di scoprire chi fosse in realtà il ragazzo con la maglia a righe, ma nessuno riusciva a confermare la sua identità.

Il portavoce di Putin aveva precedentemente affermato di non essere il presidente russo. Tuttavia, il fotografo stesso è convinto che sia stato Putin a intrufolarsi nella foto con Gorbaciov nel 1998, ma perché questo è ancora un mistero.