Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Vogliamo tutti i giocatori russi al di fuori di NHL – VG

Stretti legami: Alexander Ovechkin (casco bianco) con Vladimir Putin durante una partita di esibizione nel 2015 a Sochi.

(Philadelphia Flyers – Washington Capitals 2-1) Alexander Ovechkin, rappresentante della Russia nella National Hockey League, ha chiesto la pace in Ucraina. In cambio, ha ricevuto un disco dall’ex portiere Dominic Hasek (57): accusa l’amico di Putin di essere un bugiardo.

Ovechkin ha usato la conferenza stampa prima della sconfitta per 1-2 di sabato contro i Philadelphia Flyers per commentare la guerra del suo paese contro la vicina Ucraina. Lì, il gigante NHL a 191 cm e 107 kg ha espresso le sue connessioni Per favore, niente più guerre.. Ma non ha risposto direttamente alle domande su cosa pensasse dell’invasione dell’Ucraina da parte di Putin.

Forse è questo che ha fatto reagire il ceco Dominik Hasek – con 735 partite in NHL in 16 stagioni. Su Twitter, Ovechkin evita di suggerire:

Non solo trova scuse, è un codardo, è anche un bugiardo. Hasek scrive che tutti gli adulti in Europa sanno molto bene che Putin è un assassino pazzo e che la Russia sta conducendo una guerra brutale contro un paese libero e il suo popolo.

Chi era considerato forse il miglior portiere di hockey del mondo negli anni Novanta non si arrende. Hasek ritiene che la direzione della NHL dovrebbe anche sanzionare un totale di 55 giocatori di hockey russi nella MLS.

Russia – Critica: Dominic Hasek, qui fotografato nel 2012.

La NHL deve immediatamente rescindere i contratti di tutti i giocatori russi. Ogni atleta rappresenta non solo se stesso e il club, ma anche il suo Paese, i suoi valori e le sue azioni. Questi sono fatti. Hasek scrive che se la NHL non lo fa, ha una responsabilità parziale e indiretta per le persone uccise in Ucraina.

READ  Gjert Ingebrigtsen nella gola di Rune Andersen: -

– Voglio anche scrivere che mi dispiace per i praticanti russi che condannano Putin e la sua aggressione russa contro l’Ucraina. Ma per ora ritengo che escluderli sia una necessità, aggiunge l’ex campione della Stanley Cup.

Nota! Ovechkin ha avuto il più grande tempo sul ghiaccio di tutti i corridori dei Capitals nella partita di NHL di sabato contro i Philadelphia Flyers. C’è stata una sconfitta per 1-2 per la squadra della capitale russa.

On Ice: Alexander Ovechkin nella partita di NHL Capitals sabato.