Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Zakharova ha risposto al ministro della Difesa britannico – VG

Portavoce: Maria Zakharova è una portavoce del ministero degli Esteri russo e un’obbediente seguace del presidente Putin.

Il ministro della Difesa britannico ha continuato a rilasciare dichiarazioni alla stampa contro il presidente Putin e la sua fedele difensore in Gran Bretagna, Maria Zakharova.

Inserito:

I ministri britannici sono stati tra i più espliciti su Vladimir Putin e i suoi sostenitori dopo l’invasione della vicina Ucraina il 24 febbraio.

– Come negoziare con il coccodrillo, lui è il primo ministro All’inizio della guerra, Boris Johnson si riferiva a Putin.

Ieri ha rilasciato un’intervista durante la quale ha nuovamente comunicato con Putin Crede che la sua invasione sia stata il risultato di una “mascolinità tossica” e ha detto che la guerra in Ucraina non sarebbe avvenuta se Putin fosse stato una donna.

Anche il segretario alla Difesa Ben Wallace non usa un linguaggio diplomatico noioso quando discute dei leader russi.

chiamando da Metro.co.uk Putin per “pazzo”, e lancia a questo:

“Beh, penso che la visione del presidente Putin di se stesso e del mondo sia il risultato della sindrome del ‘piccolo uomo’, uno sguardo da macho”, ha detto il ministro della Difesa, facendo eco alle citazioni di Boris Johnson.

Raramente si sente parlare della sindrome della “piccola donna”, si sente parlare della sindrome del “piccolo uomo”. Come dice, penso che ne soffra eccessivamente.

ESCLUSIVO: il segretario alla Difesa britannico, Ben Wallace, non mette molto nella discussione dei leader russi.

Ma non è solo Putin a timbrare male il passaporto. Lo sente anche Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, molto attiva sul fronte mediatico durante l’invasione.

READ  Ora la battaglia decisiva tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen - NRK Urix - notiziari e documentari esteri

“Ha i suoi commenti ogni settimana in cui minaccia di bombardare tutti o fare qualcosa”, ha detto Wallace.

Zakharova non ha lasciato passare le dichiarazioni nel silenzio.

Accusa Wallace di diffamazione e diffusione di “notizie false”, ha scritto l’agenzia di stampa russa TASS, controllata dallo stato.

Il primo ministro britannico Wallace, se non vuole sembrare un bugiardo completo al mondo intero, mi dia almeno un esempio che “minaccio di bombardare tutti” ogni settimana. Non troverai un esempio, quindi ti accuso di diffamazione e “fake news”, come scrivi su Telegram secondo TASS.

Alla fine di aprile, Zakharova ha dichiarato di non consigliarlo “Metti alla prova la nostra pazienza”, Quando pensavo che l’Occidente stesse provocando l’Ucraina ad attaccare obiettivi sul suolo russo.

Come ho avvertito “Pericolose conseguenze militari e politiche” Se Finlandia e Svezia diventassero membri della NATO. All’inizio di mercoledì, tuttavia, il suo capo ha dichiarato che non lo è Alcuni dei problemi per la Russia sono che i paesi diventano membri della NATO, anche se non esclude “frizioni”.